Scambio link.

Ma cosa si deve fare con quelli rimasti nel 1998 che, passando dal tuo blog, ti chiedono di “partecipare al loro programma di scambio link”? 😐

Devo mandare loro un biglietto per il 2010? Devo far tagliare il loro contratto della corrente elettrica e dirgli di dedicarsi ad altro? Devo dirgli che palesemente mostrano di non conoscere il web?

Mi fanno quasi tenerezza… vorrei aiutarli, vagano su internet come un contadino a New York. 😐

Emanuele

8 commenti » Scrivi un commento

  1. Un po’ come il film Il ragazzo di campagna, con Renato Pozzetto. Il mio film preferito di tutti i tempi 🙂

    • Secondo me c’è gente rinchiusa in un passato per colpa di qualche strano sortilegio. E’ assurdo che gente che lavora sul web riesca a comportarsi anche come una dozzina d’anni fa. In questi anni ha dormito? E’ stata occupata a sviluppare il sito in frontpage? 😐
      Ciao,
      Emanuele

    • No ma io spero che vengano, leggano (chiudano frontpage) e la smettano d’esser contadini… 😉
      Il web s’è evoluto, certi paradigmi non funzionano più! Soprattutto se cerchi di far soldi!
      Ciao,
      Emanuele

  2. Sfortunatamente mi capita di lavorarci tutti i giorni, con gente rinchiusa nel passato 🙂 Quindi so benissimo di cosa parli. Il top management è gente non “educata” all’uso delle nuove tecnologie, che pensa che Frontpage sia ancora il modo migliore per aggiornare un sito web. Comunque una mail simile è arrivata anche a me ieri, gli ho risposto di smetterla di vivere nel 1990 🙂

    • Argh ma tu hai il coraggio di rispondere a quelle mail? Io penso sempre che… se anche non dovessero usarla per scopi illeciti, i pc di queste persone – spesso e volentieri – finiscono infetti da qualche virus e così, in un modo o nell’altro, il tuo indirizzo viene beccato e finisce in qualche lista di spam…
      Evito totalmente il contatto, sarò cattivo e schizzino ma i contadini del web puzzano troppo. 😎
      Ciao,
      Emanuele

  3. lo scambio link ??
    Il passato e’ passato….

    Ma il presente??

    Scrivere buoni contenuti questo e’ il presente

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.