L’elettricità non fa parte di noi.

Latte e caffè fuori dalla tazzina

Il bruco: “Devo dirti una cosa importante, bambina,
ricordati di non perdere mai la calma,
qualunque cosa accada!”

Tratto da: Alice nel Paese delle Meraviglie

Emanuele

(photo credits)

2 commenti » Scrivi un commento

  1. magari. a volte la pazienza e la di conseguenza la calma se ne vanno in un soffio di vento,il cuore galoppa,e poi ti accorgi per niente sei saltato su.è una bella sfida.poi c’è il dopo,il rammarico e la fatica per tornare alla quiete,soprattutto mentale.succede anche a te? a voi tutti?

    • Un tempo mi lasciavo sopraffare dallo sconforto molto di più. Adesso ho imparato a controllare meglio le mie reazioni… mi conosco e prevedo già come “potrebbe andare”, così decido in anticipo come “voglio che vada”. E’ ovvio che momenti di nervosismo capitino a tutti… in fin dei conti se esiste è giusto non ignorarlo: è un campanello d’allarme importante! 🙂
      Non so gli altri…
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.