Puntini neri sulle piante dell’acquario.

Questa volta chiedo aiuto a voi.

Macchie Anubias Barteri

Mi sono informato un po’ e questi puntini che vedete sulle foglie dell’Anubias del mio acquario dovrebbero esser dovuti ad una muffa che si sta espandendo, probabilmente per l’eccessiva esposizione alla luce.

Da tre giorni ho ridotto di un’ora la giornata solare dell’acquario (ho portato il timer a 7 ore e 30) perché potrebbe favorirne la morte, però non so se sia necessario far altro. Nei prossimi mesi inizierò a valutare gli effetti di questa modifica.

Le piante continuano a crescere mettendo foglie nuove e sinceramente per tanti mesi ho creduto fosse il deposito della sporcizia (invisibile all’occhio) dell’acqua dell’acquario (che ho sempre messo d’osmosi).

Sapete darmi qualche altra informazione? C’è qualche biologo o qualche esperto d’acquari tra voi?

Un po’ di muffa (o alghe, non so come definirla) in realtà c’è anche sulla pietra (e sulle anforette in terracotta), però, ripeto, credevo fosse tutto naturale.

Non c’è mai sporcizia sui vetri, non si opacizzano mai né trovo quella muffa verde tipica degli acquari non curati. Semplicemente la domanda è… è normale che le foglie col tempo diventino così?

Emanuele

16 commenti » Scrivi un commento

  1. Ce li ho anche io sull’acquario della tartaruga ma i coridoras se le pappano e non fan crescere sporcizie. boh

    • Mmm… io ho un Coridoras ma quei puntini mi sembrano sempre li. Probabilmente è quello l’equilibrio che riesce a mantenere essendo il solo. L’aspetto delle tue foglie è identico a quello della mia foto?
      Altra domanda… ma tieni tartaruga e pesciolini insieme?!?! 😮
      Ciao,
      Emanuele

  2. io ne ho due, lavorano di più probabilmente. Si riesco a farli convivere bene perchè c’è tanto spazio. inoltre se la tarta è ben alimentata (e soprattutto alimentata la mattina presto) poi lei se ne sta sul sughero a prendere il “sole” finchè non si spengono le luci. poi si mette a dormire coi pescetti e non li guarda neanche. ho 3 neon e due coridoras. inoltre ho pensato che se tieni l’acquario alla luce diretta del sole forse potrebbe farti queste piccole alghette…

    • Fortunato frodo, solitamente, che io sappia, le tartarughe fanno razzia, soprattutto dei pesci piccoli. Quanti litri è l’acquario?
      Riguardo le alghe, io so l’esatto contrario: la luce del sole (o l’eccessiva esposizione alla luce) favorisce la crescita delle alghe…
      Ciao,
      Emanuele

  3. di acquari ne ho due… uno grandicello da 60 litri dove ho tarta e pesci e l’altro piccolo da 15litri dove ho un’altra tarta piccina… misura 2cm 😀 Si io dicevo di non metterlo al sole infatti 🙂

    • Frodo, in realtà 60litri non sono tantissimi. Io ne ho solo uno (60lt) e mi son pentito di non averlo preso da 80 visto che dove l’ho messo ci sarebbe entrato. Comunque è un mondo fantastico… ma una domanda, quello da 60 con la tartaruga praticamente lo tieni scoperto e gli hai fatto un isolotto sopra (lato filtro immagino)?
      Ciao,
      Emanuele

  4. ma in realtà ne terrebbe di più di litri però non l’ho riempito fino all’orlo perchè se no mi scappa, penso che 80 litrini li tenga tutti 🙂 Ho una lampada normale per scaldare la zona emersa fatta di sughero… e una UVB per l’assimilazione delle vitamine… come filtro ho un pratiko 100 e un riscaldatore da 100W fisso a 24gradi 🙂

    Si è un mondo fantastico… Invece l’altro acquario è di una 40ina di litri ma ce ne sono solo 15… ho un fondale di sabbia, due anubias e un photos.. e anche li un tronco che sta sott’acqua e un po’ emerge ma non ci sale mai questa… è una odoratus, l’altra una classica trachemys 🙂

    • Uhm io non sono molto ferrato in quanto a tartarughe, se mi parli di specie di pesci magari qualcosina l’ho imparata… comunque 15 litri per dei pesciolini sono uno spazio limite! (si, vendono le bocce, anch’io per anni ho tenuto dei pesci rossi li dentro ma… ho imparato a conoscerli! :roll:).
      Ciao,
      Emanuele

    • Ah, ma dunque nell’acquario piccoli non ci stanno pesci?!? Io mi riferivo ai pesci quando ho detto che l’acqua è giusta giusta…
      Ciao,
      Emanuele

  5. hai idea di che valori di ph gh e kh abbiano bisogno i neon e i coridoras? gli no2 li ho a zero…

    • No frodo, non lo so… in realtà non mi sono mai preoccupato dei valori dell’acqua. Semplicemente uso sempre e solo acqua di osmosi e non stacco mai il filtro. Sembra che questo al momento basti visto che i lebistes sin son persino riprodotti quest’inverno! Tu compri il kit per le misurazioni? Li fanno pagare a peso d’oro! 😐
      Ciao,
      Emanuele

  6. ma no…. tipo il kit della sera con 5 test,costano 35euro e ti durano una vita! li ho presi per pura curiosità ma ho piacevolmente scoperto che sono perfetti ^^

    • Mmm… 35€ e fai 5 tipi differenti di test? Per quante volte? Te l’ho detto, visti i prezzi, ho sempre *tralasciato* volutamente questo aspetto.
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.