The IT Crowd.

The IT Crowd

In questi giorni, suggerita da Giovanni, ho visto l’intera serie ed è risultata molto molto carina. Le risate non mancano anche se il livello non è paragonabile a The Big Bang Theory (che rimane un telefilm geniale e ogni volta che incontro persone a cui l’ho fatto conoscere mi ringraziano come se avessi guarito qualche parente da una malattia incurabile… :roll:).

Adesso vorrei provare Lab Rats, una sitcom di cui parlano bene, che sembra molto simile (sempre nerd all’opera).

Intanto devo vedere le ultimissime puntate di The Office (le avevo viste in inglese senza sottotitoli ma voglio rivederle sistemate… :-|) e prepararmi per l’inizio di tutte le nuove serie. Insomma, l’autunno porta anche questo! 🙂

Emanuele

PS: The IT Crowd comunque si vede in un attimo… sono tre stagioni da sei episodi brevi (20 minuti ciascuno…), non lasciatevelo scappare!

20 commenti » Scrivi un commento

  1. Io l’ho scoperto un paio d’anni fa, veramente divertente. Peccato che non lo trasmettano in Italia, sarebbe meglio di Camera Cafè 🙂

    • Mmm… Camera Cafè è simpatico a suo modo. Sono abbastanza diversi secondo me. Comunque tante serie è un vero peccato che non arrivino in Italia (vedi The Office o The Big Bang Theory stesso…).
      Ciao,
      Emanuele

  2. Quando leggo o sento dire che è un peccato che una serie tv non arrivi in Italia mi viene da urlare, per me è una cosa assolutamente positiva, i doppiaggi italiani nelle serie tv fanno pena e perdono tutta l’enfasi del telefilm. Prova a guardare bbt in italiano e vedi che si perde tutto il senso del “nerdismo” che non sono stati capaci di trasportare in italiano 🙂

    • Su questo ti do ragione… io sono abituato a guardarli con i sottotitoli (a volte persino quelli in inglese…) ed è tutto un altro mondo, però è un peccato perché la gente… beh, non sa quel che si perde! 🙂
      Ciao,
      Emanuele

  3. Ma quand’è che in Italia faranno come in molte altre parti d’europa, dove trasmettono queste cose in lingua originale con i sottotitoli? In fondo il digitale terrestre ha spazio per almeno 4 canali audio, mi pare, quindi uno dovrebbe poter scegliere 🙂

    • Si spera che il futuro sia quello camu! Intanto in Sicilia il digitale arriverà definitivamente nel 2012 e io non ho nessuna fretta di aggiornarmi… 🙂
      Ciao,
      Emanuele
      PS: sarebbe stato molto meglio il satellitare imho.

  4. Hm, non so se il satellitare era meglio, già la gente non ha voglia di comprare il box, figuriamoci montare milioni di parabole sui tetti 🙂 Qui Obama l’ha reso obbligatorio da un paio di mesi, così finalmente hanno liberato una quintalata di frequenza 🙂

    • Beh milioni… nei condomini si può benissimo metterne una centralizzata… e poi “milioni di antenne” non è che faccia poi tanta differenza (anzi forse le parabole sono meno “ferrose” da vedere…). Per le frequenze è ovvio, se ne liberano parecchie (e – giustamente – si sfruttano per altro!). Chissà quando arriverà il momento di dire addio pure alla radio FM in favore del DAB…
      Ciao,
      Emanuele

  5. Ieri sera ho appena finito di vedere IT Crowd e devo dire che sono divertenti… non la stessa comicità di The Big Bang Theory (Geniale) o di The Office… ma veramente spassoso…
    N.B. Grazie a te sto scoprendo tantissime serie che avevo sottovalutato… ora mi guarderò Lab Rats… sono solo 6 episodi… tu lo hai già visto?

    Ciao,
    Antonio

    • Ehi… mi fa piacere d’averti fatto conoscere delle serie carine. Comunque è vero The IT Crowd non è all’altezza di The Office o – soprattutto – di The Big Bang Theory.
      Lab Rats non l’ho ancora visto, avevo intenzione di farlo ma poi m’è sfuggito di mente… quasi quasi adesso… 🙄
      Ciao,
      Emanuele

  6. Allora… ti aggiorno… lab rats è carino… ma niente a che vedere con the office, it crowd o big bang theory… certe battute non fanno neanche ridere… sarà humor inglese… gli ultimi 2 episodi sono stati quelli che mi hanno divertito maggiormente ma forse perché mi ero abituato 🙂
    Clone invece è meno umoristico ma mi è piaciuto di più: a tratti sembra di vedere chuck (spy story con un sorriso) o Kyle XY (assenza di ombelico…), e in definitiva lo consiglio… la storia riesce pure ad appassionare…
    Ciao
    Antonio

    • Arrivi tardi… dopo il tuo precedente commento mi sono incuriosito tanto da vedere l’intera serie… l’ho inserita tra i telefilm che seguo e anch’io, come te, non sono rimasto colpito particolarmente. Sicuramente han deciso di tagliarla proprio perché non meritava più di tanto…
      Dici che Clone vale? Posso fidarmi? 🙂
      Ciao,
      Emanuele

    • Chuck? Chuck è f-e-n-o-m-e-n-a-l-e! Mi piange il cuore a pensare che le prossime puntate riprenderanno solo a Settembre! 😐
      Comunque adesso inizio ad informarmi su dove reperire Clone… 😉
      Ciao,
      Emanuele

    • Già vista tutta (e peccato che sia brevissima…)! Anzi forse avrei dovuto avvertirti… è che non ricordo mai quale serie tra quelle consigliate da me segui e quali no… 😛
      Ciao,
      Emanuele

  7. Ok perdonato ;)… io mi ero fermato alla 3a serie … fortuna che dopo 2 anni l’hanno ripresa e nel 2011 faranno anche la 5a! Comunque meglio pochi episodi ma buoni … a volte apprezzo maggiormente le serie piccole (in Inghilterra pare che le serie, comiche e non, siano spesso di soli 6 episodi)… anche se quelle classiche da 20 episodi e passa, se ben realizzate, sono più coinvolgenti…
    Ciaooooo

  8. Essì, quando ho trovato le nuove puntate son rimasto sorpreso anch’io… in realtà non sapevo della 5a serie, così grazie dell’informazione: mi terrò preparato! 🙂
    Riguardo gli episodi, è proprio come dici tu. Solitamente quelle inglesi sono serie più brevi (e se son fatte bene però dispiace perché ti domandi perché farle durare così poco… :-|).
    Ciao,
    Emanuele
    PS: ma tu un post nuovo entro Natale lo pubblichi? 😉

    • Oh se è un periodaccio questo (Agosto!!!) inizio a dubitare che dietro il tuo nome si nasconda Berlusconi… 😀
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.