27 chilometri.

Stasera ho fatto un test.

E’ tornato mio padre da Milano (e son felice visto che non lo vedevo da quasi due mesi…:joy:) e con mia madre siamo andati a prenderlo all’aeroporto.

Bene. Mia madre è stata capace di tenere un monologo lungo tutta la strada: da quando si è seduta in auto a quando siamo arrivati all’aeroporto.

Io al massimo annuivo ai suoi discorsi e visto che stavo eseguendo con tanta solerzia il test ogni tanto mi scappava qualche ghigno di divertimento. 😐

Nulla è servito a farla smetter di parlare.

Mi son sempre chiesto come mai, da piccolo, la prima parola che ho imparato non sia stata “zitta“.

Emanuele

PS: e le vostre mamme come sono? 🙂

7 commenti » Scrivi un commento

  1. Tutto sommato mia madre non è particolarmente logorroica, magari alle volte lo sono io e me ne dispiaccio!
    La mia metà alle volte mi dice se non ho ancora sete… 😐

    • Io pure parlo, però ci sono momenti in cui mi piace star zitto… mia madre sembra non ami quei momenti particolarmente (o meglio, quando è in vena, riesce a non accorgersi di esser l’unica a parlare…). 😐
      Ciao,
      Emanuele

    • Chissà cosa succede se si dovessero incontrare!
      Buco nero? Una uccide l’altra? Esplodono?
      Sono test che andrebbero fatti. 😐
      Ciao,
      Emanuele

  2. Pingback: La paura fa novanta… - …time is what you make of it…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.