Esercizio di spensieratezza.

Viaggiatori metropolitana

Il viaggio può essere una specie di monachesimo in movimento. Quando siamo in viaggio, viviamo spesso con più semplicità, senza avere con noi più di quanto possiamo portare e abbandonandoci al caso.

Pico Iyer (scrittore)

Emanuele

(photo credits)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.