E sfoglio i ricordi, i divertimenti…

Sono tornato meno di un paio d’ore fa. Sono d-i-s-t-r-u-t-t-o.

Quando finirò di scrivere questo post, volerò a letto.

Ho un furgone pieno di ricordi sotto casa. Cinque metri di cabinato che oggi non siamo riusciti a scaricare. C’è di tutto.

Lumi, tende, pali, cordini, pennarelli, cartelloni, palloncini, torce, pale, zappe, picconi. E’ così pieno che tornando verso Palermo sentivo la difficoltà nel riprender velocità di questo bestione.

E per ora dentro me è proprio lo stesso. C’è una infinità di immagini che ritornano al mente.

“E’ finito. E’ finito il campo estivo 2009”, ripeto tra me e me.

Non ho ancora le foto… domani vedrò di iniziare a raccoglierle, ci sono stati infiniti momenti bellissimi contornati da alcune emergenze…

‘Notte a tutti,

Emanuele

5 commenti » Scrivi un commento

  1. Grazie! Sono passati 2 giorni prima che riuscissi a commentare IL MIO blog! Diecimila cose da fare non appena tornati… 😐
    Ciao,
    Emanuele

  2. Pingback: Dopo un 2009 incredibile… buon 2010! - …time is what you make of it…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.