Posseduto dal ritmo ragatanga.

Ieri è tornata la pioggia.

Non so perché ma m’immaginavo di peggio. Invece m’è piaciuta… e poi era tantissimo che non prendevo la macchina.

E’ stato bello guidare, è stato bello usare i tergicristalli, è stato bello tornare a cercare una stazione radio decente tra quelle misere quattro che riesce a trovare la mia radio a cassette di 10 anni fa… ed è stato bello ritrovarsi a cantare Aserejé nel traffico. 😀

Ok, l’ultima cosa non dovevo raccontarla, però… bella anche la pioggia dai! :joy:

Emanuele

3 commenti » Scrivi un commento

  1. Anch’io amo tremendamente la pioggia. Quando piove mi metto sotto al portico del portone di casa mia a guardarla. Anche in macchina riesco ad apprezzarla tantissimo, però non quando è troppo battente ne quando ho fretta, perchè è ovvio che quando piove bisogna essere moooolto prudenti con la macchina.

  2. io starei in macchina 24 ore su 24, con il traffico senza traffico…con la pioggia con il sole…. io amo guidare…

  3. A chi lo dici? Preferibilmente però senza traffico, e magari su una bella strada di montagna. Curve, staccate, scalate di marcia e belle riprese… ecco cosa ci vuole per farmi divertire davvero in macchina! :eeeh:
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.