Mi era sfuggito…

Questo post, precisamente di un anno fa, mi era sfuggito. Lo scrissi ma stranamente non lo ricordavo più. Solitamente ricordo bene ciò che scrivo, forse perché lo faccio sempre col cuore e con passione e leggo e rileggo più volte ciò che pubblico.

Mi è piaciuto leggerlo, mi è piaciuto sia come è scritto che ciò che dico. Mi rendo conto di essere stato, durante tutto l’anno passato, coerente con ciò che anelavo.

Non mi piace mentire ed è una mia bella qualità, non voglio perderla in futuro.

C’è tanta gente sincera a metà in giro per strada. Mi da fastidio ormai.

Buona notte… 🙂

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.