UMTS: Un Mito Targato Sfiga.

Non credo possa definirlo diversamente. 😐

Come al solito le tecnologie ci sono, e ti senti un uomo fortunato a poterne disporre… fin fuori il cancello del tuo villino.

Si, perché il disegnino “3G” nel mio Nokia N70 rimane acceso precisamente attorno al perimetro della casa… appena varco la soglia dico addio ed è difficile beccarlo nuovamente.

Ho passato gli ultimi 20 minuti a vagare come un nerd-stressato con il cellulare in mano a mò di fiaccola olimpica con mio fratello che mi sfotticchiava “ma stai cercando gli alieni? Ma sei una nuova antenna Rai?!”. 😐

Dannazione, adesso son seduto all’aperto, sotto un mega ombrellone, con il cellulare collegato al Mac via bluetooth e quella dannata iconcina di scambio dati lavora sotto GPRS.

Di mettermi in terrazza – con questo caldo – non se ne parla.

Di uscire per strada… neanche: non vorrei sembrare un povero pazzo.

Argh argh. Ma una antenna 2mW più potente non la potevano montare?! 🙁

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.