Non dura più di 10 minuti!

Sono appena tornato dall’università e devo andare a cucinare…

Stamattina ho saputo certe cose… per un po’ mi sono amareggiato.

Poi sono andato in macchina, ho acceso l’iPod… ed è scomparso tutto.

Perché farsi del male? Perché preoccuparsi per le scelte altrui? Ognuno fa della sua vita quel che vuole!

Sono felice… ma ho un dubbio enorme al momento: oggi pomeriggio, vado dal barbiere oppure no?! 😀

No davvero… sono 3 giorni che ci penso… e sono indeciso se tagliarmi i capelli o meno…

E’ come se mi sia affezionato anche ai miei ricci in questi giorni… :joy:

L’aria un po’ trasandata mi fa bene, ho paura di perdere questa leggerezza. I capelli col gel diventano troppo duri

Vado…

Emanuele

PS: quando la violenza causa silenzio, noi/qualcosa dobbiamo/deve aver/esser sbagliato/a(The Cranberries)

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

2 commenti » Scrivi un commento

  1. Pingback: Regola #10: Tu non ricordi… ma eravamo noi. - …time is what you make of it…

  2. Pingback: Come combattere (e vincere) la paura di star soli. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.