La verità è figlia del tempo.

Aveva ragione Gellio… e in questo periodo ne sono sempre più convinto.

Non ho più fretta di scoprire, me ne sto bello tranquillo a “coltivare” la mia vita.

Stamattina ho ricevuto un bel buongiorno… e mi ha fatto capire tante cose.

“Lascia dormire il futuro come merita. Se si sveglia prima del tempo, si ottiene un presente assonnato.” scriveva così Franz Kafka.

Ci aggiungo io che, se si ha fretta, il presente non viene solo assonnato, ma lascia in bocca anche tanti dubbi, tanti perché e tanti chissà.

Per un futuro fatto di certezze… è bene dare tempo al tempo.

E io non ho fretta, né di abbracciare qualcuno, né al contrario, di mandarne a fanculo qualcun’altra. 🙂

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

4 commenti » Scrivi un commento

  1. …il buongiorno l’hai ricevuto in italiano o alla francese 😉 8-)?
    Sai, perché quando le donne cominciano a parlare francese anche se non sanno un H di questa lingua, significa che le hai fatte andare fuori giri… 😛

    Ciao Emanuè e,
    auguri per tutto!

  2. P.S. …ah dimenticavo: “pare che un bel buongiorno alla francese detto all’orecchia di una donna dopo una notte di fuoco faccia guadagnare un sacco di punti…”!

    …è meglio della solita mela come dono alla professoressa di turno ;-).

    Vai sempre avanti Emanuele e non fermarti mai.

    Ciao

  3. buongiorno. B U O N G I O R N O BUONGIORNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.