Ma che vita è?

Mio fratello s’è accorto che in questi giorni ascolto spesso questa canzone.

Sarà che in fondo parlo, parlo… ma dentro c’è tanto bisogno di silenzio.

Comunque stasera ho passato una bella serata giocando a “Solo” (una variante di “Uno“) insieme a dei veneziani…

Forte l’accento.

In questi giorni mi sto aprendo a nuove amicizie. Una ragazza (che mi ha dato la bella idea di stampare questa foto in formato poster) mi ha invitato persino fuori per un gelato.

Era da tanto che non facevo cose simili. E mi sento così spaesato che… non so come comportarmi.

E’ questa la vita che mi mancava? O mi manca ben altro?

In realtà la canzone che più ascolto in questi giorni è “Someday we’ll know”* dei New Radicals.

Non so perché.
Così tante domande…
Ho bisogno di una risposta
Due anni dopo e sei ancora nella mia mente.
Cosa è successo a Emelia Earhart?
Chi tiene le stelle incollate al cielo?
L’amore vero è una volta nella vita?
Il capitano del Titanic pianse?
Un giorno lo sapremo.
Se l’amore può muovere una montagna,
Un giorno lo sapremo.
Perché il cielo è azzurro,
Un giorno lo sapremo.
Perché non ero fatto per te […]

Basta… me ne vado a letto che mi è pure venuta fame nel frattempo ed è meglio se dormo o svuoto il frigo…

‘notte,

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

3 commenti » Scrivi un commento

  1. Pingback: Kryptonite rossa. - …time is what you make of it…

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.