Grazie Berlusca!

Grazie Berlusconi per esser venuto oggi a Palermo.

Grazie soprattutto al TGS che ha snobbato la notizia… una volta tanto che andava data.

Si, perché Berlusconi a Palermo è come il Papa in Iraq: non si chiude una piazza, non si chiude una strada… si blocca una città.

Ho fatto 12km oggi, 6 per scendere in centro e 6 per tornare a casa.

Sono sceso da casa alle 4 e 30, sono tornato a casa alle 19 e 15.

Grazie Berlusconi… ho passato alcune ore nel traffico, ma l’idea di averti vicino mi dava conforto.

La prossima volta però, vediamoci dalle parti di casa tua! 👿

Emanuele

PS: chissà se invece di dare una manina pre-elezioni al figlio-Cammarata (che ca**o ci ridi?), Berlusconi si ricorderà di mettere in luce la nobilissima attività organizzata dai ragazzi di Addiopizzo per questo weekend. Purtroppo però, sono già pronto a scommettere il contrario…

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

2 commenti » Scrivi un commento

  1. Pingback: Fiero di essere siciliano su …time is what you make of it…

  2. Pingback: Strana Italia ... « Gioxx’s Wall

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.