Madonna Benedetta dell’Incoroneta di Foggia!

Sono sicuro che tra un po’ persino la Nutella dovrà cedere i diritti di un suo leit motive.

E’ proprio il caso di dirlo: che mondo sarebbe senza blog?!

Da quattro mesi anche Lino Banfi ha un blog. A questo punto mi chiedo davvero perché mio padre e la mia pulcina non ne abbiano ancora uno.

Fa tenerezza Lino quando parla della moglie, ma scade un po’ quando, alla stregua dei ragazzini blogger sui Live Space, finisce per descrivere per filo e per segno un litigio di famiglia…

Spero che con il tempo impari ad utilizzare meglio questo *nuovo* strumento e chissà… magari tra qualche tempo vedremo anche lui disquisire su classifiche, blogstar e BarCamp. O forse… anche lui si è già ammalato?! 😮

Io, intanto, lo aggiungo al mio feedreader. 🙂

Emanuele

PS: al momento utilizza Movable Type come piattaforma. Dite che se gli mostriamo la lista dei plugin per WordPress, recentemente rinnovata, se ne innamora e chiede un trasferimento? 8)

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

1 commento » Scrivi un commento

  1. Ma ci pensi a Banfi che parla di BarChemp? Improponibile! Molto meglio a raccontare le sue storie, specialmente quelle inedite. Il pubblico di Internet sta apprezzando molto, segno che tra una discussione di tecnologia e una sui fatti del giorno, un po’ di spettacolo piace e la Rete diventa sempre più il motore del quotidiano.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.