Welcome to my life…

Stamattina Luca mi ha messo una canzone in testa… e visto che lui ha già copiato il testo in inglese, non mi rimane che… scriverne la traduzione.

Chissà perchè… riesco a vedermi tantissimo anch’io nelle parole che seguono…

Ti sei mai sentito come se stessi crollando?
Ti sei mai sentito fuori posto?
Come se in qualche modo non fossi adatto e nessuno ti capisca

Vuoi mai scappare via?
Ti rinchiudi nella tua stanza?

Con il volume della radio così alto che nessuno ti sente urlare

No non sai com’è
quando niente ti sembra a posto
No non sai com’è
essere come me

Essere ferito, sentirsi perso
Essere lasciato fuori al buio
Essere colpito quando sei giù
Sentirti come preso in giro
Essere sull’orlo di crollare
e non c’è nessuno lì a salvarti
No, non sai com’è
Benvenuto nella mia vita

Vuoi essere qualcun altro?
Sei stanco di sentirti lasciato fuori
Sei in disperata ricerca di qualcosa di più prima che la tua vita sia finita?

Sei bloccato in un mondo che odi?
Sei stanco di tutti quelli che ti circondano?
con i loro grandi falsi sorrisi e stupide buige mentre tu dentro nel profondo stai sanguinando

No non sai com’è
quando niente ti sembra a posto
No non sai com’è
essere come me

Nessuno ti ha mai mentito dritto in faccia
E nessuno ti ha mai pugnalato alle spalle
Puoi pensare che io sia felice ma non starò bene
Tutti ti hanno sempre dato ciò che volevi
Non hai mai dovuto lavorare, è sempre stato tutto lì
Non sai com’è
Com’è
Essere ferito, sentirsi perso
Essere lasciato fuori al buoi
Essere colpito quando sei giù
Sentirti come preso in giro
Essere sull’orlo di crollare
e non c’è nessuno lì a salvarti
No, non sai com’è
Benvenuto nella mia vita

Simple Plan – Welcome to my life

Chissà quando questo periodo del c**zo finirà.

Vivo, anzi no, sopravvivo.

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.