Terratec Cinergy Digital 1200 DVB-T

Come avevo frettolosamente e molto velatamente anticipato, in questi giorni ho aggiornato il software di gestione della mia scheda tv, una Terratec Cinergy Digital 1200 Dvb-t.

Ho “rinfrescato” l’interesse verso questa da quando abbiamo cambiato l’antenna sul tetto: trent’anni di sole e pioggia avevano reso la vecchia un rottame da museo.

Finalmente i canali sono aumentati, riesco a ricevere, in digitale terrestre, 46 canali; unica pecca, non riesco a trovare i tre canali Rai nonostante veda benissimo i canali del MUX-B Rai: RaiSportSAT, RaiNews24, Rai EDU1, Rai Doc-Futura, SAT2000 e CCTV9.

Il software allegato alla scheda è ormai obsoleto (idem per i driver), così è consigliabile scaricarli dalla sezione di supporto della Terratec.

La vera novità però, per chi è sempre stato abituato ad utilizzare il software allegato (magari aggiornandolo), è il software “Terratec Home Cinema 4”. Innanzitutto rispetto al “Cinergy Digital” l’avvio risulta molto più veloce e non obbliga più all’installazione di “Power DVD” (anch’esso allegato in dotazione) come decodificatore mpeg, finalmente infatti, è possibile scegliere il decodificatore che più si preferisce (il nuovo software ne include già uno proprietario). Lo stesso discorso si estende ai codec audio.

Altra novità sono le funzioni orientate alla “multimedialità” promesse dal Digitale Terrestre, finalmente si possono gestire comodamente i vari stream audio disponibili (stereo, mono, dolby etc) e le possibili lingue supplementari (anche come sottotitoli).

Infine, la novità che più mi piace è la possibilità di impostare il programma come sfondo del desktop. In questo modo, oltre a poter vedere la tv in modalità finestra o a schermo intero, è possibile lavorare mentre si guarda la tv (o magari si sbircia ogni tanto).

Il nuovo software non lavora con l’hardware overlay disattivato nella scheda video… e così non ho potuto fare degli stamp da pc come in passato, ecco dunque un paio di foto.

Terratec Home Cinema 4 Terratec Home Cinema 4

Andiamo adesso alla realizzazione dell’aggiornamento.

Innanzitutto va disinstallato il precedente software “Cinergy Digital” che non servirà più. Come dicevo non servirà più neanche “Power DVD” ma potreste volerlo lasciare in quanto potrebbe servirvi per la riproduzione di DVD (personalmente comunque vi consiglio Videolan).

A questo punto vanno aggiornati i driver della scheda tv: per farlo scaricate gli ultimi driver BDA presenti nelle pagine del supporto per la nostra scheda; attenzione a non scaricare le precedenti versioni (driver WDM) ma i driver attualmente presenti nella sezione BETA (i BDA sono gli unici che funzionano con il nuovo software), estraeteli in una cartella e poi dalle proprietà di Risorse del Computer scegliete Hardware –> Gestione periferiche. A questo punto selezionate la scheda tv ed aggiornate i driver selezionando la cartella ove avete estratto i nuovi driver precedentemente.

Completato l’aggiornamento sarà necessario riavviare il computer.

Superato questo passo, andrà installato il nuovo software “Home Cinema 4”. Scaricatelo dalla stessa pagina del supporto ed eseguite l’installazione.

Fatto questo dovrebbe essere tutto pronto, dalle opzioni del software eseguite una ricerca dei canali e… buona visione.

P|xeL

PS: proprio stasera mi accorgo che la Terratec ha sfornato una settimana fa una nuova versione dei driver BDA (che rimangono comunque in beta).

Aggiornamento del 20 Maggio 2006 ore 00:53: dopo aver aggiornato i driver ed il software ed effettuato una scansione “extra-fine” delle frequenze, il software ha rilevato 52 canali in digitale terrestre.

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.