Non so scegliere un cellulare.

Mi rendo conto di non saper scegliere un misero cellulare.

Oggi ho accompagnato un amico e un’amica alla ricerca dei regali per due neolaureati e non ho potuto far altro che stare ad ascoltare.

C’è poco da consigliare (io ero l’esperto) quando si sceglie in base al colore della cover, alla forma dei tasti e alla consistenza della gomma.

Non c’era molto da dire, tutti belli e brutti allo stesso tempo.

Sarà che quando devo acquistare qualcosa di tecnologico io parto prima con la pagina delle caratteristiche tecniche del prodotto, poi mi immergo in infinite ricerche incrociate su forum, blog, riviste online e quant’altro possa darmi un’idea, poi inizio col setaccio dei negozi di e-commerce per stabilire il prezzo medio e infine individuo il miglior compromesso tra notorietà dell’azienda e prezzo finale (incluse spese di spedizione).

E’ un processo mentale totalmente diverso dal “wow, guarda che carino quello… però peccato che c’è solo fuxia…”.

Non so decisamente scegliere un cellulare. 😐

Emanuele

9 commenti » Scrivi un commento

  1. Pensavo che dopo la teoria della donna cannone sarei riuscita ad abituarmi a tutto. Mi sbagliavo 😛

  2. ah, quindi non è sufficiente che si senta bene la voce… 😆
    p.s. buon onomastico “Dio-con-noi”! 🙂

  3. Marta e non hai letto di quella volta in cui vidi uno scarafaggio… 😐
    Zobbi, tranquillo che il destinatario del regalo non legge da queste parti! 🙂
    Giuseppe, oh, siamo in due almeno! Anche tu applichi il metodo scientifico? 🙄
    Clà… grazie mille di essertene ricordata/o! Sei l’unica/o ad avermi fatto gli auguri spontaneamente oltre a mia madre! 😐 Ogni volta il mio onomastico non se lo ricorda nessuno anche perché non è neanche tanto chiaro quando sia
    Ciao,
    Emanuele

  4. Fantastico , ho appena letto! Dire che era orribile no eh? Neanche un misero urlo .. che disdetta ..

  5. Manu prima di tutto AUGURONI 🙂

    Seconda cosa…per me il cell basta che funzioni (chiami, mandi sms/mms e minimo il bluetooth) poi non mi interessa….se devo regalarlo invece…raggiono prima sulle caratteristiche, poi prezzo ed infine estetica 😛

    • Marta, il vedere tutto razionalmente durante le ore di studio porta davvero ad alienarsi. Oggi ho chiesto ad un amico “ma stasera davvero nel locale della festa è difficile posteggiare?”. Lui ha risposto “Hai presente una coda LIFO?” e io “Non so gestirla, vado in kernel panic, prendo la Vespa!”. 😐
      A35G, no il mio cellulare due cosette in più deve farle, in primis avere una buona agenda (la sfrutto a pieno) e potersi sincronizzare col Mac (rubrica e agenda). I mpixel della fotocamera sono secondari… mi interessano le caratteristiche business (wifi, browser…). 🙂
      Ciao,
      Emanuele

  6. Bene , questo fa capire tante cose. La più importante credo sia che per un buon 70% io non capirò i termini da te usati 😡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.