Sisì.

Sono appena andati via. A cena eravamo in sei, poi siamo diventati otto. E io ero e sono tanto felice.

La casa piena di gente, le luci accese, le pentole sporche, i piatti da lavare, i bicchieri con del vino e la confusione un po’ ovunque.

Adesso mi tocca riordinare e ripulire… ma sarà un piacere perché ho ancora la soddisfazione d’aver vissuto una bella serata. 🙂

Questo silenzio, mi piace colmarlo così.

Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.