Aperi-scout.

Non so voi, ma io stasera sono stanco-stanco-stanco. Domani è giovedì, sarò nuovamente tutto il giorno fuori eppure da domenica non ho avuto soste. Persino i post su questo blog sono visibilmente calati in questa prima fase della settimana.

Sono tornato a studiare all’università come si deve: mattina e pomeriggio con pranzo direttamente dove capita. Quando torno però la giornata non è finita: o c’è la palestra o ci sono gli scout… o ci sono entrambe le cose.

Così arrivo a letto distrutto e quelle 7 ore di sonno (scarse) che faccio ogni notte non bastano.

Ieri  alle 18, son tornato così distrutto dall’università che prima di scendere nuovamente da casa mi sono buttato sul letto e per non rischiare di addormentarmi ho preso il cellulare ed ho settato la sveglia. 12 minuti. I Nokia indicano sempre quanto sarà lungo il conto alla rovescia… 😐

Mi ha fatto impressione, eppure è stato quello il mio riposo.

Oggi dopo l’università sono volato a due riunioni scout… la seconda però l’abbiamo fatta davanti ad un aperitivo. Mi mancava una riunione scout  con un Martini bianco, delle olivette e un bel po’ di patatine!

In realtà mi mancava del tutto l’esperienza dell’aperitivo. Non ne avevo mai fatto uno prima e tutto sommato è stato divertente. 😀

Adesso vado a cena, poi vediamo se resisto mezz’oretta sveglio…

Emanuele

5 commenti » Scrivi un commento

  1. 7 orette scarse … magari potessi dormirle io (TUTTE) quelle ore!
    Dai, mai fatto un aperitivo in generale o mai fatto un aperitivo con gli scout?

    • No Mavero… mai fatto prima d’ora! 😀
      Solitamente o si esce per cena o si esce di pomeriggio per un bel gelato! Che sono ‘ste cose con martini e ghiaccio! 😛
      Mao, proprio vero! Se vuoi rimuovimi dal tuo feedreader a questo punto… :joy:
      Ciao,
      Emanuele

  2. Uno dei riti che meno amo in assoluto è proprio l’aperitivo sarà che sono astemia e che quando mangio mi piace farlo seduta a un tavolo scegliendo da un meno ( oppure a casa mia 😀 ) , decisamente sono out e milanese decisamente atipica

    • Uhm in realtà l’aperitivo in cui sono stato io era al tavolo… le cose ci venivano servite ed è stato bellissimo che nonostante fossimo in tre, bastavano pochi secondi per svuotare i piattini… :dogarf:
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.