E’ l’odore di casa?

In questo periodo mi riservo sempre almeno un quarto d’ora delle mie giornate per… fermarmi a guardare i pesciolini.

Lo faccio intenzionalmente perché, andando sempre di fretta, capitava spesso che durante le 8 ore in cui sta accesa la luce io non fossi a casa.

Così, quando posso, non me li lascio scappare. 🙂

Osservandoli ho notato tanti strani comportamenti.

Vi ho già fatto vedere come si comportano quando li faccio mangiare ma, mi chiedo, perché due pesciolini debbano inseguirsi sempre… è la gestione del territorio? E’ il controllo su altri pesci? Giocano? Sono acerrimi nemici o rivali in amore?! 😮

Boh, ogni volta immagino una storia diversa… 😐

E poi… ci son due pesciolini (un po’ più grandicelli) che – molto sedentariamente – vivono quasi perennemente al riparo di una pianta. Uno sotto una foglia, uno sotto un’altra.

Stanno li ed escono solo per mangiare, così mi chiedo sempre: che sensazione si prova nello stare sotto una foglia?! 🙂

E mi immagino di mettermi li, immerso nell’acqua, con una semplice foglia un po’ più grande di me che mi fa da tetto.

E’ la loro casa immagino… hanno quelle posizioni, definite, da mesi e non le abbandonano mai…

Sarà bello vivere sotto una foglia? Ci si sente protetti e coccolati? Si desidera di più o si sta bene così? 🙂

Emanuele

1 commento » Scrivi un commento

  1. Mah, per certi versi anche noi esseri scimmiotici siamo così… Stare sotto una foglia li fa sentire protetti, al riparo. Sentono su di loro un tetto; come una casa.
    Forse io sono un pesce che ama stare sotto le foglie a pensarci bene. Non amo espormi troppo e quando lo faccio spesso me ne pento. Sotto quella fogliolina io deposito tutti i miei sogni, li conservo li, come se quella foglia fosse il mia “ambrosia”.
    Quando si vive per lungo tempo in un posto è come se noi imprimessimo la nostra energia in quel luogo e stare in quel luogo ci fa sentire appagati. La tua casa Emanuele, è o non è il tuo ritrovo preferito? Non è forse il luogo dove ricarichi le batterie? Certo tu che sei uno scout dovrai essere un tipo molto libertino, ma in qualche modo credo che potrai capirmi.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.