Volare, sdraiati su un letto…

Penso che un sogno così non ritorni mai più, mi dipingevo le mani e la faccia di blu, poi d’improvviso venivo dal vento rapito e incominciavo a volare nel cielo infinito…

Ho dormitooooooo!!! 😎

Erano almeno un paio di mesi che le 11 arrivavano molto dopo che io avessi aperto gli occhi!!

Ma quant’è beeelllloo?!?

E adesso ho un mare di cose da fare, tanto che, come al solito, mi sono scritto una lista su un foglietto di carta per non dimenticare nulla!

Beh, buona giornata anche a voi…

Emanuele

PS: provate a svegliarvi con Volare cantata dai Gipsy Kings! :joy:

2 commenti » Scrivi un commento

  1. come me :lol:nel senso che mi scrivo tutto per non dimenticare niente,ma poi puntualmente dimentico il foglietto su ho appuntato cosa fare e cosa ricordare :-Pche dici sono normale?

  2. Nono… se io mi faccio una lista, la tengo sempre ben in vista e non la perdo finché non ho fisicamente segnato ogni riga. Così… certe volte rimane accanto a me per giorni… 🙂
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.