And I pray, oh my God if I pray!!

Uno dei punti della legge scout è “sorridono e cantano anche nelle difficoltà”.

E così io oggi non mancherò nessun appuntamento, nessun impegno previsto per il resto della giornata.

E continuerò a fare buon viso ad ogni cosa che vivo… ma non per strafottenza.

25 anni e la mia piccola vita
sta ancora cercando di tirare su quel grande monte di speranze
per una destinazione
[…]
Così mi sveglio la mattina,
e metto il piede fuori.
Prendo un respiro profondo e vado veramente in alto…
E urlo al massimo delle mie possibilità…
Che cosa succede?
E dico, hey hey hey hey…
E dico hey, che cosa succede?
ooh, ooh ooh…
E ci provo, oh mio Dio se ci provo…
Ci provo tutto il tempo, in questa istituzione.
E prego, oh mio Dio se prego.
Prego ogni singolo giorno…
per una rivoluzione…

Tratto da What’s up dei 4 non blondes

Dentro vorrei piangere ed urlare… ma che esempio sarei?

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

4 commenti » Scrivi un commento

  1. Non ti conoscendo non so delle tue difficoltà. Però mi chiedo quale malessere attanaglia la tua felicità, anche perchè da come ti esprimi nel tuo blog sembri una persona capace di affrontare la vita. Anzi, sembra proprio che tu te la cavi abbastanza bene nella quotidianità e non solo…
    Comunque…
    Sempre in gamba, mi raccomando!

  2. Un mio amico mi ha appena detto “anch’io ogni tanto vado a cagare, mi sforzo, ma non ci riesco”.
    Sembra una stronzata ma in fondo, la verità è solo questa… nella vita non bisogna arrendersi mai.
    Oggi ho fatto un esame. Hanno avuto il coraggio di presentarsi – insieme a me ed il mio collega – solo altre 8 persone. L’esame era bastardo… ho consegnato, ma non so quanto siano stati sufficienti tutti gli sforzi delle settimane precedenti, passate a studiare da mattina a sera.
    Ed è li che un po’ ti arrendi… e hai voglia di distrarti per non urlare.
    E questa canzone rappresenta benissimo il mio stato d’animo…
    Se non fosse che devo andare a fare altre cose, prenderei la bicicletta e starei a cantarla fino a sera.
    Pedalando…
    Ciao,
    Emanuele

  3. Tutti gli infernali crani di questo mondo vogliono la nostra pelle. Dipende da noi assicurarci che nessuno ci giochi qualche brutto tiro.Hanno parecchi assi nella macchina, altre un braccio sporco.
    Ricordatelo Non si può imparare un nuovo motivo al vecchio maestro………tratto da on the road di Jack Kerouac

  4. In bocca al lupo per l’esame che hai presentato allora. Sono sicuro che è andato tutto bene.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.