Arrivo, dormo e vado… intanto tanti auguri!

Sono tornato ieri dal campo invernale. Nulla da dire se non… divertentissimo! Penso che sia stato – tra i tre campi invernali vissuti come capo – il più divertente in assoluto.

Le attività sono andate bene, le giornate piene di impegni tanto che i giorni sono volati ma… tutto era inframmezzato da continue risate, sorrisi e scherzi… 😉 Penso che anche i ragazzi non lo dimenticheranno facilmente.

I ragazzi sono un vero spasso. Con la loro dolce ingenuità ti fanno sorridere miliardi di volte. Fin sul pullman di ritorno tutto lo staff ha continuato a ridere. 🙂

Comunque… come ogni campo che si rispetti, anche quest’anno abbiamo fatto le ore piccole per definire bene le attività del giorno successivo e così tornato a casa ieri, ho avuto semplicemente il tempo (dopo una bella doccia) di controllare la posta e poco più.

Mi sono messo a letto alle 19 e mi sono risvegliato solamente stamattina…

Ho ancora tanti feed arretrati, tante e-mail e tanti commenti a cui rispondere e *teoricamente* tanti auguri da fare.

Tra un’ora però devo scendere… si va a preparare il cenone di stasera a casa di una amica, così tutto è rimandato ai prossimi giorni.

Intanto faccio a tutti i miei auguri per un 2008 ricco di gioia nel cuore. Tutto il resto è semplicemente superfluo.

Mi raccomando, concentratevi sul desiderio da esprimere mentre saltate da una sedia a mezzanotte…

Tanti auguri e ci risentiamo l’anno prossimo… 🙂

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

4 commenti » Scrivi un commento

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.