Sabato a casa.

L’ultima pizza che ho mangiato mi è andata di traverso…

Stasera rimarrò a casa e mi dedicherò un po’ al blog. Sto finendo di backuppare tutti i file per effettuare l’aggiornamento a WordPress 2.3.

Poi, se tutto andrà bene, mi metterò un po’ a leggere e probabilmente… non uscirò più da casa per oggi.

Prima di rientrare la Vespa, ho rimontato il paravento e, rispetto all’anno scorso, sono migliorato ed ho perso meno tempo (anche se mi sono maledettissimissimamente fatto male ad un dito… :-P).

Il tempo è ancora clemente… l’unica cosa sulla quale rifletto in questi giorni sono invece i treni.

Ci sono treni che nella vita passano poche volte. Bisogna saperli prendere o ti ritrovi fermo per tanto tempo.

Avere la sensibilità nel comprendere quali treni vadano presi è un’arte che solo pochi fortunati riescono ad avere. C’è chi li prova tutti… c’è chi, per non “perdersi”, non ne prova nessuno.

Avere il biglietto giusto, al momento giusto… è una fortuna riservata a pochi.

Comunque… mi rimetto a sistemare il blog… vi faccio sapere come va a finire.

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

3 commenti » Scrivi un commento

  1. Io, da pazzo ma anche neofita, aggiorno senza backuppare.

    Ma mi è andata bene lo stesso.

  2. il treno.ho fatto un sogno dove la sensazione forte in me era quella di non aver fatto un balzo,un salto,forse di non aver preso quel treno.è una sensazione di perdita,di vuoto.come quando ti lanci nel blu profondo del mare e ti batte il cuore all’impazzata.poi tutto torna sottocontrollo basta respirare e rilassarsi.il problema nella nostra mente è quando si pensa di aver perso l’unico treno,o quello che crediamo essere l’unico treno.IL TRENO.ma il bello non è partire???

  3. per me domenica è stata cosi.sono stata a casa.con un libro da leggere.spento il telefono.spenta la tv.ho scritto e mi sono mangiata la pizza(buonissima).una giornata per me,solo per me,da gustare ogni momento.ho e sto imparando ad accettare la solitudine,senza scappare,senza telefonare,senza …bere per non sentirmi SOLA.eppure se lasci che ti venga a trovare,le offri tutto di te LEI ti sa far compagnia…e ti fa apprezzare gli altri per quello che sono.sei un dolcissimo ragazzo,sensibile e profondo.tranquillizzati

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.