Le curve del Signore…

Stai tornando a casa con tanti pensieri.

Hai voglia di buttar giù due righe… e invece son le righe a buttarti giù.

In curva però… due belle righe piene piene d’olio.

La Vespa è salva, io pure… però mi sono sporcato parecchio.

Maledizione…

Adesso vado a nanna, la cosa più bella è che il tassista che è subito corso a rialzare la Vespa mi fa “oh, fatti dare i soldi dal Comune, 2 ore fa è caduto uno nello stesso punto e l’hanno portato via con l’ambulanza perché s’è rotto una gamba!”.

Io fortunatamente non ho nulla, oltre a dei jeans da lavare…

Chissà, se avessi corso magari a quest’ora sarei anch’io in fila su una barella…

Tutto è bene quel che finisce bene (e allora mi chiedo, cosa è ciò che finisce male?).

Sogni d’oro (quei pensieri a ‘sto punto li tengo per me…),

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

8 commenti » Scrivi un commento

  1. 😮 credo che la cosa “positiva” sia poterlo raccontare così … sdrammatizzando !

  2. beh se non ti sei fatto niente, meglio cosi. Ma il tassista che ti dice quelle cose, ma una curiosità te le ha dette in italiano? o in palermitano? almeno ci ridiamo su :joy:

  3. Beh… parlava mezzo italiano mezzo siciliano il tipo.
    Si, fortunatamente non è successo niente… e io, da bravo cretino, mi sono persino dimenticato che avevo le mani nere… mi son leccato un dito ed ho tentato di pulire il grasso dalla Vespa… ill:
    Che furbone! 😀
    That’s amore…
    Emanuele

  4. Non problem sir, “tutto nella norma”.
    Cose che capitano, tu anzi sei stato fortunato, c’è gente invece che non lo è, “per niente”. 🙁

  5. Fammi capire.. era già successo un incidente nello steso punto per colpa dello stesso olio e nessuno aveva ancora provveduto a toglierlo? 😕 Siamo messi proprio male. 👿 Per fortuna che ti è andata bene! Ho scoperto il tuo blog attraverso il sito del blogday, per fortuna potrò continuare a leggere ancora per un po’ quello che scrivi! (toccati pure) 😀

  6. Si… a quanto pare è proprio così. E’ rimasto in curva dell’olio (unito ad acqua secondo me… era enorme il pezzo bagnato) e forse aspettavano il giorno per andare a toglierlo. 😮
    Comunque sono ben felice di poter continuare a scrivere anche per te! 😀
    Sgrat sgrat…
    Emanuele

  7. Azz, menomale non ti sei fatto niente. Però devono andare affaffunghi: anche io un po’ di tempo fa beccai dell’olio in curva … ero in macchina e manca poco slitto di brutto. Fortuna che anche a me andò bene …

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.