Impaziente.

Non riesco a far passare tranquillamente questi giorni… stasera è la notte di San Lorenzo ma io non avrò nessuna stellina da guardare…

La mia pulcina è in route adesso… e io, da giorni, sento dentro un malessere continuo.

Mangio poco e sto dimagrendo… non è da me, e soprattutto, non voglio continuare così.

Mi sono inventato dunque come far volare la giornata di domani: andrò a trovare i catanesi (…) che è da un anno che non vedo. Una serata fuori a mangiar carne di cavallo dovrebbe distrarmi.

Poi finalmente domenica… e volerò nell’entro-terra siciliano verso il luogo del campo di Fabi. Finalmente la rivedrò… e spero che possano finire anche tutti i brutti pensieri.

Adesso corro a cena. Stanotte ho dormito poco e male… mi bruciano gli occhi e sinceramente voglio riposarmi bene visto che domani avrò da guidare per un bel po’.

Emanuele

P.S.: sarà la volta buona che faccio sgranchire il motore della Punto e testo come si deve il fiammante navigatore satellitare.

P.P.S.: mamma, tranquilla che non corro.

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

1 commento » Scrivi un commento

  1. Dai che manca poco e parti su niente pensieri tristi senno in inverno che fai ? Goditi l’estate che solitamente dovrebbe essere la stagione dell’allegria!

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.