Inaugurazione di Al-Janub.

Questa sera, nella cittadella universitaria di Palermo è stata inaugurata una piccola casetta nata dall’interesse di un gruppo di studenti universitari verso il sud del mondo (“al janub” in arabo significa appunto sud).

La cooperativa si propone di promuovere la conoscenza dei paesi in via di sviluppo, creare possibilità di studio ed esperienze concrete nel sud del pianeta ed organizzare incontri e dibattiti a riguardo.

Stasera ero li, insieme a tanta altra gente… c’erano pure quelli di AddioPizzo ed una rappresentanza della bottega “Le rose di Atacama” (una piccola bottega di commercio equo-solidale).

Per chi fosse arrivato in tempo erano pronti piatti tipici Africani da assaggiare con una piccola offerta e musica etnica in sottofondo…

Una bella iniziativa, considerando che nella casetta si alterneranno giornalmente tanti ragazzi/e volontariamente.

A quanto pare vogliono farsi conoscere anche a distanza e così hanno preparato anche un piccolo sito web: www.al-janub.org in ben 6 lingue diverse! 🙂

Ammirevoli.

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.