Rispolverando un vecchio libro.

Ogni tanto capita che con un pò di musica in sottofondo ti venga voglia di guardare un pò quali contatti tra i pochi che tieni sul messenger di msn siano collegati.

Raramente capita di trovar la voglia di aprire una conversazione… per richiuderla dopo pochi attimi non ricevendo alcuna risposta.

Dopo mezz’ora però… ecco che spunta una finestra… e a quel punto, magicamente, ci si ritrova travolti in una discussione nata davvero inaspettatamente.

Si riaprono vecchi libri, vecchie ferite, vecchi amori e vecchie storie…

Ci si ritrova a parlare con quella tranquillità che ci contraddistingueva un tempo, dopo tanti e tanti anni di …freddo.

Un pezzo di ghiaccio s’è rotto. Sul pianeta il clima sta aumentando di temperatura… e oggi, ha sciolto un altro piccolo iceberg.

Adesso io lo rivedo, e forse lui rivede me. Un amico in più, un amico ritrovato.

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.