In corsa, auguri…

Beh, speravo di avere più tempo, per spiegare un pò dove stia andando e perchè, ma il tempo è tiranno… e così tra cerniere che si rompono dopo che la valigia è piena… e 1000 altre cose da fare, non mi resta che farvi i miei auguri, a voi ed alle vostre famiglie, per una serena Pasqua, sperando che non dimenticheremo che si tratta della Resurrezione di Cristo e non di uova e appanzate…

Al mio ritorno (giorno 18) vi spiego dove sono finito! 😉

Ciao a tutti, auguri ancora,

Emanuele

PS: le categorie del blog lasciano intravedere qualcosa…

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.