Corso di cresima e pattuglino…

Sono appena tornato da una full-immersion iniziata alle 7.

Oggi ho finalmente iniziato il corso di cresima. Dopo tanti ripensamenti (non volevo iniziarlo per alcuni problemi, tra cui la mancanza di tempo in questo periodo…) finalmente mi son deciso. Personalmente penso di essere già convinto su tante cose e consapevole del passo “spirituale” che compirò. In ogni caso, questo primo incontro (il secondo per gli altri) mi è piaciuto davvero tanto.

Giusto per riassumere in 3 parole, la domanda iniziale era: “Chi è Cristo?” e… “Come lo immaginate?”. Detta così può sembrare una domanda banale, o può far pensare ai soliti discorsi, alle solite quattro chiacchiere sulla sua figura… eppure devo dire che non è andata così completamente. La riflessione è stata guidata in una maniera davvero interessante, arrivando a smontarti più volte tantissime credenze, per poi fartele riapparire davanti agli occhi secondo una nuova logica, che… si è sempre data per scontata. Stupendo.

La scoperta più sorprendente della serata rimangono comunque le parabole. Esistono così tanti aspetti, simbologie e cose nascoste che… è impossibile immaginarle. Siamo rimasti a bocca aperta davanti a certi risvolti… a certe chiavi di visione.

Don Vincenzo è stato bravissimo, tutto… andava uscendo dalle nostre bocche. Nessuna predica noiosa. Spero realmente che il corso possa continuare a questo livello… 🙂

Finito il corso comunque, è arrivato il momento del pattuglino del san giorgio. Abbiamo discusso per ore (fino all’una meno venti) decine e decine di cose da organizzare. Finalmente è uscita una lista delle attività presenti… (non ne parlo perchè fin troppi scout finiscono su questo blog… :-P). E’ sempre difficile conciliare le attività da proporre con le differenze fisiche tra i ragazzi (ragazzi/ragazze ma anche ragazzi/disabili), penso comunque che siamo arrivati ad un giusto compromesso.

La cosa che mi fa piacere è che quasi tutti i membri del pattuglino siano giovani e così… c’è molto “spirito giovanile” in tutto ciò che viene proposto. Bello… speriamo che piaccia anche ai ragazzi (in fin dei conti, saranno loro alla fine i veri giudici…).

Basta, adesso vado a nanna, domani fortunatamente ho lezione solo “ad ora di pranzo” (dalle 12 alle 14), così potrò dormire un pò…

Sogni d’oro,

Emanuele

PS: Marzullo in confronto a Cristo è una schiappa tra le schiappe!

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.