Chi mi da una mano?! (o più di una!)

Alcune volte, davanti al pc, mi chiedo… ma possibile che non esista ancora un’interfaccia uomo-macchina più veloce e funzionale di una tastiera?
Per *interagire* con il pc, abbiamo bisogno di questa maledettissima “105 tasti – Italiana – con tasto € integrato”.
Non esiste un metodo migliore? Ancora i programmi vocali purtroppo li vedo troppo distanti dalla comodità (e riservatezza) di una tastiera. Non esiste altro modo?
Ci sono volte che mi sembra che tutt’un tratto le mie dita si debbano staccare, tanto scrivo veloce.
Scrivo, leggo e ragiono. Tutto nello stesso momento.

Alla fine… mi trovo a pensare… ma Dio non poteva crearci con 4 o più mani…?!

Basta… è meglio se stacco tutto e riprendo a leggere Diritto…

Emanuele.

morire davanti al pc

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

2 commenti » Scrivi un commento

  1. 😡 Troppo fuori la vignetta animata di questa pagina!
    L’ho fatta vedere a mia figlia che mi ha detto “Mamma, che cosa guardi? Non credevo fossi diventata così dark!… : :timid: Capito che cosa pensano della mia lettura del TUO blog? 😆

    So che non risponderai, ma: come vanno la distanza da questo luogo?
    Spero tu stia bene, intanto io ti sto conoscendo meglio e mi sto leggendo tutto (sì tutto!) il tuo archivio.
    Una vera dipendenza, aiuto!!! 😥

    Ciao……….

  2. Dici che questo blog sembra dark?! O forse solo la vignetta… si, solo lei immagino perché in fin dei conti un blog dallo sfondo bianco non potrà mai essere dark. 😀
    Posso farti una domanda? Mi incuriosisce capire cosa possa creare dipendenza verso i miei post da parte di una persona “più grande” di me… una volta un’altra mamma mi disse che cercava di capire i suoi figli attraverso i miei post, in questo caso invece, cosa ti spinge a leggermi?
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.