Rieccomi dalle vacanze…

Rieccomi… che dire?! Cosa raccontare prima…?!?

Uhm… voglio iniziare dalla cosa più importante di tutte…: LA MIA PULCINA. Due giorni fa abbiamo compiuto 2 anni… sembra quasi sistematico il fatto che ogni anniversario non possiamo festeggiarlo insieme… così come il primo mese. Ogni volta c’è qualcosa che ci impedisce di passare quel giorno insieme… inizio però a pensare, scaramanticamente, che questo ci porti fortuna… finchè non festeggeremo le date importanti, tutti gli altri giorni dell’anno saranno la nostra festa…
E in fondo… per me è così. Ogni giorno con lei è magico.

Grazie pulcina mia per questi due anni… inutile dire che spero che non finisca mai… (sono retorico, vero? —> tu mi capisci… :oP).

Cambiando discorso… sono *appena* tornato da una settimana di rilassamento totale. La foto che ho deciso di allegare penso che descriva davvero bene le sensazioni vissute. Pace, silenzio, tranquillità, calma, serenità… ecco dove sono stato.

Sinceramente all’inizio mi sono sentito un pò spaesato… mi aspettavo il classico villaggio turistico, avevo persino portato i guanti per fare palestra, e invece… oltre la piscina, nulla. Non c’era animazione la sera, non c’era confusione nel residence di giorno… c’era persino pochissima gente. Questo… unito al luogo dove ci trovavamo ha radicalmente cambiato il tipo di vacanza…

Il posto era incantevole… e penso che comunque, in definitiva, sia un bene che sia andata così. Nonostante le sere *senza far niente* (qualcosa da fare si trova sempre…), penso sia stata una gran cosa riposarmi un pò… soprattutto in previsione del mese che mi attende. Esami, esami ed esami.

Oggi pomeriggio rivedo la mia pulcina… ma da domani non ci sono scuse (purtroppo). Dovrò impegnarmi per concludere questa sessione… e sarà dura, tra il caldo, la voglia di tornare la… (evasione totale) e la voglia (che non finirà mai) di passare più tempo possibile con la mia bimbetta.

Beh… vedremo come va, intanto… sono tornato.

Emanuele

Pace...

PS: per la versione *poster* (1600×1200) cliccate qui…

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.