Alcune dimenticanze.  Ecco cosa hanno portato a quel voto. Sinceramente penso di saper e poter fare meglio… così giorno 28 sarò di nuovo li, seduto… a scrivere quelle cavolo di classi.

E speriamo che la dea della fortuna si tolga la benda per guardare gli errori…

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

1 commento » Scrivi un commento

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.