Cuore e faccia.

Da un lato lui, dall’altro io.

Ieri sera chiacchierando con una amica ho detto “io e l’Amore per ora siamo due cose che… ci guardiamo e riflettiamo l’uno sull’altro”.

Io sto tentando di capire meglio lui. Lui, forse sta tentando di mostrarmi un po’ meglio cosa sia. Perché è vero, ho le mie belle idee che non credo siano sbagliate… ma penso ci sia ancora tanto da imparare e il metodo migliore è mettere tutto in discussione.

Intanto c’è tempo. Non ho fretta e fortunatamente ho altro da fare. Meglio tenerlo a distanza e continuare ad osservarlo, studiarlo e immaginarlo.

Scappo a studiare…

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

3 commenti » Scrivi un commento

  1. quando le tue si mettono fra TE e L’AMORE, ci perdete tutti e due, l’amore perchè sente che non lo prendi sul serio e te che non ti affidi alla sua intellegenza,perchè vorresti sempre che fosse diverso da quello che è, come te che vorresti essere diverso da quello che sei.un bel gioco di specchi e sai come va a finire… a vetrate sul naso

  2. Una bellissima canzone recita così:

    A te che non ti piaci mai
    E sei una meraviglia…
    Le forze della natura si concentrano in te
    Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano…

    E io, voglio vedermi così, come un uragano.
    Finirà a vetrate in faccia… e qual è il problema? Mi farò male, ma anche il vetro avrà i suoi bei problemi. 😉
    Ciao,
    Emanuele

  3. di sicuro hai indovinato la mia professione,il vetro, ma non ha niente a che fare con l’amore 😀

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.