Per Google sono fortunato.

Si, per Google sono particolarmente fortunato. 🙂

Provate a cercare “sono fortunato” e vedrete il risultato.

Probabilmente tra qualche tempo questa pagina, con questo titolo, potrebbe scalzare quel risultato…

Beh, erano anni diversi. Giorni diversi. Una vita diversa.

Ero fortunato, avevo tutto ciò di cui avevo bisogno (e non significa che avessi tutto…).

Emanuele

PS: a me la fortuna serve tra 10 ore… Google mi aiuti tu? 😉

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

4 commenti » Scrivi un commento

  1. Cosa ti è successo Emanuele? Scrivi sempre di meno in questo ultimo periodo…
    Sai che il tuo blog è il mio quotidiano preferito 🙂 !

    P.S. Scrivi di più che siamo in tanti a leggerti… 🙂

  2. Claudio oggi per la fretta ho dimenticato di risponderti: no, non è una query che mi regala tanti accessi… era solamente una cosa che mi ha colpito. Anche perché mi ricorda il bottone di Google “mi sento fortunato”… 🙂
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.