La mia pulcina, per l’italiano.

* canticchia… (ri)voglio la mia pulcina …e la voglio adesso… *

Ma la voglio, e rivoglio, in tutti i sensi.

Direttamente dal De Mauro:

___

pul|cì|no
s.m.
1 AD piccolo della gallina e dei gallinacei domestici: la chioccia con i suoi pulcini, una covata di pulcini; un p. di tacchino | estens., piccolo di qualsiasi uccello | bagnato come un p., bagnato fradicio
2 CO fig., persona ingenua, sprovveduta e incapace di trarsi d’impaccio
3 CO fam., bambino molto piccolo: una madre con i suoi pulcini
4 TS sport, giovane calciatore, di età inferiore ai quindici anni, che gioca nella formazione giovanile di una società calcistica [quadro 12]

Polirematiche

pulcino bagnato loc.s.m. CO persona molto timida e impacciata – pulcino nella stoppa loc.s.m. CO persona inetta, inesperta delle cose del mondo: alla minima difficoltà sembra un p. nella stoppa.
____

…voglio la mia pulcina…

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.