Fermatemi/lo.

Ieri sera ho preso sonno domandandomi se, tecnicamente, il figlio della donna cannone dovesse avere come città natale quella di partenza o quella di atterraggio. E’ grave, anche perché immaginavo il pargolo strillare lungo un arco di parabola rovesciata. 😐 … Leggi ancora →