Questo è il ballo del qua qua (e di un papero che sa…).

Che fossimo gli amanti dei cortili non era cosa nuova. Che siamo i primi al mondo, sinceramente, mi dispiace.

Italiani record su Facebook

Mi piacerebbe vedere l’Italia svettare su internet per ben altri aspetti (non scrivo “ricerca, innovazione” che la Gelmini vuole addirittura chiudere alcuni atenei e non è forse neanche colpa sua: è colpa di un popolo che punta i suoi soldi su ben altri settori).

Insomma, un futuro sempre più pieno di calciatori, veline e gossip da sbandierare. E’ ciò di cui siamo, ahimè, fatti dentro.

Emanuele

PS: certe notizie vanno decisamente a braccetto.

2 commenti » Scrivi un commento

  1. 😕 appunto…

    in che altro modo si possono tenere la mente e la propria vita sociale attive e varie se non con feisbuc..

    mah..

    • Ormai internet è facebook per molta gente. Tutto ruota attraverso le sue pagine. Il regno del gossip in cui la gente si ritrova a casa.
      Faccio bene a starne distante…
      Ciao,
      Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.