Quanto consuma la Fiat Panda Panda Natural Power (a metano).

Sono passati sei mesi da quando è arrivata la mia PandaPanda e, nel frattempo, ho percorso oltre 5000 chilometri. Penso sia una distanza sufficiente per poter iniziare a dare un senso ai valori che raccolgo fin da quando la Pandina ha percorso i primi metri! 🙂

Mi sembra d’obbligo iniziare con una frase ad effetto e così, non posso non scrivere che la Panda Panda vi sorprenderà in quanto ai consumi!

Da anni il mercato delle auto a benzina si sforza nel realizzare un’auto (con prestazioni paragonabili alle utilitarie) da 3 litri per 100 km. In commercio, attualmente (stando ai dati di QuattroRuote), l’unica auto che vi si avvicina (con una richiesta di 3,4 litri per 100km in città) è la Smart ForTwo da 45 cavalli. Meno potente della Panda Panda. Meno sprintosa e meno veloce ma, soprattutto, con due posti in meno.

Beh ecco, la Smart ForTwo, se consideriamo un prezzo medio della benzina di 1,302€/l (ad oggi, media nazionale secondo prezzibenzina.it), richiede 4,426€ per percorrere 100 chilometri (4,29€ in un percorso misto).

Mi fermo qui e vado al sodo. La Panda Panda Natural Power, richiede appena 4,21€ per percorrere 100km in città: un valore inferiore persino a quello richiesto dalla Smart ForTwo in un percorso misto (città e autostrada).

Insomma, non esiste nulla che consumi meno di lei.

Spesa rifornimenti Panda Panda Natural Power

Il grafico qui sopra parla chiaro: ogni volta che son andato dal distributore, per fare il pieno, non ho mai speso oltre 9 euro (9,16€ per la precisione). Come sono abituati i proprietari di auto a benzina? E come quelli di auto a diesel? 🙂

Valori massimi - Fiat Panda Panda Natural PowerBeh, è vero, il prezzo contenuto dipende anche dalla quantità di metano che è possibile conservare nelle bombole, però, i 12kg di metano immagazzinabile dalle due bombole site nel pianale della Panda Panda mi hanno assicurato 255 chilometri di autonomia: insomma, non ci si ritrova a dover fare rifornimento ogni giorno (il grafico sopra riporta TUTTI i rifornimenti fatti nei sei mesi di vita della Panda Panda: sono 30, contateli! ;-)) e anche in autostrada ci si può organizzare per non trovarsi obbligati a camminare a benzina (avere un carburante di riserva nell’auto mette un senso di sicurezza incredibile: diventa impossibile rimanere a piedi!). La media chilometri/chilo comunque non lascia dubbi: con 12kg si possono percorrere 300 chilometri.

Statistiche consumi Fiat Panda Panda Natural PowerIn ogni caso, mi sono accorto che, mediamente, vado a fare rifornimento ogni 170km (quando avevo la Cinquecento, vivevo con rifornimenti da 5€ per volta e quindi, ogni 50km circa ero alla pompa di benzina…), qualche volta però, non era strettamente necessario (tanto che per il pieno ho speso 4 o 5 euro).

I dati che vedete, a differenza di quanto possa scrivere QuattroRuote, o qualsiasi altro giornale automobilistico, son dati “veri”, vissuti. Non figli di una prova organizzata.

Tutti i valori sono frutto dell’uso della Panda Panda nella vita di tutti i giorni. Qualche uscita fuori porta (un paio da oltre 250km di distanza), tantissimi chilometri percorsi in città (non mi è possibile darvi un dato matematico, ma – ad occhio – direi oltre l’85%) e un uso dell’auto il più disparato possibile: dalle uscite con gli amici, alla spesa per la famiglia, allo shopping, al correre da un ufficio verso un altro.

Tra l’altro credo seriamente che la Panda Panda potrebbe consumare ancora meno. Non sono il tipo che si risparmia sull’acceleratore e amo guidare in maniera sportiva (vedi il mio entusiasmo dopo una corsa sui kart.. ma soprattutto la mia velocità media in città di 30km/h quando, secondo una recente pubblicazione di Vision&Value, la velocità media delle auto nel 2008 è stata di 18km/h a Palermo – la più bassa d’Italia). Tra l’altro d’estate non mi son mai fatto mancare l’aria condizionata, anche nei piccoli spostamenti, il che dovrebbe incidere non poco considerato che l’estate è appena finita e l’ho ricevuta a fine Aprile.

Insomma, la Panda Panda è un’auto realmente parsimoniosa.

Ho provato ad ipotizzare un confronto con la diretta avversaria: se stessa!

Confronto risparmio Fiat Panda Panda Natural Power

Nell’immagine sopra vedete i valori del confronto con la Panda 1.2 60cv benzina (allestimento Dynamic, più leggero) e con la Panda 1.3 Multijet (il più piccolo diesel di casa Fiat) dopo lo stesso numero di chilometri.

I consumi medi sono presi dal sito di QuattroRuote (forse addirittura ottimistici), mentre il prezzo della benzina è aggiornato tramite prezzibenzina.it.

Il risultato è sorprendente nella versione diesel e umiliante in quello benzina.

Per mantenere una Panda 1.3 Multijet, avrei speso oltre il 20% in più, mentre per il 1.2 benzina – tra consumi più elevati e caro gasolio – la differenza è agghiacciante. Dopo appena 5000km ho risparmiato quasi 300€ di spesa! La Panda 1.2 benzina avrebbe consumato infatti la bellezza di 508€ (un valore che, non tenendo sott’occhio giornalmente, non notiamo facilmente…). La Panda Panda Natural Power ha speso poco più di 216€!

Alla lunga il divario diventerà sempre più grande e i soldini risparmiati diventeranno un valore da non sottovalutare: basta un annetto per pagarsi una vacanza!

Tra l’altro, non va dimenticato che nei prossimi anni, a meno di un lancio prepotente nel mercato di carburanti alternativi (o di scoperta di nuovi giacimenti) il gasolio è destinato a salire andando a rendere ancora più conveniente un’auto a metano.

Chilometri per euro - Fiat Panda Panda Natural Power

Nel grafico a destra, l’andamento dei consumi in base alla velocità media. Questo è un valore da prendere con le pinze sia perché è chiarissimo che i valori sono sempre molto vicini tra loro, sia perché la velocità media non tiene conto della strada affrontata (potrei aver fatto per lo più discese a bassa velocità). In ogni caso è chiaro che, mediamente, con 1€ si percorrono tra i 20 e i 24km (la media della tabella sopra, riporta 23,213km).

Infine, un occhio all’ambiente: il metano è – ad oggi – l’alternativa in commercio più ecologica.

I due grossi inquinanti (anidride carbonica e precursori di ozono) sono di molto inferiori rispetto a benzina, diesel o GPL.

Confronto inquinamento carburanti auto

Il biossido di carbonio (C02) provoca la morte per asfissia, l’ozono troposferico (Precursori di ozono) invece è molto velenoso se inalato in grandi dosi.

Ogni giorno, nelle nostre città, questi due componenti chimici ci circondano… perché non aiutare il mondo a vivere meglio? 🙂

Emanuele

Aggiornamento del 04 Maggio 2010 ore 18:00: Come promesso, eccovi il report dei consumi dopo 10.000km! 🙂

Aggiornamento del 9 Gennaio 2015: a corredo, ho scritto un post su quanto costa mantenere ogni anno un’auto.

722 commenti » Scrivi un commento

  1. Pingback: Fiat Panda Panda Natural Power. - …time is what you make of it…

  2. Purtroppo in Italia il metano è disponibile solamente come “servito”, e quindi sei obbligato a rifornirti negli orari di apertura.

    Questo, unito al fatto che i distributori di metano sono pochissimi (o addirittura assenti in Sardegna) e l’autonomia è poca, rendono l’auto a metano una realtà ancora poco appetibile alle masse.

    • Stefano, il tuo discorso non fa una piega. Fortunatamente nel mio caso il distributore di metano (che vende anche benzina e diesel) sta aperto 24/24 ore, 7 giorni su 7, così non mi sono mai posto il problema degli orari. L’autonomia è poca ma sempre relativamente… 300km in autostrada si fanno e comunque hai sempre la tanica di benzina da utilizzare! In ogni caso è vero che c’è ancora tantissimo da fare e, tristemente, finché il gasolio sarà economicamente redditizio per chi ci governa (che non sono solo i politici ma le grandi industrie che, da dietro, fanno pressioni) il metano, l’idrogeno o il GPL stesso avranno vita difficile.
      Noi però, nel nostro piccolo, qualcosa possiamo iniziare a cambiarla!
      Ciao,
      Emanuele

      • Ragazzi se qualcuno sa aiutarmi,dovre aquistarla nei prossimi giorni, mi riferisco alla Panda natural power Tuwin air 06
        Aiutatemi per favore!!!

        • Ciao mirco io e già la seconda panda che cambio questa ha un mese di vita non la cambierei con nessuno non consuma niente 2 cilindri e va che è una meraviglia se cammini a 110 ti fa 300 Km. con 10,00 euro

          • Alla fine ho acquistato il nuovo pandino 900cc.. da Giugno km17000. Una macchina incredibile.
            Nessun problema .
            Ciao e grazie!!!

    • Roberto… magari! 😀
      Ho semplicemente messo in ordine un po’ di dati che mi è piaciuto collezionare in questi mesi. Ho un bel foglio di calcolo che col tempo è diventato sempre più completo. Ad esempio adesso ho fatto calcolare la previsione di consumo annuale con questo chilometraggio… 🙂
      Ciao,
      Emanuele

  3. Pingback: Musica da strada. - …time is what you make of it…

  4. confermo in pieno i dati sopra riportati. anche io sto collezionando dati delle mia nuova panda natural power ed addirittura arrivo a percorrere 300 km com 10€,su percorso prevalentemente extra urbano diciamo con proporzioni 90% extra urbano e 10% urbano.
    questo il mio dbase:

    Data rifornito prezzo km percorsi tot km €x100km
    24-ott-09 6,50 0,820 185 185 € 3,51
    28-ott-09 9,40 0,800 246 431 € 3,82
    2-nov-09 8,39 0,800 270 701 € 3,11
    3-nov-09 4,00 0,800 108 809 € 3,70
    6-nov-09 8,29 0,800 269 1078 € 3,08

  5. ..questi dati mi confortano… ho appena ordinato la mia panda dynamic natural power… percorro 120km al giorno per lavoro e con la mia auto a benzina iniziava ad essere una spesa troppo importante…(considerando, tra l’altro, ke è senza servosterzo e climatizzatore!!! d’estate mi sciolgo…). ho voluto approffittare degli eco-incentivi. magari dovro’ fare rifornimento ogni due giorni ma per fortuna il distributore è vicino a casa mia… e sono sicura ke vedro’ i benefici…e cmq.. la panda a me piace moltossimo anke esteticamente!!!!

    • Paolo ero stra-convinto che in circuito extra-urbano la Panda a metano avrebbe potuto consumare ancora meno. Me ne ero accorto nelle occasioni dei viaggetti fuori porta in cui un ritmo più sostenuto (ma costante) aveva migliorato la media!
      kikkina, il risparmio è evidente! Purtroppo col tuo chilometraggio giornaliero è possibile che dovrai aumentare il numero dei rifornimenti ma molto meglio questo “disturbo” che quello di uscire decine di euro in più! 🙂
      Perché non hai preso la versione Climbing? E’ praticamente la versione full-optional e la differenza di prezzo è irrisoria…
      Ciao,
      Emanuele
      PS: oggi sentivo che il target di consumi delle auto elettriche è di 2€ per 100km… la pandina con i suoi 3-4€ per 100km è vicinissima persino alle auto più ecologiche mai viste!

  6. non mi preoccupa il fatto di fare spesso rifornimento. il distributore è vicino a casa, e tra le altre cose, è proprio lungo il tragitto casa/lavoro… quindi… non è un problema. il mio problema era fare rifornimento di benzina ogni settimana: 45/50 euro!!!!!
    non ho preso la Climbing perkè, apparte che non mi piace molto con gli “okkiali” che ha sui fari, ma costava di più. e questa è la mia prima auto (ho 22 anni). non pretendevo kissà cosa.. la dynamic sembra perfetta per me.

    Mio marito ne ha già 2 aziendali. entrambe van a metano.. bianche. si guidano benissimo!
    mia madre ha quella del 2004 (car of the year!!) azzurro puffo..stupenda!!
    a me è sempre piaciuto la nuova panda, l’ho ordinata nera.. e non vedo l’ora ke arrivi..

    • Attenta che ti stai confondendo! La Climbing non è il modello con la mascherina davanti i fari, quella è la Cross e sinceramente non piace neanche a me!
      Riguardo ai consumi… appena ti arriva ci fai sapere un po’ le tue medie? 🙂
      Ciao,
      Emanuele

      • Emanuele sono Mirco dovrei porti qualche domanda?Con la Panda Natural power come ti trovi adesso a distanza di tempo, sono dubbioso non per il consumo ma per il piccolo motore 900cc.. Ho da fare tutti i giorni 140km sarà affidabile nel tempo? Tieni conto che faccio 2800 km al mese per 12mesi. Quanti anni di secondo la tus esperienza?
        Grazie Mirco

        • Ciao Mirco, la Panda Natural Power che abbiamo in famiglia è la 1.200cc (la 900cc uscì dopo col primo restyling). Il motore va ancora bene, il chilometraggio che i miei percorrono è però decisamente più basso di quello che prevedi di fare tu. Farai sempre autostrada? I motori così piccoli viaggiano come frullini a quelle velocità, io forse valuterei auto di altra categorie (portafoglio permettendo). La Panda è un’auto robusta ma non puoi trasformarla in un diesel Mercedes da viaggio. Inoltre in questo periodo una Punto GPL probabilmente consuma tanto quanto con un confort di viaggio leggermente migliore (e le Punto le “regalano” ormai, specie se km0…).
          In bocca al lupo per la scelta,
          Emanuele

  7. avro’ sbagliato modello allora 🙂 cmq la dynamic va benissimo dai anke se l’altra è full optional…
    sicuramente vi faro’ avere i miei dati! come dicevo, percorro 120 km e considerando ke non ho una guida sportiva ma molto regolare gran parte della strada è dritta) penso ke la dynamic faccia proprio al caso mio…

    non vedo l’ora che arrivi!!!

  8. Comprata anch’io… Confermo tra i 23.5 ed i 26.5km/m3 di metano.
    Ottima macchina, avevo fatto anch’io i calcoli ai tempi prendendo i valori di 4ruote RILEVATI delle varie versioni (benza, gpl, diesel e metano).
    Unico difetto: un pò vecchia di progettazione (l’interno ha qualche dettaglio non proprio al top) ed il fatto che, incentivi esclusi, sia cara.

  9. ciao, ho acquistato una panda dinamic natural power il 21 settembre 2009, ho già percorso ad oggi 4 dicembre 2009 quasi 3500 chilometri con undici rifornimenti di metano, da circa 8,5 € ciascuno, e 20 euro di benzina, della quale l’80% è ancora disponibile nel serbatoio; posso dirvi che di auto ne ho usate parecchie avendo qualche anno in più di Voi, precisamente guido l’auto ed altri mezzi di trasporto dal 1978, ma a parte questo sono stupito per i costi di gestione di questa vettura, che inizialmente avevo comperato per mia figlia che tra qualche mese avrà la patente di guida; non ho provato a fare i calcoli di quanto si percorre mediamente con 1 € di metano, ma sono quasi certo che si arriva tranquillamente ai 27 o d addirittura 28 chilometri, tanto che sono altrettanto convinto che la piccola utilitaria Fiat possa competere con il mio maxi scooter che arriva a percorrere circa 30 km/litro di benzina.
    Per quanto riguarda le finiture e le dotazioni di Panda credo che non manchi nulla di ciò che tante altre vetture di categoria superiore hanno in dotazione, la guidabilità del veicolo è ottima anche per chi è alle prime armi, i costi di gestione come tassa di proprietà, assicurazione, manutenazione ordinaria sono molto ridotti, innquina un po’ meno delle vetture a propulsore a benzina o diesel e non ha fermi particolari per le zone a traffico limitato nei centri urbani, per cui personalmente io credo che la panda-panda al di là di ciò che molte persone, forse poco informate affermano, avrà ancora motissimo successo ed interesse da parte di chi vuole risparmiare e contribuire a mantenere l’ambiente un pochino più vivibile.
    DINO

  10. Anche io vorrei mandare in pensione la mia Panda 750 con una Panda NP, però da studente(ancora per poco) devo bussare dai miei :timid:
    PS. ho visto il banner del blog, anche io ho un Mac (MBP 2.5Ghz) 🙂

  11. Dino, grazie mille per il tuo report!
    Fabio, se riesci a convincerli, son sicuro che non te ne pentirai! E’ un acquisto intelligente tanto quanto il MacBook! 😉
    Ciao,
    Emanuele

  12. L’ho ordinata anche io una settimana fa e sono sicura che mi farà risparmiare tanti bei soldini che utilizzerò andando in vacanza!!! 😛
    Sono contenta che la Fiat abbia attenzione per le tematiche ambientali e di vivere in una regione come il piemonte dove gli incentivi per chi acquista un’auto NP non si fermano solo allo sconto statale di 3500 euro, ma ci esentano dal pagamento del bollo a vita (150 euro in meno all’anno per quel che mi riguarda!) e la provincia di torino ci paga il 75% dell’IPT!
    Totale, per la climbing nuova ho pagato 3400 euro!!! 😀
    Un bacione a tutti, e a presto!
    Terrò anche io un diario di bordo per valutare i consumi, anche se di km ne faccio meno di voi, andando a lavorare in treno! Ecologista fino alla fine!!
    😉
    ps. avevo un’auto da dare indietro ovviamente, ma sono stata trattata davvero bene!

  13. ke affarone,complimenti!!!

    io ho ordinato la dynamic NP un mese fa e me la consegneranno i primi 15gg di gennaio.. mi sembra ancora un’eternità. ne vedo molto ingiro… e più la vedo e più la desidero. è proprio bella.

    uuuuffffff

    di ke colore l’hai ordinata??

    ciao

    ps: MA è VERO KE SIAMO ESENTI BOLLO???

    • Paola, complimenti per l’affare! Per quando è prevista la consegna?
      kikkina, l’esenzione dal bollo dipende da regione a regione. Devi informarti all’ACI della tua regione…
      Ciao,
      Emanuele

  14. Si confermo, in piemonte non lo paghi più a vita kikkina! :dogarf:
    Grazie Emanuele e complimenti a te per i tuoi report e grafici professionalissimi!! La consegna sarà solo a metà febbraio..sig 😯
    Ed è vero che non ha il tappo con chiave..che scandalo!!! 😡
    Dove lo posso comprare? Quanto costa? L’ho ordinata beige spumeggiante con interni bicolore beige/nero! E tu kikkina?
    A presto! baci a tutti! Paola

    • Esisteva la possibilità di chiederlo come optional, oppure nella linea accessori Fiat esiste il kit (tappo + cilindretti nuovi + chiave nuova) però il prezzo non vale la candela. Non ho la conferma ma ho sentito dire che costa circa 180€ il kit. Ovviamente è un valore da confermare… altrimenti con 10€ si risolve via aftermarket aggiungendo ovviamente una chiave supplementare.
      Grazie Paola per i complimenti, sto continuando a collezionare i dati, vedremo come andrà arrivato a 10.000km! 🙂
      Ciao,
      Emanuele

  15. si perdono proprio in un bicchiere d’acqua… il tappo senza là chiave…baah!!! pazienza… 🙄

    in cmq l’ho ordinata nera met. con interni grigio/blu… bellissima anche beige!!!!!!!!!!1

    w le panda :love:

  16. tappo comprato 15 euro, 180,00 euro d optional erano troppe,
    comunque piacevole da guidare, stupenda….w panda panda (prendere mano nei parcheggi) ps anche su neve stupenda 🙂

  17. Ciao Davide, dove l’hai comprato il tappo? Lo vado a cercare prima che mi arrivi l’auto, si trova della dimensione giusta?.. 😮
    Poi il prox anno comprerò anche le gomme invernali, tu le hai già prese?
    Ciaoooo 😉

  18. Ciau Paola…. si il tappo si trova della dimensione giusta, qui a torino ho girato tre rivenditori, il terzo il piu’ piccolo aveva il tappo, monta su quasi tutte le fiat.. anche nuova panda, ti scrivo il modello… : tappo antifurto , nuova faab , KD 62O VV, IL COSTO 18 EURO ma io mi sono fatto sconto da solo gl ho dato 15 euro… 😀 , le gomme da neve,penso anch io il prossimo hanno, ora sto cercando catene o calze, lo provata su neve xkè a torino, da venerdì (cioè da quando lo ritirata) nevica, la notte passata s girava in seconda, (non sn passati spazzaneve) tiene bene la strada, sia quando freni sia quando riparti, non slitta…
    ciauuuuu

  19. ps ho scritto anno cn h… xkè la testa è sempre al pandino… mi manca antifurto x cerchi in lega…

  20. Ciau Davide, anche io sono di Torino nè..prima cintura, anche da noi pochi spazzaneve e con l’attuale auto non mi fido molto a circolare! Mi dici please qual’è il rivenditore del tappo? Norauto all’auchan?
    Cos’è l’antifurto per i cerchi in lega??? Miii ma rubano pure quelli??? 👿

  21. ciau torinese 😛
    norauto è stato il primo dove sono andato, mi sa che tu intedi corso romania, io sono andato vicino auchan d venaria, cmq mi hanno detto, che dovevo andare ricambista fiat, poi sono andato in corso regina, parte iniz vicino parco pellerina, se non erro il numero civico è 241, il venditore è uno zoppo, lo riconosci subito,….. e si rubono i cerchi in lega, fanno molti danni, xkè oltre ha rubare ruote, non mettono piu’ mattoni sotto, ma tirano ruote l auto cade a terra s sfascia tutta, io ho antifurto della mia ex auto, fiat 500, messi alla panda appena ritirata , non andavano bene troppo lunghi toccavano, tolti subito,(ora li faccio accorciare, mi hanno kiesto 40 euro x comprarli da norauto) ..sono dei bulloni, s toglie uno dei 4 bulloni x ruota e si mettono questi, cn apposita chiave speciale… speriamo non nevichi piu’ ,capodanno devo andare in montagna…
    a tua disposizione per altre info…ciau david

  22. PAOLA, confermo indir, ho trovato scontrino… corso regina 241 autoricambi el iodi polacchini i.m. tel 011/4376710
    buona serata

  23. ho acquistato la panda natural pawer dynamic a fine ottobre ho già percorso 2500 km di cui 800 circa in autostrada,posso dirti che mi trovo benissimo,in quanto hai consumi in autostrada con un pieno sono arrivato a fare 280 km, con la macchina a pieno carico riuscendo ad arrivare a una velocita di 135 km orari,non credevo ai miei occhi,pensavo fosse più lenta a pieno carico e fantastica ti fa venire la voglia di andare in gita con la famiglia tutte le domeniche visto che con meno di 10 euro ti porta a spasso quando prima con la mia vecchia punto per fare 280 km non bastavano 25 euro di benzina.

  24. ho acquistato la panda natural pawer dynamic a fine ottobre ho già percorso 2500 km di cui 800 circa in autostrada,posso dirti che mi trovo benissimo,in quanto hai consumi in autostrada con un pieno sono arrivato a fare 280 km, con la macchina a pieno carico riuscendo ad arrivare a una velocita di 135 km orari,non credevo ai miei occhi,pensavo fosse più lenta a pieno carico e fantastica ti fa venire la voglia di andare in gita con la famiglia tutte le domeniche visto che con meno di 10 euro ti porta a spasso quando prima con la mia vecchia punto per fare 280 km non bastavano 25 euro di benzina. 😆 😆

  25. Ciao! Sono contenta che arrivano buone notizie sulla pandina NP! Secondo voi serve acquistare le barre portatutto? Cioè, di serie ci sono già le longitudinali, ma per montare il portabici o un box per le valigie, servono prima quelle trasversali? E se si conoscete il prezzo? 😎
    Ciao a tutti! Paola

  26. finalmente è arrivata!! ieri sera ho portato a casa la mia pandina dynamic NP neraaaaa bellissima. abbiamo già montato l’autoradio con cd mp3 e USB (comodissima perkè sto eliminando il disordine creato da decine di cd 😛 riducendoli alla dimensione di una chiavetta… 🙂

    e anke il vivavoce Parrot.. comodissimo, praticissimo per ki, come me ,percorre tanti km in macchina. la prox sett mio marito mi fa installare l’antifurto satellitare. non manca proprio nulla!! ah si.. il tappo per la benzina con la chiave… maaah… se mi viene lo schizzo prendo pure quello, sennò pazienza!!!

    prossimo acquisto estivo: i cerchi in lega… poi sarà davvero perfetta!

    oggi ho fatto il pieno di gas, 5 euro, ma me l’hanno consegnata con due tacche verdi. il benzinaio mi ha detto ke il pieno costa 9 euro. stupendo!!!! amo questa macchina..!!

    prossimamente vi faro’ avere anch’io qualche dato sui consumi!!

    ciao pandistiiiii

    diana

  27. Salve ho acquistato il 30 dicembre 2009 un Panda Panda Climbing, ma è vero che con un pieno si percorrono più di 250 Km (tenete conto che io percorro giornalmente 70 Km di strada extraurbana con curve e piccole salite – salendo verso Urbino!-.
    p.s. sarei grato che qualcuno con “problematiche” simili cortesemente mi ragguagliasse.
    Ciao

  28. ciao abramo
    io con i primi 2 pieni di metano ho fatto 200 qualcosina in piu’
    oggi ho superato i 250 – 260,ancora non è finito(mio zio che ha superato i 5000km, in autostrada fa 300 km tranquillamente)

  29. Eccoci.
    Dal 3/11, quindi poco più di due mesi, 6300km oggi 🙂
    Media: 24.8km/mc di metano. Con un pieno, faccio circa 310km.
    L’ultima volta, con 4persone a bordo, clima acceso sperando di disappannare i vetri e mezza montagna, 285km.
    Ho notato due cose, non so se succede anche a voi:
    – quando rabbocco poco, la media è più bassa (tipo metto 4/5€ di metano, se faccio il conto, fa solo i 20/22km. Alchè ormai svuoto sempre…
    – si appannano terribilmente i vetri 🙁

  30. ciao a tutti!
    è una soddisfazione questa panda!!

    ho fatto rifornimento(9 euro e spiccioli) con spia rossa accesa e ho percorso 209 km… ora aspetto che passi a benzina e poi rifornisco e calcolo di nuovo..

    percosso 120 km al giorni misti tra urbano ed extraurbano. poko traffico e quindi posso tenere una guida molto regolare.

    sono proprio contenta!!!

    ps: la mia panda dynamic nera ha le barre longitudinali metalliche (bellissime), non ne ho viste altre così ma solo nere….

    la vostra panda come le ha??

    ciaooo

    diana

  31. ecco i miei primissmi dati..

    ho fatto rifornimento con spia rossa accesa, 9 euro e spiccioli,ora è passata a benzina e ho percorso 277 km…

    lunedi rifonisco e i prossimi dati li rilevero’ nuovamente la prossima volta ke passerà a benzina così sono sicura di aver sfruttato tutto il pieno di gas…

    quest’auto è una meraviglia in tutto e per tutto…

    ciao

    diana

  32. Ciao kikkina, e come ti trovi con la ripresa? E’ un auto tanto lenta? 😯
    ciao Paola
    ps. che mi dici del tappo?

  33. secondo me bisogna sfatare questa cosa ke auto a metano = lenta. non è vero. la ripresa è molto buona. è migliore della mia vecchia pegeout 106 a benzina!! la mia panda mi sta dando veramente molte soddisfazioni!! ripento, percorro 120 km al giorno e farne 277 con 9 euro e 11 centesimi è meraviglioso!!!!!

    il tappo è senza kiave ma non importa perkè cmq, anche quello del metano non ce l’ha quindi…. … e neppure la mia vecchia auto lo aveva (doppio quindi… )e non è mai successo nulla . non lo compro 🙄

    panda mia sei eccezionale!

    ciaooo
    diana

  34. Cara diana, sono proprio contenta di quello che mi dici! 😀
    Io la sto aspettando e questi dubbi vengono per il fatto che in giro non sempre si parla bene delle auto a metano…Ma noi saremo le prove viventi che non è così vero??? ciao
    ps. tu compri le barre porta tutto per portare le bici o bagagli?

  35. ciao paola 🙂
    le auto a metano stanno aumentando in maniera esponenziale!!!
    sono delle citycar meravigliose

    la mia panda ha le barre logitudinali(non nere ma metallizzate…bellissime!!).. non compro quelle trasversali per bici o bagagli.. non mi servono!

    la tua panda ti darà grandi soddisfazioni.. sta tranquilla 🙂

    ciaooo
    diana

  36. ciao a tutti i pandisti.
    L’ho ritirata lunedi contento di tutto( a parte il tappo benzina ), ancora non ho calcolato i consumi, ma è stata forte la soddisfazione di fare il pieno co 4.33 euri .
    Ho una domanda : all’accenzione sento un rumore, come un clic metallico
    succede anche a voi ?
    ciao Riccardo

    • Si Riccardo, è la commutazione da benzina a metano che avviene pochi secondi dopo l’accensione (l’avvio è più semplice a benzina…).
      Ciao e auguri,
      Emanuele

  37. quasi un mese con la pandina e ke dire.. è stupenda…
    sto tenendo aggiornata la mia tabella consumi!!!favoloso… confermo ke con 9 euro e spiccioli percorro piu di 270km!!!
    meravigliosoooooooooooo

  38. ciao! allora, io percorro ogni giorno 120 km(vivo in prov di TV ma lavoro in prov di VI)quindi un’ora all’andata e una al ritorno.. misto tra urbano ed extraurbano. ho la fortuna di viaggiare in orari tranquilli(parto alla 7.15 del mattino, mi metto in auto poco prima delle 20 per tornare) e, sebbene siano strade molto trafficate (anche da camion) riesco a tenere una velocità buona costante.
    in tangenziale(35min) resto sugli 80/90 km/h… (cmq mai sotto i 70)… nel percorso urbano ovviamente rallento ma intorno i 60km/h (solamente in prossimità degli incroci rallento…sono strade rettilinee con pokissimi semafori e non attraverso i centri,nessun sali/scendi…).

    nel primo mese con la panda ho speso 59,03 euro di metano percorendo 1375,6 km..

    adoro questa macchina!

  39. ..domani festeggero’ sicuramente i 2000km (e l’ho portata a casa l’8 gennaio!!! 😯 ) farò altri due conti sui consumi..

    cmq è eccezionale…anke se non ho su le gomme termiche, è sicura anke sulla strada ghiacciata alle 7 del mattino 🙄 🙄 …

    l’unica cosa.. mi sono accorta ke il bottone per aprire indipendentemente il portabagagli non funziona.. ma dato ke ai 6oookm la porto per un controllino (scelta mia perkè percorro tanta strada, senno’ farei il tagliando ai 15000) lo faccio presente…

  40. Ragazzi mi state deprimendo!
    Ho comprato a settembre una panda dynamic natural power… sono sempre in ciclo urbano… all’inizio riuscivo a stare sui 17-18km/kg… ad oggi ho passato da poco i 4000km totali… ieri ho fatto i conti dopo il rifornimento e ho fatto 16km/kg!!! Devo suicidarmi?!?!?!

  41. Beh dai stare sui 18km/kg (non km/€!) è normale! Io ad oggi, dopo 7700km circa sono sui 18,484 km/kg (0,04km/kg in meno rispetto a quando scrissi questo post dopo 5000km). Scendere sui 16 km/kg mi sembra strano: o hai il piede davvero pesante sull’acceleratore (ma io personalmente non sono uno che lo risparmia più di tanto…) o stai parecchio ferma! 😀
    Ciao,
    Emanuele

  42. Mah, chissà… ho deciso di iniziare una campagna “piedino di fata”! Ovvero provo a tenere il piede più leggero e a vedere se cambia qualcosa nei consumi 😀 !
    Sai che non avevo pensato al fatto dello “stare ferma”?! In effetti riflettendoci faccio tutti i giorni un percorso molto breve (13 km tra andata e ritorno) ma afflitto da 2 semafori trafficati che non riesco mai a superare al primo colpo!
    Cmq complimentoni per il post, davvero bello e utile!

    • Silvia, ogni tanto me lo riprometto anch’io di tentare “un pieno” guidato con piede leggero ma poi puntualmente, un po’ per la fretta, un po’ perché la strada “chiama” certe andature, non riesco mai a fare un ciclo intero rilassato! Comunque in 13km in effetti entrano in gioco tanti fattori (temperatura del motore ad esempio) ma… fai solo quei 13km al giorno?
      Grazie per i complimenti… per i 10.000 chilometri credo che ne scriverò un altro anche per vedere le differenze e fare un riepilogo anche con il motore un po’ più rodato…
      Ciao,
      Emanuele

  43. Eheheh ti capisco… ma cercherò con tutte le mie forze di trattenermi :joy: !
    Quei 13 km sono il tragitto casa-lavoro/lavoro-casa… poi ovviamente ogni tanto faccio delle commissioni e nel weekend esco, ma grosso modo quei 13km costituiscono il 30-40% dei km che faccio con un pieno… ora che mi fai riflettere sulla temperatura del motore, c’è da dire che ho preso la macchina ad inizio settembre e in autunno avevo consumi inferiori (e che rientravano nella media) rispetto all’inverno (dove entra in gioco anche il condizionatore quando si appannano i vetri, e qui a Torino non si sono mai appannati tanto come quest’anno 😕 !)…
    Cercherò anch’io di tenere un report dettagliato, così quando pubblicherai il tuo potrò fare un confronto preciso!
    Ciao,
    Silvia

  44. Io, svuotando il serbatoio di metano completamente, faccio tra i 21 ed i 24km/mc, anche un pò in città… :love: avete il piede pesante! 😛
    Non so perchè se rabbocco a metà a meno il serbatoio, il consumo medio pare maggiore, avete provato voi?

    • rei99, attenzione con le unità di misura. Un metro cubo equivale a 1000 litri. Tu fai 21-24km con 1000 litri di metano? (quasi quasi ti conviene andare a benzina… :-P).
      Ciao,
      Emanuele

    • Comunque sei fai oltre 21km/kg è un’ottima media. Che percorsi fai solitamente? Su quanti chilometri si basa la media? Quante persone a bordo? Insomma… facci sapere perché sparare numeri è facile ma bisogna anche inquadrarli in un contesto altrimenti lasciano un po’ il tempo che trovano.
      Ciao,
      Emanuele

  45. – Misto 40% cittadino e rimanente statale con velocità di 90/100 km/h.
    – da solo per lavoro
    oppure
    – attraverso Asti e restante statale media 80/90 km/h.
    – due persone.

    Questi dati contano, ma conta di più il piede. Molto leggero, evito inutili pestoni e, dopo aver imparato sulla Yaris, a volte tra premere il 40% l’acceleratore e solo il 30% (supponiamo) cambia molto come consumi e nulla come prestazioni. Con essa, che aveva il computer di bordo con i consumi, mi regolavo ed ho imparato ad accelerare il minimo che serve a far salire di giri la vettura molto fluidamente.
    Un vero parinotto insomma 😛
    Con la Yaris, ad esempio, facevo in media i 19km/l a parità di percorso.
    La Panda girata a benzia invece 15spaccati. Beve parecchio, esendo pesante, il vantaggio del metano è di redere di più.
    Penso che la Grande Punto beva quasi lo stesso, alla fine…

    • Ah, ottimi risultati dunque… anche se, in effetti, un bel pezzo di strada lo fai in statale alla velocità migliore per qualsiasi auto. Riguardo i consumi, confermo che basta un po’ d’attenzione in più per risparmiare… 🙂
      Ciao,
      Emanuele
      PS: chissà se qualche possessore di Grande Punto a metano prima o poi verrà a raccontarci dei suoi consumi!

  46. Pingback: Ingressi e uscite. - …time is what you make of it…

  47. Domanda inutile ma che mi incuriosisce: i consumi su una NP Climbing, andando SOLO a benzina, come sono?

    Grazie

  48. Temperature in rialzo, meno metano nelle bombole… Un paio di giorni fa, pieno a 11.79kg.
    Per i consumi a benzina, beve. Sullo stesso percorso sopra detto, non ho fatto più dei 14.9km/l. Il che è anche giusto calcolando che a metano faccio in media tra i 21 ed i 24, ed il metano è quasi 1.5litri di benzina.
    Dico che beve, perchè sul medesimo percorso, con una Yaris 1000cc a benzina facevo in media i 19km/l 🙂 Il peso delle bombole si sente a questa voce…

  49. …e due settimane fa ho finalmente ritirato la mia panda panda climbing!! Non nascondo che prima che arrivasse, ho visitato questo sito molte volte proprio per capire quanto avrei risparmiato passando alla panda panda da una punto 1.2 a benzina del 2001..preso poi dalla voglia di capire, prima di andare in concessionaria ho preparato un bel foglio prestampato (se volte ve lo metto in download 😛 ) da usare come diario di bordo per controllare i consumi…

    beh, dopo due settimane ho percorso 820 km, e fin ora ho speso 35 euri di metano in 5 rifornimenti..ma ho ancora 2 palline accese…che dite? com’è il consumo?? qualcuno dice che il consumo diminuirà con l’aumentare del kilometraggio…è vero, o è una leggenda?

    Non so se sono soddisfatto o se in realtà mi aspettavo di più (cioè che consumasse meno 😀 )…

    …contando che il mio percorso è misto e variegato 😛 (non c’è una precisa incidenza di autostrada o città)…VOI CHE DITE? Emanuele, stando ai tuoi calcoli, posso aspettarmi di più dalla mia pandarella?

    Ciao e scusate per lo sproloquio… 🙂

  50. Caro Gianluca, considera che con un buon diesel (17 km medi con un litro), avresti consumato 49 litri di diesel, per una spesa di almeno 56 euro quindi hai un risparmio del 37% sul diesel. Se il calcolo lo fai sulla benzina il risparmio è ancora maggiore!! :eeeh: Non credo tu possa volere di più…
    Io per ora ne ho fatti 610 km e ho speso 27 euro c.ca contro la spesa di un diesel di 41 euro! Spero che col passare del tempo il divario aumenti e i leddini durino un pò di più, il primo sparisce sempre subito..
    Cosa strana, da un pieno all’altro ci stanno un numero di kg di metano differente (sempre a riserva svuotata), come mai??? ciao a tutti 😀

  51. Gianluca, 820km con 35€ sono un’ottima media. Fai 23,42km con un euro. Attualmente io (dopo 8800km) ho una media di 22,9km con un euro, in pratica mezzo euro più bassa della tua (con 35€ avrei fatto 19km in meno). Ovviamente le medie spesso dipendono dai tragitti effettuati, dalle condizioni di carico e così via…
    La media di Paola è invece 30€cent più bassa della mia… in ogni caso secondo me ancora sono pochi i chilometri per poter parlare di medie valide. Io la prima media l’ho tirata, nel post qui sopra, a 5000km. La seconda la pubblicherò in occasione dei 10000km.
    Ciao,
    Emanuele

  52. Grazie per le vostre risposte…dopo le quali posso allora ritenermi soddisfatto (almeno per questi primi km!) dei consumi della mia pandarella!!

    Per rispondere a Paola, la capicità di carico del metano varia in base a diversi fattori, tra i quali pressione del distributore e temperatura esterna, che incidono rispettivamente sulla capacità di immettere metano nei nostri serbatoi e sulla “compressione” del gas (più fa freddo, più è “compresso”, più ce ne va)…qualcuno mi corregga se sbaglio.

    Ciao Ciao, e complimenti per il blog… :joy:

  53. ciao a tutti!
    l’8 marzo la mia pandina ha compiuto 2 mesi!!! e ho già percorso più di 5000 km!! (alcuni anke a benzina.)

    i miei dati per ora sono questi:

    Km a METANO = 4544,7
    € tot spesi per rifornimenti di metano = 163,30
    Km/€= 27,83

    direi very goooood!!!!
    adoro questa macchina!!!

    ciaoooooo

  54. Sì, l’unico problema è che dopo 4 anni devi cambiare le bombole, € 190 quindi il risparmio vanifica!!!

  55. ciao alberto,io so ch è dimeno di 190 euro, comunque se utilizz l auto 190 le recuperi subito, io sono andato in calabria questa settimana, da torino andata e ritorno utiliz auto anke lì superati 3000 km in una settimana, 190 euro già recuperate, pensa cm la multipla consumiamo a benziana più di 150 euro solo andata, noi con 120 abbiamo fatto andata ritorno utilizzato lì auto, a giorni pubblico i consumi, il percorso fatto ect, sono quasi a 6000km..

    • Alberto, è vero, il risparmio si assottiglia ma… non si vanifica.
      Parliamo con numeri concreti. Ad oggi, ho calcolato che il risparmio ottenuto rispetto alla versione diesel è di 95€ dopo 8800km (prezzo medio italiano del diesel aggiornato ad oggi). Se non dovessi percorrere nessun altro km all’anno ma dovessi assestarmi a 8800km/anno il risparmio dopo 4 anni sarebbe pari a 95*4 (attestato che il diesel non aumenti o che il distacco diesel-metano rimanga proporzionale in futuro), quindi avrei risparmiato 380€ dopo 4 anni rispetto alla versione diesel. Se anche dovessi pagare quanto dici tu (190€, ma io so che sia intorno ai 150… ma diamo per buono il tuo dato), risparmierei comunque 380-190=190€. Quindi oltre ad aver inquinato meno l’ambiente, avrei in tasca circa 200€ in più. Ovviamente questo è un dato relativo e molto in difetto perché il mio chilometraggio medio è maggiore (al momento, secondo statistica, percorro 10140km annui, per cui il risparmio sarà maggiore).
      Ho considerato la versione diesel perché il distacco con la versione benzina è incredibile: dopo 8800km ho risparmiato già 532€ che per 4 anni sono oltre 2000€ di differenza… a quel punto quei 190€ di spesa risultano ridicoli al confronto.
      Appena arriverò a 10.000km pubblicherò un nuovo post con l’aggiornamento delle medie e dei consumi e magari puntualizzerò meglio questo argomento.
      Ciao e spero d’aver risposto esaustivamente,
      Emanuele

  56. Ciao a tutti,

    sabato ho acquistato un panda np climbing e vagando per la rete alla ricerca di dati al riguardo mi sono imbattuto in questo sito. Davvero complimenti ad Emanuele! Non vedo l’ora che mi arrivi, sto rottamando una dignitosissima Y 1,2 16V con 217mila km.
    E’ più di un anno che volevo cambiare auto e se volete ridere …avevo fatto un test-drive con Delta 1.6 mtj 120cv superaccessoriata! Alla fine esausto di fare preventivi mi sono stancaro e a scatola chiusa ho comprato il mini suv climbing … volevo chiedere, è vero che non ha il contagiri?? La misura delle gomme è 175 o 185 ??
    grazie
    N.

  57. L’ho presa in prov di Rovigo, è una pronta consegna, prendere o lasciare. Me la danno gialla, avrei preferito il marroncino metallizzato o arancione ma per il prezzo è andata bene così!! soprattutto perchè ho potuto sfruttare ancora gli eco-incentivi, 3500€ metano, 1500€ rottamazione, 2086€ sconto concessionaria. Per l’ammiraglia di famiglia ci penseremo più avanti….Ciao

  58. ahh.. dimenticavo, i percorro 25/30 mila km/anno su percorsi scorrevoli con medie che vanno dai 70 ai 90 km/h, pertanto no vedo l’ora di confrontare le medie che avete messo a disposizione. see you soon!

  59. Ciao a tutti! Io per ora ho percorso 950 km e mi piace moltissimo come auto, e come si guida (a parte il rilevatore di temperatura esterno che manca…).
    Volevo chiedervi se c’è qualcuno che ha percorso più km di noi neofiti e se ha notato un aumentare di autonomia con il pieno di metano. Io a 300km non ci sono mai arrivata (sarebbe un sogno… 😆 ), mi sono assestata con una media che vai dai 230 ai 260km con un pieno.. e mi piacerebbe se ne facesse anche un pò di più! Ciao a tutti! 😉

  60. ormai ho percorso piu di 11000 km con il mio pandino a metano e i miei consumi sono eccellenti, direi addirittura oltre le aspettative, infatti ad oggi ho consumato mediamente 10€ ogni 306km mica male no.
    di seguito il mio database che aggiorno miticolosamente ad ogni rifornimento:

    # Data € Prezzo €/Kg e km Percorsi

    1 24-ott-09 6,50 0,820 185
    2 28-ott-09 9,40 0,800 246
    3 2-nov-09 8,39 0,800 270
    4 3-nov-09 4,00 0,800 108
    5 6-nov-09 8,29 0,800 269
    6 11-nov-09 8,34 0,839 285
    7 13-nov-09 8,65 0,800 266
    8 14-nov-09 4,49 0,800 116
    9 19-nov-09 9,35 0,800 294
    10 23-nov-09 8,41 0,800 281
    11 27-nov-09 9,39 0,839 317
    12 30-nov-09 8,96 0,839 252
    13 2-dic-09 9,23 0,800 236
    14 4-dic-09 8,50 0,800 283
    15 10-dic-09 10,63 0,800 304
    16 14-dic-09 9,35 0,810 297
    17 17-dic-09 8,51 0,800 266
    18 17-dic-09 8,68 0,800 225
    19 24-dic-09 9,76 0,810 357
    20 28-dic-09 9,68 0,800 269
    21 31-dic-09 9,33 0,800 300
    22 4-gen-10 10,50 0,800 270
    23 7-gen-10 10,01 0,847 302
    24 11-gen-10 9,74 0,800 295
    25 14-gen-10 9,69 0,830 297
    26 18-gen-10 10,69 0,830 309
    27 22-gen-10 9,71 0,839 355
    28 25-gen-10 11,10 0,830 291
    29 29-gen-10 10,86 0,830 340
    30 2-feb-10 10,73 0,830 291
    31 5-feb-10 9,96 0,830 328
    32 11-feb-10 9,67 0,839 343
    33 15-feb-10 10,37 0,830 383
    34 18-feb-10 10,60 0,830 286
    35 23-feb-10 9,20 0,830 293
    36 26-feb-10 10,34 0,830 338
    37 3-mar-10 9,87 0,840 318
    38 10-mar-10 9,26 0,840 287
    39 12-mar-10 10,00 0,830 256
    40 17-mar-10 9,40 0,830 280
    41 20-mar-10 8,19 0,839 288
    42 23-mar-10 9,19 0,839 278

    ciao
    paolo

  61. tra 15 gg la mia pandinetta dynamic np nera compirà 3 mesi e oggi ho sfondato il muro dei 7000 km!!! eccezionale! sono riuscita a percorrere 292 km col pieno di metano!! un sogno…

    sto prendendo nota dei consumi e rifornimenti e sono molto molto molto soddisfatta!!!

    la prox sett faro’ il primo mini tagliando (dove farlo ai 6000) necessario ,per me, che percorro 120 km al giorno… voglio far controllare i livelli.

    w w w w w panda Np!
    ciaoooo

  62. WOWWWW kikkina!! Allora è vero che col passare del tempo (e dei km!), l’autonomia del pieno di metano dura di più!!! che belloooooo 😀
    Hai cambiato qualcosa nella guida o altro?
    La mia piccolina invece ha superato appena i 1000 km in questi gg. e mi piace tanto tanto! Rimango in attesa di avere news e impressioni anche dal mio fratellino di panda Vincenzo! 🙄
    Ciaaoooooo

  63. ciao paola, non ho cambiato nulla.. la strada è sempre la stessa…
    evito di cambiare troppo frequentemente e mantengo il piede fisso su una velocità costante (il tragitto me lo permette).
    è stupenda questa panda!

    tra un mese cambiero’ lavoro, mi avvicino di moooooooolto a casa(15km) quindi non dovro’ fare metano agni altro giorno :):):):) in quasi tre mesi ho speso qualcosa meno di 200 euro per più di 6000 km percorsi solo a metano (i restanti 1000 a benzina).
    sono orgogliosa di questa auto!!!

  64. Tra pochi giorni dovrebbero consegnarcela…ehm, alla mi’ donna. 😀

    Son proprio curioso di vedere come va e quanto consuma (poco).

  65. Ciao A tutti ,dopo esattamente 9 gg lavorativi dalla stipula, stasera ce la consegnano e in per ponte di pasqua faremo subito + di 600 km, insomma un test drive con i fiocchi..

  66. Pingback: L’ultima notte insieme. - …time is what you make of it…

  67. X Emanuele : complimenti x aver messo su questo forum molto interessante, pieno di dati sulla panda NP.
    x Nicola : parli di sconti Fiat molto alti ancora in vigore a Marzo sulle auto a metano, mi puoi dire x favore quanto ti e’ costata la tua Panda ?
    A me costerebbe circa € 12.500 la Dynamic NP (metano), mentre € 11.500 a GPL … con rottamazione e IPt comprese … sto prendendo una decisone tra le 2 , ciao a tutti.

  68. Pingback: La Fiat Panda a metano dopo 10.000km ti regala una vacanza! - …time is what you make of it…

  69. Ciao a Tutti, scusate l’assenza prolungata ma ero impegnato a fare 3000 km in esattamente 1 mese!!! io e mia moglie proprio non possiamo farne a meno, ce la contendiamo a vicenda.. per ora vi posso dire che ho calcolato questo: 0,0334€/km ho speso poco meno di 99,00€!! Pecorro extrurbana, autostrada, colline del Montefeltro ecc…
    x ZANNA Scusa il ritardo : Panda natural power versione Climbing 9.350€ con rottamazione lancia Y 1998.

    A presto per altre utili notizie da condividere.
    god bless everybody!
    Nicola

  70. L’ hai presa benissimo a quel prezzo, purtroppo la Climbing ora costa (scontata con rottamaz., che ora pero’ la fanno pagare !) circa € 12.000 senza Apt, vernice metallizzata, ecc.. e’ una bella cifretta, con € 13.800 mi danno una Opel Meriva a GPL/benzina, sono indeciso…

  71. Ciao Zanna, si l’ho comprata ad occhi chiusi, c’è da dire che però non l’ho scelta era già pronta consegna, ne erano rimaste 3 in tutto, 2 girgio met e una gialla. Mentre il venditore stava bloccando il numero di serie sono sparite le due grigie pertanto ho dovuto prendere la gialla che non è metallizzata. Per il metallizzato volevano 9,700 in contanti, con finaziamento 9.500 (questo perchè prendono la provvigione dalle finanziarie).
    L’opel non l’ho mai vista ma credo sia una macchina un pò piu rifinita, resta inteso che 12.000 € su Panda sono troppi fanno leva sul caro benzima e la rincorsa di noi poveri utenti a carburanti alternativi. L’unica cosa che ti posso dire è che io ho sempre pensato che se devo segliere tra metano e gpl avrei scelto metano perchè a guardar bene di motori disel che percorrono 22 km/l ce ne sono più di uno e il risparmio tra di disel e gpl è a mio avviso sottile, comunque rispetto le opinioni altrui alla fine è una questione di utilizzo del mezzo (città o extraub ecc..).

  72. beh, non mi sembra poi cosi’ sottile il risparmio tra il GPL e il Diesel, almeno a vedere i siti correlati… poi con quel che costa ora il gasolio !
    Speriamo solo che da ora in poi non facciano il solito “giochino” dell’ aumento anche x il gpl e il metano, visto che ora in giro ce ne sono molte di auto che vanno a gas.
    Saluti
    Zanna

  73. Caro Emanuele,
    ho trovato questo sito molto ben fatto ed utile. Mi congratulo con chi mette in comune tutte queste informazioni utili soprattutto per chi come me ha comprato una fiat panda climbing natural power. Devo dire ahimè che avendo questa macchina da quasi un anno ed avendola usata poco (3715 km) i consumi sono ben al di sotto di quelli promessi dalla casa costruttrice ed anche al di sotto di tutti coloro che in questa sede hanno lasciato un commento. Con un pieno di metano di circa 10kg (poco più di 9 euro) non percorro più di 190 km. Il percorso è misto dato che percorro una super strada per poi entrare in città in orari in cui il traffico è blando. C’è anche da dire che non sono uno che spinge eccessivamente sull’acceleratore ed inoltre sono sempre da solo in auto. Sicchè i duecentosettanta o trecento Km con un pieno magnificati dai fruitori della pandina per me sono un miraggio. Mi hanno detto che i consumi si ottimizzano dopo un “tot” di chilometri, a tuo avviso lo scarso utilizzo della pandina può essere la causa di così poca autonomia o dopo più di tremila km è meglio riportarla al concessionario per farla controllare??????.
    Ti/Vi ringrazio per ogni eventuale commento o suggerimento a tal proposito.
    Donatello (Rm)

  74. Caro Donatello mi stupisce un pò notare che differenza può esserci tra noi fruitori della pandina NP per quanto riguardo i km effettuati con un pieno di metano… Io la uso da febbraio e inizialmente non percorrevo più di 220-230, ora sono a 3500 km e non so se è per il caldo che ottimizzi i consumi ma con l’ultimo pieno ho percorso quasi 280 km! Eppure anche il mio è un percorso misto fatto anche di salite ripide e discese.. Mah.. :joy:
    Solo il mitico Emanuele può aiutarci a capire! 😉

  75. Ciao a tutti e un saluto anche a Donatello, io non posso che confermare le parole dei pandisti fortunati. Oggi “la nostra pandina”, è così che la chiamiamo io e mia moglie, compie due mesi di vita ed ha percorso la modica cifra di 6400 km circa.. Se sapevo così ne compravo due… Sto anch’io conteggiando la spesa per i rifornimenti, per ora di certo è che per i primi 3000km la cifra è stata di 100,00€. Come ho già detto percorro strade extraurbane , pianura e anche collina quest’ultima nei week-end. A onor di cronaca se facessi tutti i giorni qualche tratto di collina sicuramente non farei 260/270 km-pieno…

    Ciao e grazie ancora Emanuele!

  76. Donatello sinceramente non so darti una risposta. I dubbi sono: metano di cattiva qualità? Capisco che “sporcare” il metano sia più complicato di quanto fanno certi ladri con la benzina… però boh, magari è il primo caso, così… hai modo di provare il rifornimento in un’altra pompa? Altrimenti i consumi mi sembrano distanti da quelli registrati da me e tanti altri… problema di centralina e gestione della combustione? Non so, ripeto, sono mille quesiti un po’ “campati in aria” ma da ciò che hai scritto ovviamente non si hanno elementi per propendere verso una teoria piuttosto che un’altra.
    Nicola, grazie a te d’aver condiviso la tua esperienza: hai creato un foglio di calcolo come me? 🙂
    Paola: “mitico” mi sembra esagerato! 😛
    Ciao,
    Emanuele

  77. Buon giorno,

    nonostante lavoro costantemente al pc non ho ancora avuto voglia di creare un misero fogliettino excel. Per ora ho il vecchio block notes e penna biro nella tasca della protiera.

    a presto.
    Nicola

  78. CIao a tutti,
    da un mese ho acquistato una panda NP di un anno con 4000 km,fino ad oggi ne ho percorsi altri 1000, e devo dire che anche io faccio difficoltà ad arrivare ai famosi 250 km di autonomia.
    ho provato a fare rifornimento in 3 distributori diversi ma non ho notato grosse differenze , nel senso che con pieni fatti che variano da 9 kg minim a 10.5 kg max ho percorso mediamente (180 km 70 % citta e 30 % statali).
    Una cosa che ho notato è che il primo led verde che indica il consumo di metano si spegne dopo solo 5-10 km, mentre con gli altri 3 ci faccio mediamente 30-35 km e con quello arancione (l’ultimo prima che avvenga la commutazione a benzina) 25-30km avete notato anche voi quessto comportamento?
    La mia intenzione è quella di fare ancora un pò di km e poi in mancanza di miglioramenti vorrei portarla in Assistenza segnalando l’anomalia di autonomia limitata.
    non sono un esperto di motori ma l’impressione e che ci possa essere qualche taratura da ottimizzare sulla centralina , infatti il mio dubbio è il seguente:

    sul libretto c’è scritto che la capacità dell 2 bombole di metano è di 12 kg quindi mi chiedo se la capacità e 12 kg perchè quasi tutti quando fanno il pieno non riescono a mettere + di 10-11 kg?
    la mia impressione è che l’elettrovalvola che commuta a benzina ha una taratura errata nel senso che la mia panda fà 180-200 km con 10 kg che non sarebbe male ma se si riuscisse a sfruttare tutti i 12 kg di capacità potrei arrivare ai famosi 250-270 km.
    In sintesi ho un serbatoio da 12 kg ma in realtà ne sfrutto il 20% in meno (10 kg) il tutto a scapito dell’autonomia….non so se sono stato chiaro ma è quello che voglio dire all’assistenza quando portero la mia panda…voi cosa ne pensate?

    ciao a tutti e grazie
    Francesco da Torino

    • Ricordati che potrebbe anche dipendere dalle stazioni di rifornimento. La centralina potrebbe essere ok, ma le stazioni non hanno abbastanza pressione e arrivano a staccare prima…
      Ciao,
      Emanuele
      PS: a me la prima tacca dura almeno 15km. Le altre durano di più, confermo.

  79. …e non scordarsi che di questi tempi, per via della calura estiva, entra molto MENO metano del normale.

    Quindi secondo me hai fatto rifornimenti nella media.

    Saluti

  80. Ciao a tutti,

    Francesco mi spiace sentire che anche tu sei uno dei sfortunati ma ti posso assicurare che la mi Panda in 3 mesi ha percorso 10500km!!! il viaggio più lungo è stato a giugno, dal Veneto alla Puglia , in autostrada ai 120/130 km/h con una media di 215/220 km ogni carica. Per il resto confermo i 260km a carica.
    In condizioni per me normali (pianura extraurbana – città 10%)il primo “pallino verde” dura circa 30/35km , l’ultimo “rosso” circa 50-60km.
    Non arrivo alla soglia dei 260 km solo quando giro in collina,pertanto per me è legato molto al tuo 70% di città.

    Saluti a tutti

  81. Ciao a tutti

    E’ da Novembre che sono in possesso di una Panda NP Dynamic
    Ho letto tutta questa interessante discussione e ora, alla soglia dei 10000 km, mi è sembrato giusto intervenire anche io.
    Più che altro la mia era una domanda.
    Uso la macchina per 40km al giorno (30% città e 70% tangenziale/superstrade) e caricando in media 9 euro a rifornimento (prezzo alla pompa 0.900 euro/kg) il serbatoio non si è mai svuotato prima dei 265km percorsi (il minimo che ho registrato in questi 10000km)
    a parte il caso sopra citato si può dire che in media rifornisco dopo aver percorso 260km (con picchi fino a 290km, ma in ogni caso non era ancora avvenuto lo shift a benzina)
    Sono io che ho il piede leggero o che altro?

  82. Pingback: Sarei un ottimo venditore (forse). - …time is what you make of it…

  83. Ciao, finalmente mi sono decisa a prendere una Panda 1.2 Natural Power Dynamic/Climbing, ma il sito ufficiale mi ha confuso un po’ le idee. Spero che qualcuno saprà chiarirmi -.-

    1) Innanzitutto il prezzo 14.000€ (base) mi sembra un po’ altino, leggendo quanto l’avete pagata voi. Che poi tra qualche optional e un colore che non sia giallo senape (bleah!) si sforano i 16.000!
    Ok, c’è l’ecoincentivo di 5.000€, ma è solo per il mese di ottobre, mentre voi l’avete pagata molto meno a prescindere dal periodo. Sempre se ho capito.

    2) La versione “Climbing” ha un prezzo (base) di 14.400€.
    Leggendo da qui:
    http://www.fiat.it/cgi-bin/pbrand.dll/FIAT_ITALIA/popHelp/pophelp.jsp?BV_SessionID=@@@@1327901498.1286610809@@@@&BV_EngineID=ccchadeljimmmelcefecejgdfkhdfji.0&categoryOID=-1073821561

    Apprendo che con soli 400€ in più, ha tutto quello che ha una 1.2 Natural Power Dynamic, e in più:
    I paraurti grandi (indisponibili nella Natural Power normale);
    I sedili posteriori abbassabili; (+160€ nella NP)
    autoradio/lettoreCD/MP3; (+400€ nella NP)
    climatizzatore manuale con filtro antipolline; (+800€ nella NP, e non è antipolline)
    ruote in lega; (+380€ nella NP)
    sedile guidatore regolabile in altezza; (+85€ nella NP)
    barre longitudinali portapacchi; (+160€ nella NP)
    vano portaoggetti sotto il sedile passeggero. (+60€ nella NP)

    Cioè, spendo 400€ in più per la Climbing e ne guadagno 2985€ in optional che diventano di serie?

    Qualcosa non mi torna.
    Poi vado a leggere “dotazioni di serie e optional” qui:
    http://www.fiat.it/cgi-bin/pbrand.dll/FIAT_ITALIA/popHelp/pophelp.jsp?BV_SessionID=@@@@1952250687.1286612831@@@@&BV_EngineID=cccfadeljjdmkfmcefecejgdfkhdfjh.0&categoryOID=-1073824721

    E scopro che molte (ma non tutte) le cose scritte nel precedente link sulla Climbing, non sono di serie, ma optional.
    Help!!!

  84. ok finalmente l’ho presa e dovrebbe arrivare mercoledì….
    è Bianca, è Climbing… speriamo di potervi postare solo esperienze positive!!!!! 😀

  85. Ragazzi praticamente più fa freddo e più aumenta l’autonomia siamo a 290 km :dogarf:

  86. ma praticamente dopo quanti rifornimenti si può dire di avere un’autonomia veritiera… mi hanno detto che le bombole devono dilatarsi ma al momento siamo intorno ai 170 km per pieno! 😕

  87. anche io ho una climbing!! per quanto riguarda i consumi, camminando prevalentemente in città arrivo a percorrere circa 230-235 km con un pieno. qualche settimana fa dovevo fare un lungo spostamento: la sera prima faccio il pieno 10 euro. torno subito a casa (1 km circa) e l’indomani mattina parto. siccome il distributore è di passaggio, riprovo a fare metano: ci entra 1 euro e 70 cent. percorro in definitiva 294 km con 11euro e 70centesimi!!
    nn capisco pero’ come mai ci sono entrati altri 1euro e 70 di metano se la sera prima avevo fatto il pieno ed avevo percorso si e no 2 km!
    ma quelli che parlano di 270 km con un pieno, li intendono in città? o nel misto??

  88. emanuele tu che ormai sei un esperto!!! 😉
    io ho percorso dal 11 di ottobre ad oggi (12 dic) 3360km ed ho speso 124,30 euro di metano che nella mia zona è 93centesimi al kg.
    che mi dici della media? cammino prevalentemente in citta’, ho il piede leggero, avro’ fatto un 3-4 uscite fuori porta (statale ed autostrada abbastanza libere) media sui 90 km/orari

    • Beh dai giacomo, piede veramente leggero il tuo. Ottime medie, io ultimamente faccio meno perché tiro di più… 😎
      Ciao,
      Emanuele

  89. ciao ragazzi volevo chiedervi una cosa: ma la panda climbing a metano è piu’ bassa anteriormente di una panda climbing 4×4 multijet? o sono identiche?

  90. Giacomo, non ho controllato sul sito Fiat ma che io sappia l’assetto della panda a metano è identico a quello della 4×4. La Fiat per ospitare le bombole ha adottato proprio il suo telaio così da poter alloggiare una bombola al posto del differenziale.
    Ciao,
    Emanuele

  91. :dogarf: Ciao a tutti i Pandisti a metano come me. Sono veramente entusiasta della nostra Panda Natural Power. Dal dicembre 2009 ho percorso 21.000 km andando più volte in vacanza (sono di Rimini) in Puglia, Trentino e spesso facendo week end anche a 4-500 km di distanza senza problemi per il rifornimento. Il tutto, se considerate che ho in garage una Alfa 156 Sportwagon che uso solo nei pochi km x recarmi al lavoro (gasolio ormai a 1,40 euro) fa capire quanto apprezzo questo piccolo concentrato di economia e piacere di viaggiare (andando piano, ma felici di spender poco). Ora, so che è uscita la 1.4 NP: come andrà? Evviva FIAT e credici sempre più nel metano. Io attendo l’uscita di una media a metano per sostituire la mia 156 TD. Un abbraccio a tutti. 😀

  92. ho letto sul libretto, quello di circa 20 pagine (allegato fiat panda natural power)a pag.6 che le bombole vanno collaudate ogni 4 anni mentre la vita è di 20 anni.ho letto anche che il concessionario oltre alla documentazione dovrebbe consegnare le targhette con su riportato la data
    prevista per il primo collaudo a qualcuno di voi sono state consegnate?
    io ho ricevuto due tagliandi di carta con indicato la capacità in litri(per trsformare in kg moltipplicare ltx 0,172 nel mio caso 21,8+49 =70,8×0,172 =kg 12,18)n° di matricola e casa costruttrice(faber)ma la data del futuro collaudo nemmeno l’ombra!!!
    oggi ò controllato il livello olio km percorsi 4000 calo 4\5 mm
    direi ottimo ciao tutti da chicco

  93. per Giacomo:tu hai fatto rifornimento il metano quando lo comprimi si riscalda e naturalmente aumenta di volume stando fermo per alcune ore si
    raffredda e cala così rifacendo rifornimento sono entrati circa un 1,5 kg.se fai il pieno e parti immediatamente facendo lo stesso percorso vai oltre 310 km (con il tuo piede).ho cacolato la tua media km 29/kg!!
    3360km /115,5 kg…..CIAO CHICCO

    qualcuno di voi sà dirmi dopo quanto tempo dal pagamento della sanzione vengono decurtati i punti? 6 per essere preciso ( ho pagato il 13/09 /2010 ma sul portale dell’automobilista li ho ancora tutti)GRAZIE

    • Scusa ma ammesso che quella sia realmente una Panda NP, io adesso sono addirittura più tranquillo! Dal video si vede che le bombole non esplodono, non provocano perdite di metano che brucia… e tutto questo per l’intero periodo di combustione del veicolo. Leggevo che l’incendio è nato per un corto circuito… e quello può accadere su qualsiasi auto! Mica solo le Panda prendono fuoco per quel motivo! Di cosa sei preoccupato? Conosci veicoli senza impianto elettrico? Beh, in effetti la bicicletta… 🙄
      Ciao,
      Emanuele

  94. beh certo 🙂

    volevo dei commenti ecco il primo 🙂

    Cmq vorrei prendere il qubo, per lo spazio..qualcuno ce l’ha sa come va?
    I consumi?

    p.s. il video è provocatorio 🙂

    sulla bici…beh c’è la dinamo..se pedalo tipo ai 280 prende fuoco :-)))))))))))))

    perkè in francia possono caricarsi il serbatoio con il metano di casa?….

  95. Raffaele, giusto il commento di Emanuele, ho visto auto a gasolio
    in fiamme quindi!!! (da 40 anni viaggio felicemente a gas metano)

    Non so su quale programma TV,un paio di anni fa la notizia era
    che a Trento(Regione a statuto speciale)
    si autorifornivano con compressori allacciati alla rete condominiale
    installati nel cortile ( per motivi di sicurezza),mentre all’estero
    danno il permesso di installarli anche all’interno.
    Detti compressori hanno un costo molto elevato che non ricordo e un
    tempo di rifornimento abbastanza lungo.
    P.S.forse il programma era GEO sul 3
    CIAO Chicco

  96. ciao Chicco!

    avete visto che differenza c’è tra consumi reali e dichiarati delle case automobilistiche?

    differenze enormi, ma almeno qui mi date un sacco di conferme!!

    grazie!

  97. ciao a Raffaele e a tutti i possessori della panda np.
    oggi ho superato i 5000 km ed è giunto il momento di tirare le prime somme:
    spese metano €184.18 km percorsi 5118 kg 221.09 €/km 0.036 km/kg24.25
    giorni di possesso n°82.che ne pensate?aaaaaa dimenticavo € 7c.di benza
    con la panda a benza calcolando 16km/lt a € 1.400 avrei speso 447.825
    mentre a gpl calcolando 13 km/lt a €0.665/lt €261.80.a giorni cont. olio
    direi che si può fare o nò CIAO Chicco

  98. ottimo Chicco.
    spero di vendere il mio usato per prendere la climbing a metano.
    il riscaldamento dell’abitacolo e’ rapido?il bollo lo pagate o siete esenti?io sono di Modena.

    ciao

  99. ciao Raf. il riscaldamento è rapido un paio di km forse anche meno
    il clima non l’ho ancora provato perche non ne ho avuto neccessita
    non ho mai avuto i vetri appanati.
    per il bollo:non lo pagano le auto eco power (quelle che non superano
    i 15 lt di benzina )non so se mi sono spigato sono un po contorto!!!!!!

    Ciao chicco

  100. ciao a tutti
    una mia amica ha una panda np e con un pieno di metano fa 180km..
    secondo voi e’ normale?
    non ha il piede pesante.
    cosa le consigliate di fare?

    grazie

  101. ciao Raffaele
    prima cosa che tipo di spostamenti fa?se fa 500 m poi sosta poi
    sosta al forno poi l’edicola e cosi via il consumo aumenta molto.
    Quanti kg di metano per 180 km ?di media con le bombole vuote dovrebbe caricare circa 12kg.se cosi non fosse fai controllare se le valvole delle bombole si aprono entrambe. con le ultime 2 ricariche
    effettuate ho percorso 282 km con € 9.53 costo alla pompa €/kg o.875.
    quindi 10.89 kg.per alre domande se posso aiutarti sono qua

    ciao chicco

  102. eccomi a parlare della mia nuova panda climb.1,4cc NP.In questo mio primo mese ci ho percorso 2800km .con un pieno ci faccio240 km e sinceramente pensavo e speravo che consumasse ancora meno.ora vi elenco tutto quello che non mi piace di questa panda.inizio col dire che il cofano motore sotto e tutto bianco e sinceram dopo aver pagato 400 euro di metal mi girano le scatele(anche a voi è cosi??)quando finisce il gas non ce un avviso acustico come ho sulla mia alfa a gpl,manca nel display una voce dove ti mostra la temperat esterna,il motore se faccio la rampa del box e non parto bello deciso in alto alla rampa i giri arrivano sotto i 1000 e quasi si rischia che si spenga.invece sul rettilineo la prima ti schiaccia nel sedile quasi.non rimpiango x nulla il mio acquisto perche abitando a milano devo convivere con blocchi della circolazione ecopass ecc e in piu vengo da 1 fiat 600 sporting che con 20 euro facevo 200 km e quindi il mio pandhino maraviglia nel complesso mi soddisfa e come.ciao a tutti

  103. Ciao a tutti, ho una panda np comprata giugno 2009 km percorsi 35000.

    Ciao a tutti, Pandisti e non.
    La Panda np è un’auto che regala molte soddisfazioni, non solo sul fattore economico (percorro 270-280 km con un pieno che non ho mai pagato oltre i 10 euro), ma anche sulla manegevolezza e dinamicità della vettura che si presta per ogni occasione (tempo libero, lavoro e viaggi in famiglia e parcheggio).
    Io fortunatamente ho 4 distributori nel raggio di 5km da casa che, oltre a farsi concorenza abbassando il prezzo (0,74), mi facilitano i rifornimenti.
    Inoltre ho scelto una macchina piccola a metano (ho anche un’auto molto più grossa a benzina in garage che non utilizzo quasi più, 7000 km comprata nel 2007) per dare un’esempio di rispetto della natura e dei consumi inutili a mio figlio che sarà un’automobilista ed un’uomo in futuro (visto i tempi duri che ci apettano).

    Compimenti per il forum.

    Ciao

  104. ragazzi io vorrei acquistarla ma il meccanico mi ha consigliato di non prenderla a metano, cosa devo fare?

  105. Ciao Antonio, fatti dire il motivo sono curioso,io ho percorso ,dal 15 ottobre ad oggi, 10454 km con € 370,52 0.035/km non consuma olio per ora sono contento.
    Vengo da una esperienza di325711km fatti a metano in 15 anni con una ford fiesta 1100 mai avuto problemi.

    ciao chicco

  106. :eeeh: Ciao a tutti. Ho una Panda NP 1.2 da dicembre 2009 ed ho percorso circa 27.000 km. Ne sono molto soddisfatto, solo che ieri mi ha cominciato a mandare qualche “sbuffetto” di puzza di metano nel abitacolo; mentre stamani c’era un po’ di puzza anche nel garage :worry: …. mi sa che sia meglio andare in assistenza! E’ capitato a nessuno una cosa del genere?

  107. Ciao MORO70,è capitato ad un mio amico circa 4/5 mesi fa e gli hanno riparato o sostituito non mi ha saputo dire cosa , domani lo vedo e mi informo poi ti dirò,la sua per fortuna era ancora in garanzia ,perche altrimmenti il costo sarebbe stato alto, cosi gli ha detto un meccanico installatore di impianti metano, dovendo smontare e rimontare parecchie cose .Comunque facci sapere .

    ciao chicco

  108. 🙄 Da agosto 2007 faccio scuola guida con la panda NP è perfetta,costa poco con 10 euro facciamo dai 230 se la media velocità è bassa fino ai 280 se vado più fluido.

  109. ciao MORO,come promesso mi sono informato dal mio amico che anche lui ha
    una panda a metano del 2009 ed ha avuto lo stesso tuo problema.Mi ha detto
    che gli hanno sostituito ,da quello che ho capito io, il riduttore di di
    pressione che sulle auto recenti è elettronico.Se sei ancora in garanzia
    affrettati vai all’assistenza poi mi sai dire che sono curioso di sapere
    da dove deriva l’anomalia
    ciao chicco

  110. Salve, sono nuovo del forum. Da poco ho comprato una Panda del 2008 natural power a metano e con il primo pieno, poco più di 10 euro ho fatto 235 km. Vorrei sapere se devo fare il bollino blu anche se è a metano e dopo quanto tempo visto che la macchina ha 3 anni e poi vorrei anche sapere dopo quanti anni e ogni quanti anni si fa la revisione delle bombole? Ciao e grazie Peppe 🙂

  111. CIAO Peppe ,per i km dipende dal piede e dal tipo di percorso, io personalmente consumo meno (leggi i miei consumi sul forum)per quanto riguarda al bollino blu dipende da dove giri ,a Bologna per i primi 4 anni
    non neccessita mentre a Ferrara lo pretendono anche il primo anno,questo mi
    è stato detto a mia richiesta ,dal centro revisione auto dove mi servo.
    Le bombole invece vanno rivisionate ogni 4 anni quindi la prima volta che vai alla revisione con l’auto devi fare anche la revisione delle bombole.
    Comunque puoi chiedere al distributore di metano dove vai di frequente,
    o all’assistenza fiat oppure anche ad una officina installatrice impianti
    Spero di esserti stato utile chicco

  112. Ok grazie Chicco, io abito a Roma e mi informerò per il bollino blu. Mi puoi dire quanto costa la revisione delle bombole?

  113. Ciao Peppe,ho chiesto informazione al distributore metano e
    mi ha detto che se vai da un’officina d’impianti spenderai
    circa 120/150€ mentre se vai in officina fiat cica il doppio.
    Non prendere questi dati per certi perchè sono approssimativi
    comunque si paga solo la mano d’opera il costo della revisione
    è incorporata (come l’assicurazzione)nel prezzo del metano /kg.
    Se Emanuele od altri ne sanno di più li ringraziamo se intervengono.

    ciao a tutti chicco

    • chicco, io non l’ho ancora fatta, comunque sapevo fosse intorno ai 180€, quindi comunque vicino a quanto dici tu. Speriamo che si faccia vivo qualcuno che ha una Panda con più di 4 anni…
      Ciao,
      Emanuele

  114. Ciao a tutti. Volevo ringraziare Chicco per le tempestive risposte del 9 maggio e volevo tranquillizzarlo e tranquillizzare chi come me è incappato in questa curiosa (ma in quel momento un po preoccupante) sensazione di puzza e quindi di presunta perdita di metano dalla macchina: niente di tutto cio. Quando ho portato la macchina a fare il pieno al mio distributore di fiducia mi ha detto che quel cativo odore si verifica perchè alcuni distributori hanno il metano più aromatico (!) e che dopo il pieno nn avrei sentito più puzza. Effettivamente è stato così. (confermatomi da un istallatore famoso nella nostra Provincia). Grazie a tutti e saluti.

  115. Salve, vorrei chiedere se sapete se sono tanti 70.000 km per una Panda a metano? Quanti km si possono fare con una macchina a metano? Di più o di meno di una macchina a benzina? Quanti anni dura mediamente di un impianto a metano? Grazie a chi mi risponderà.

  116. 😆 La panda io la uso per scuola guida ho fatto con la prima 80000Km,vergognosamente l’ho venduta perfetta,adesso dal 2009 ho una climbing che va benissimo a 60000Km e tante ore di utilizzo,non perde un colpo,ho bruciato solo una lampadina da 2 euro.Penso che fare 200.000Km non sia un problema! 😉

  117. Ciao!Sono daccordo con Renato,dalle mie esperienze
    posso confermare che il motore di un auto a metano ha una
    durata superiore ad un motore a benzina.

  118. Ciao tutti.il 6 giugno il mio vicino ha l’appuntamento
    per revisione bombole in off.autorizzata fiat quindi
    vi saprò dire esattamente il costo,naturalmente può
    variare da provincia a provincia

  119. Ragazzi,oggi il prezzo del metano alla pompa è di 0,96€\kg…..prezzo del gasolio 1,37\lt…..secondo voi quanto consuma la panda a gasolio? per me rimane conveniente rispetto al metano……

  120. ultimo pieno € 9.98 km 300.5 0.033/km €/kg0.895
    gasolio €1.37:20=0.068/km è il doppio Fabio
    revisione bombole officina fiat: manodopera 147
    sostituito n° 2 elettrovalvole 69
    anello 10.50
    rifornimento 10.50
    totale fattura 237.00

    NB le elettrovalvole sono state sostituite perche mostravano una piccola incrinatura nella parte esterna naturalmente di plastica.Il tutto mi è stato detto dal mio vicino che ha revisionato il giorno 6 cm .Come scritto in commenti precedenti se si revisiona da un installatore d’impianti si spende circa la metà ma non ne ho la prova certa.Ciao chicco

  121. ….a dire il vero neppure io non riesco a farne più di 235 km. Se sono in autostrada a 110 km/h ne faccio anche 255…. ma non di più 😮 . Mi hanno detto che può dipendere anche dal distributore…. nel senso che ce ne sono alcuni che ne pompano un pelo di più (visto che ogni serbatoio, se non erro, ha una tolleranza di sicurezza). Comunque lunedì si parte per le vacanze in Panda 😆 . Percorrenza prevista 1500 km (e non sarebbe la prima volta) Saluti a tutti.

  122. Ultimo pieno 262 km € 7.87 kg8.79, con questo pieno farò meno km in quanto il metano è + leggero,non chiedetemi
    come fanno a pesare il gas xke non lo sò. Mi ha detto
    il metanaro che in rete cambiano ogni tanto il fornitore
    cosi capita, secondo la provenienza la qualità del gas ed
    anche il peso. + kg +km +€ .
    Personalmente raramente viaggio in città ho il piede
    leggero e ho il sistema di guida calmo .Mia moglie consuma un po’
    di pìù. Per esempio se vedo il semaforo rosso lascio correre
    senza gas e spesse volte arrivo che è già verde,così pure allo stop non arrivo ad 80 km/h per poi dare una brusca frenata.
    Peppe prova a notare, a volte ti sarà capitato che un auto ti sorpassa poi te la ritrovi davanti ferma allo stop oppure
    al semaforo cosa ha guadagnato ? Nonostante ciò mi sono
    beccato 6 punti per velocità ma con lo scuterone (sono amante
    delle 2 ruote anche a pedali che tra l’altro non inquina )
    Ciao a tutti anche a chi parte per le vacanze.Scusatemi degli
    errori ma non mi è mai piaciuto studiare comunque sono riuscito
    a guadagnarmi la pensione ugualmente

  123. io ho la versione climbing, potrebbe essere che consuma di più rispetto alle altre versioni natural power?

    • Beh Peppe, la versione Climbing (che ho anch’io), ha i pneumatici maggiorati (maggior resistenza al rotolamento dunque) e qualche chiletto di allestimenti estetici in più (barre sul tetto che fanno resistenza al vento…), così non è da scartare l’idea che possa consumare un 5% in più. I dati che ho raccolto comunque sono quelli di una Panda come la tua.
      Ciao,
      Emanuele

  124. Salve,sono nuovo. Anche io ho acquistato giovedì una panda 1.2 natural power,usata in una concessionaria FIAT.
    Ho fatto il pieno appena ritirata e mi hanno messo sugli 11 kg di metano.Ci ho percorso sui 250 km. Va bene secondo voi? :worry: Sono andato in un’altro distributore e mi ci ha messo solamente 7 kg. Come mai? 😕
    Ricordo che la macchina è dell’anno 2008

  125. Benvenuto Simone. con 11 kg le bombole erano vuote ?eri a benzina?
    Praticamente hai fatto 250 km con 7 kg sono tanti !
    La differenza dei kg da vuoto a vuoto, dipende dal peso del metano
    distribuito in rete, c’é differenza tra il russo e l’algerino.
    Prova a tenere segnato € e km per almeno una decina di pieni poi
    fai il conto .Il mio consumo varia dai 24/29 km /al kg (pieni tutti
    registrati su un’agenda)
    ciao chicco

  126. ciao a tutti volevo sapere se è normale di esser rimasto a secco di olio motore dopo aver percorso i miei primi 8000 km sulla mia panda climbimg 1.4 np di cui 6000 in città e 2000 in autostrada,grazie

  127. è un po’eccessivo, con la mia ho percorso 14000 km
    il livello olio nella parte di asta zigrinata è a
    10 mm dal max:cosa ti ha detto l’officina?quanto
    olio è servito per riportare il livello al max?
    attendo tua risposta.grazie.
    p.s.la mia è 1.2 naturalmente np

    ciao chicco

  128. grazie CHICCO x la tua risp.sinceramente non ci son ancora andato in officina perche non mi fido.prima volevo documentarmi un po.ho letto in giro che l auto visto che e nuova il motore deve assestarsi e per la 1,4 è normale nei primi chilometri questo consumo.se non ricordo male poi alcuni usano olio 5w40.per il rabbocco ci ho messo solo circa 500 ml e son arrivato a meta astina ma giusto perche non avevo un olio pregiato

  129. ciao ragazzi, arrivati i 20 mila km è il momento di fare il tagliando
    siccome nn vorrei prendere delle fregature volevo chiedervi:
    mi hanno detto cambio filtro aria, filtro olio, filtro antipolline e sostituzione olio motore con olio selenia multipower gas 5W40 (3 litri circa)
    è vero che esiste un filtro metano? è vero che bisogna cambiare le candele metano? a me nn risulta da ricerche su internet, chi di voi mi sa dare info in merito? grazie a tutti
    ciao

  130. cavolo ho visto che il selenia multipower gas 5W40 costa un patrimonio.dai circa 15 euri fino ai 28 euri.voi tutti usate questo olio oppure un normale 5w40 ??grazie anticipatamente

  131. Dalle mie esperienze con precedenti auto a metano,è
    certo che l’olio del motore a metano non è sfruttato
    come un olio del motore a benzina e lo noti ad occhio.
    Terminata la garanzia ho sempre utilizzato un buon
    olio consigliatomi dal mio meccanico di fiducia.
    il consiglio che ti posso dare, è di chiedere alla tua
    officina.( se non ti fidi della assistenza fiat)questo
    vale anche per Giacomo.
    Un amico di mio figlio ha dovuto rifare la friziòne
    km percorsi 40.000. Costo450 € + o – auguri!!!!! chicco

  132. io ho 14000 km e come scritto in commenti
    precedenti,il consumo di olio è minimo,
    circa mezzo litro e non rabbocco lo cambio
    ai 20000 km.
    Se Emanuele ha effettuato il 1°cambio accettiamo
    volentieri il suo intervento.grazie chicco

  133. ho comprato anke io la panda NP del 2009 usata, x quando riguarda i consumi nn mi trova cn voi , io cn 9.50 faccio max 190km ,oggi ultimo rifornimento 8,33 ho fatto 130 km ,secondo voi a qualke problema la makkina. grazien a tutti x l aiuto

    • Luca, se può interessarti, qui c’è il report dei consumi della mia Panda dopo 10.000km. Ho sempre inserito con attenzione i dati sul foglio di calcolo… i tuoi consumi potrebbero dipendere da un piede particolarmente pesante (o da un tracciato poco “fortunato”…).
      Ciao,
      Emanuele

  134. Luca,è un consumo esagerato,con la mia ultimo pieno,
    €7.78 km222 viaggiando con barre trasversali e porta
    bici .Circa 100 km con 2 mtb sopra.Spendi come un diesel,
    e più del gpl.Che percorsi fai?O vai al massimo come il
    VASCO? ciao chicco

  135. da me ora va a 0,91 cent , cmq e poko ke cammino cn questa auto i 200 km nn li ho mai fatti cnn un pieno ,nn vado molto forte ne salite esagerate,lo presa usata forse la devo far controllare

  136. Ciao sono francesco, vi scrivo per la prima volta su questo blog per cercare di capire, se ho da fare con gente incompetente (con meccanici incompetenti) o…
    Entro in argomento, ho acquistato una panda nel 2009, il capo officina specializzato mi fa presente che il consumo di questa panda natural power 2.2 dynamic, che col pieno pari a 10,75€ è di km 160 con percorso misto. Per me tutto ciò che leggo in questo blog è un sogno. (ho testato la macchina personalmente, con 5€ mi fa km 97, con rosso fisso)
    Sapete darmi qualche delucidazione sul da farsi? Grazie
    Ciao
    Francesco

  137. Luca e Francesco, avete lo stesso problema e francamente
    non so consigliarvi.
    Con €10.75 che sono c.12 kg, facendo un percorso normale,
    si dovrebbero percorrere 280/300 km(23/25 km/kg).
    Le vostre panda ne fanno la metà
    cmq un viaggio di prova di oltre 200 km lo farei, non so dove abitate, un percorso pianeggiante
    in traffico scorrevole se lo trovate!!!!
    Alla prossima sono curioso
    ciao chicco

  138. ciao francesco ,siamo nelle stesse condizioni piu o meno nn so che dirti sono un po deluso ,dopo circa 30 km si spegne la prima lucetta a ottanta la seconda ma……io lo comprata da poko e del 2009 modello climbing ,prossimamante la provero in autostrada e controllero la i consumi ,ciao

  139. ciao chicco ,io sono di avellino nn foccio molte salite il traffico nelle ore di punta ce sempre ,le strade nn sono a scorrimento veloce si cammina in terza quarta marcia .con 9.50 faccio 180 190 km nn di piu

  140. ciao luca e ciao chicco il paradosso e’ che da quando l’ho comprata ho avuto questo problema e piu’ di una volta l ho segnalato alla fiat assistenza ma niente,e purtroppo sono riusciti a farmi scadere la garanzia.che faccio???adesso qualsiasi spesa ci sia devo farla io.
    l’ultimo pieno e’ stato di 7 euro con le spie rosse,chiaramente c’e’ qualcosa che non va.che devo fare?

  141. ciao, io credo sia impossibile fare un pieno con 7 euro quando le spie rosse sono accese, quindi quando sei a riserva, solitamente il pieno si attesta tra i 9,50 e gli 11 euro a secondo del prezzo praticato dal distributore che ho notato varia parecchio (vicino casa mia applicano 1,100!!! credo il piu’ alto che ho visto in circolazione, e a 50 km di distanza un altro fa’ 91)
    quindi forse hai una bombola chiusa potresti provare a farla controllare
    per quanto riguarda i consumi in generale posso dirvi che io ho una climbing del 2009 e con un pieno (tra 10 e 11 euro) percorro in citta’ tra i 220 e i 225 km max
    quando ho fatto degli spostamenti lunghi in autostrada sono arrivato ad un max di 301 km con un pieno camminando regolarmente a 90–100km/H
    quindi tra uso in citta’ e uso in autostrada o strade lunghe e scorrevoli la differenza si sente parecchio
    dimenticavo: con l’aria condizionata accesa i consumi aumentano notevolmente

    • Avete provato a cambiare distributore? Un pieno da 7€ mi fa ipotizzare due possibilità:
      1. Una bombola chiusa o con valvola malfunzionante.
      2. Scarsa (o scarsissima) pressione da parte del distributore.
      Con la seconda possibilità (neanche poi così remota), voi credete d’aver fatto il pieno mentre le bombole potrebbero stivare molto più metano e l’autonomia ne risente…
      Ciao,
      Emanuele

  142. ciao emanuele x quanto riguarda la bombola kiusa penso ke se ne sarebbero accorti…e x quanto riguarda i distributori ne ho girati piu’ di uno e ognuno e’ diverso.t ringrazio comunque a risentirci

  143. Franco, trovo giusto il commento di Giacomo ed Emanuele.
    7€ corrispondono alla bombola di 49 litri che moltiplicato
    x 0.172 da circa il peso kg e cioè 8,..le mie sono 49 e 22
    totale 71 x0.172 =kg 12 + o -.Non so se ci riesci,appena fatto
    il pieno prova a sentire le bombole se sono calde tutte e due.
    Per Luca,certo è che con il traffico che ti ritrovi più il climatizzatore, i consumi aumentano se cosi fosse a
    benzina non vai oltre 10 o 11 km/l
    ciao chicco

  144. io vi ringrazio x tutti i commenti e i consigli e li seguiro’.il problema e’ ke qualunque problema c sia non se ne sono accorti e hanno fatto scadere la garanzia,quindi in qualsiasi caso mi tocca pagare….non ce nulla che posso fare?

  145. Franco, in mattinata ho fatto il pieno e sono ritornato direttamente a casa,(disto dal distributore 7 km )e sono riuscito a toccare le bombole che naturalmente erano
    calde,quindi come Ti ho consigliato fai anche Tu questa
    prova(attento a non scottarti perche la bombola trasversale
    é molto vicino al silenziatore)
    alla prossima chicco

  146. ho fatto il pieno ad inizio settimana, e passata a benzina a 210km ,domani vado a fare il pieno di nuovo… cosa mi dite…

    • Luca, con che velocità media? Non dimentichiamo sempre che il percorso è rilevante sui consumi. La Panda può anche fare 10km con un pieno se si passano 24 ore fermi al semaforo con l’auto accesa…
      Ciao,
      Emanuele

  147. Luca, Avellino non è pianeggiante giusto!
    Quanti € e quanti kg per il pieno?
    Giovedì con 2 bike sul tetto guida tranquilla
    percorso tutto pianeggiante 275km €9.69
    kg10.53 0.92/kg 26km/kg

    ciao chicco

  148. Ciao a tutti . Io percorro 120 km al giorno e ringrazierò sempre in ginocchio il venditore fiat che mi indirizzò verso l’acquisto di una Panda NP 1400 cc 77 cv . E dire che io stavo per comprare la 1200 a gpl !! Ho percorso in 8 mesi circa 30.000 km e posso dire con certezza che mai acquisto fù migliore . Io lavoro di notte e percorro per il 90% autostrada senza traffico . Ho una guida ( purtroppo ) non sportiva ma estrema ! Stò sempre a palla di fuoco perciò vi posso illustrare i consumi MASSIMI di questa auto ( a benzina mi fà 12 km al litro ! ) . Non sono mai riuscito a scendere sotto i 23 km / euro quindi diciamo ( per farmi capire da chi va a gasolio o benzina e ragiona in litri ) … diciamo che con il prezzo di un litro di benzina ( 1,60 euro oggi ) non riesco mai a fare meno di 36-37 km . Stiamo al livello di consumi di un cinquantino due ruote ! E , ripeto , io ho il piede di piombo ripieno di mercurio ! Ho provato anche la 1200 ma oltre ad avere meno potenza CONSUMA ANCHE DI PIU’ . La 1400 ( ode alla FIAT che si decise a montare il motore della Grande Punto NP ! ) dicevo , la 1400 ha la quinta marcia molto lunga ( infatti la velocità massima si ottiene in 4 marcia a circa 5800 giri / min … di più non va ! ). Di quinta infatti a 4200 giri/min si viaggia già a 160 km/h indicati ( 152 reali misurati con il TomTom ) . Motore robustissimo ( punterie meccaniche ! ) in 30.000 km ho consumato circa 1,5 litri di olio ( 1 litro prima , poi combio completo a 20000 e ora dopo altri 10.000 km ne ho messo un altro mezzo litro ) . Certo l’olio motore consigliato costicchia ( okkio che in fiat vi mettono il selenia 20k che non ha la specifica ACEA C3 come recita il libretto di manutenzione ! ) ma visto che me la devo tenere 7 anni (finanziamento lungo !) e quindi arriverò a percorrere circa 300.000 km sull’olio NON risparmio !
    Ciao e buon metano a tutti !!

  149. Allora , per quanto riguarda l’olio se volete attenervi alle specifiche prescritte dalla fiat le alternative “economiche” al selenia multipower gas sono il REPSOL 5w40 TDI ( che è si , per il TDI volkswagen pompa iniettore ma ormai gli olii benzina e diesel sono stati unificati ) oppure l’IP SMO EP 5w40 100% sintetico ACEA C3 . Si trovano presso ricambisti e centri commerciali a circa 6 euro /litro . Io sono andato in fiat e loro avevano solamente il selenia 20k e aivoglia mi volevano convincere che andava bene lo stesso . Per il motore si va bene … ma NON per il catalizzatore essendo il selenia 20k “catalitic OK” ma NON ACEA C3 ! E quindi hanno messo l’olio che ho portato io ( ovviamente il meccanico dell’assistenza fiat è mio amico altrimenti non me lo avrebbero permesso ) .

    RIBADISCO la specifica ACEA C3 che vuol dire a basso contenuto di ceneri . Il che vuol dire che le ceneri normalmente prodotte dalla combustione di quella seppur minima quantità di olio che penetra in camera di combustione NON andranno a rovinare il catalizzatore a 3 vie della ns panda natural power . E’ una cosa importante questa che si vede alla lunga ( e sostituire un catalizzatore costa !!! ) .

    Fermo restando le altre specifiche ossia 5w40 ( quindi sintetico 100% ) e API SM . MA PRETENDETE UN OLIO ACEA C3 !

  150. Per giacomo (commento 161) . Le candele si cambiano ogni 40.000 km . Il filtro metano si cambia ogni 80.000 ( è quel cilindretto metallico nel vano motore a sinistra avvitato sotto al riduttore del metano e si svita con una chiave apposita . Io l’ho svitato con una grossa pinza avvolgendolo con del nastro americano prima (per non rovinarlo ) e l’ho pulito con della benzina e poi soffiato ben bene con aria compressa . Ma sinceramente non ce n’era bisogno . Anche le candele le ho guardate e sebbene avessero all’epoca già più di 20.000 km erano perfette , con elettrodi ancora ben squadrati e gap a 1,0 mm ( come prescrive la casa ) .

    Comunque io per il primo tagliando ho pagato 105 euro iva inclusa . ( filtro olio ,olio , filtro aria , filtro antipolline . A roma .

  151. Ciao è da questa estate che faccio il pieno di metano con non più di 9,50-9,80 kg e riesco a fare circa 180-190 km. Voi quanti ne fate?? Non sono pochi 180 km?

  152. Giuseppe, clima,piede,salita,traffico tutto fa
    variare il consumo.Leggi i commenti e valuta.

    Ciao chicco

  153. ma prima ne facevo 235 di kilometri percorrendo tutti i giorni le stesse strade, com’è possibile 50 kilometri di differenza?!?!?! Qual è la manutenzione che devo fare dell’impianto a metano? Io sono un neofita del metano.

  154. @Giuseppe (commento 187 ) . Il pieno di metano con le bombole completamente scariche deve essere di 12 kg o almeno 11,2 11,5 se con clima caldo . Controlla che il distributore dove vai carichi come prescritto dalle regole a 214-220 bar di pressione . Alcuni distributori hanno i compressori ormai vecchi ed esausti oppure per risparmiare corrente li fanno lavorare di meno . Infatti occorre un allaccio speciale alla rete elettrica ( 40 KW di potenza ) per far andare a pieno regime il compressore di un distributore di metano . Inoltre alcuni distributori sempre per risparmiare NON raffreddano il metano quindi arriva al bocchettone della tua Panda di già troppo caldo , quindi ne entra di meno nel serbatoio . Questo fatto lo puoi controllare mentre fai il pieno : tocca il bocchettone e deve essere ghiacciato al tatto ! In ultima analisi guarda che il metano non sempre è uguale e qualche volta rende di meno ma sono differenze appena percettibili . 50 km di meno sono un po’ troppi . controlla la pressione delle gomme anche . Io giravo con le gomme a 1,80 bar a freddo . Le ho messe a 2,3 ossia un valore medio tra quelli consigliati dalla casa ( 2,2 a vuoto 2,4 a pieno carico ) e la macchina fatica molto meno a prendere velocità in autostrada ( e consuma meno ) . Come vedi i fattori sono tanti e variabili !

  155. dimenticavo…..non riesco a fare non più di 9.5 kg di metano di pieno? Com’è possibile? Forse ho qualche problema al secondo miniserbatoio?

  156. 9.5 kg completamene vuoto a benzina? Carichi sempre allo stesso distributore?Se si
    prova a cambiare per vedere se entrano sempre
    gli stessi kg. Credo sia la pressione di carica
    scarsa. Controlla comunque la capacità dei due
    contenitori che dovrebbero essere circa 72 litri
    in totale,la trovi nel tagliando che Ti ha rilasciato
    il venditore. ciao chicco

  157. Ho provato da due distributori diversi e mi carica sempre circa 9.5-9.8 kg. Fino a prima dell’estate me ne caricava 11 e facevo circa 230 km. Tra l’altro mentre faccio il pieno si sente che ci sono due serbatoi, uno più grande che carica circa 8-9 kg di metano e l’altro 2-3 kg. Non riesco più a sentire quel rumore di quando inizia a caricare il secondo serbatoio 🙁 . Che può essere? Da che dipende la pressione di carica scarsa?

  158. Giuseppe,sò di certo che c’è differenza da metano
    a metano distribuito in rete varia a seconda del
    la provenienza (Algerino ,Russo ecc.)se è più pe
    sante metti +kg e fai + km.Fai anche Tu la prova
    che ho consigliato a Franco(commenti 178/180)

    ciao chicco

  159. @Giuseppe : commento 194 . Il rumore che senti del “secondo serbatoio” arrivati a 9-10 kg non è il secondo serbatoio che “apre” e inizia a caricare . E’ il distributore stesso che passa da 200 bar a 214-216 bar e quindi carica ulteriormente altro metano . La carica a bombole scariche è di 12 kg poi possono entrare NON MENO di 10,5 kg ( clima caldo ) e fino a 12,80 kg (clima freddo) . Io ribatto sul punto che MOLTI distributori per risparmiare corrente elettrica abbassino la pressione di carica o anche NON effettuino il secondo step quello a 214 bar . A roma per esempio ci sono tre distributori che non caricano a sufficienza . Ometto ovviamente i nomi ma i metanisti romani lo sanno . Alcune colonnine del metano hanno ancora il manometro a vista . Se è il tuo caso controlla che la prima carica avvenga a 200 bar e la seconda a 214 . Ovvio , la mattina appena aperto se sei il primo che fà rifornimento il compressore non è ancora andato a regime e quindi caricherà di meno ma già alla terza quarta auto dovrebbe andare a pieno regime . Ciao .

  160. Se proprio ti vuoi levare il dubbio , giuseppe . Allora alza la macchina sul cric e leva la ruota posteriore sinistra . Vedrai il rubinetto giallo e chiudi l’elettrovalvola . Vai a fare il pieno e vedi se entrano meno kg dei soliti 9,5 9,8 che dici tu . Se è così allora è il secondo serbatoio che non va bene . Se ne entrano di meno allora il secondo serbatoio non ha colpe ma è il distributore che è fiacco ! Se è problema di elettrovalvola prova a staccare il contatto elettrico e a spruzzare sopra dello spray per pulire in contatti o puliscilo tu con dello svitol e pennello e poi asciugalo bene . Ad un mio conoscente con la panda 1200 NP abbiamo risolto così un malfunzionamento un po’ ballerino della elettrovalvola del serbatoio posteriore .

    Ciao

  161. Scusa volevo dire . chiudi la valvola rimonta la ruota e vai a fare il pieno . se entrano GLI STESSI KG ( 9,5 9,8 ) allora è il secondo serbatoio che non va . Se ne entrano DI MENO ( non più di 8 ) allora è colpa del distributore . Ciao .

  162. buongiorno a tutti, stamattina ore 7.15 stazione di benzina sul GRA a Roma Casilina interna dopo aver fatto 180 km (continuo a non farne di più) ho fatto pieno di metano: 9.03 kg, 8.71 euro, forse rimaneva ancora mezzo kg di metano ma non di più e non riesco a caricare 11 kg come prima dell’estate. Ho provato a toccare il bocchettone come mi è stato suggerito e ho notato che il bocchettone non era caldo ma nemmeno freddissimo come per esempio quello del GPL (due anni fa avevo una macchina a GPL). Conoscete un distributore a Roma che carica più metano?

  163. Giuseppe : su roma li ho provati tutti . quello che carica di più e dove faccio almeno 230 km con un pieno ( e io vado sempre al massimo ! ) è il distributore alla bufalotta ( cinquina ) . A via di tor san giovanni 35 . Lì ho fatto il record di carica 12,80 kg di mattina presto . SE ANCHE LI non riesci a caricare almeno 11,5 kg ( parliamo di bombole scariche ossia auto che è passata a benzina ! ) allora si hai qualche problema .

    Io ormai preferisco fare il pieno sempre lì visto che lo faccio un giorno si e un giorno no e quello a via di tor san giovanni è quello che mi garantisce più autonomia .

    Ciao

  164. Giuseppe ma tu hai la 1200 o la 1400 ? perchè mi sembra che la 1200 fosse stata oggetto di richiamo da parte di mamma fiat per problemi , appunto , alle elettrovalvole dei serbatoi metano . Però prima prova a fare il pieno da completamente scarico al distributore che ti ho indicato, che su roma è quello che spinge di più . ciao .

  165. io abito sulla Collatina e sono andato anche ad un distributore sulla Tiburtina prima di Guidonia caricando più o meno lo stesso quantitativo di metano, comunque farò una prova andando da quello che mi hai detto tu alla Bufalotta. Ho la 1200 del 2008. Il pieno lo faccio sempre da completamente scarico. Appena passa a benzina faccio il pieno di metano.

  166. Ok . Al metanaro sulla tiburtina (setteville) anche io ho caricato un po’ di meno ma circa 0,5 kg meno quindi 11,5 . Forse hai qualche problema alle elettrovalvole essendo il tuo modello la 1200 . Ma ripeto , per levarti definitivamente il dubbio , vai al metanaro alla bufalotta e vedi quanto carichi . Stamattina alle 7:20 a quel metanrao (bufalotta) ho caricato 12,22 kg di metano ( stavo vuoto , a benzina ) . Questo distributore spinge da pazzi ! Stamattina ha caricato a 200 bar fino a 11 kg e poi il secondo step a 220 bar ! fino a 12,22 kg , appunto .

    Ciao

  167. Ah , un altra prova che puoi fare è la mattina quando accendi il quadro si sentono le due elettrovalvole che si attivano . spesso il CLAC è quasi all’unisono ma se ci fai caso bene si sentono due CLAC . Ecco , quindi se senti SOLO ed esclusivamente un clac allora ti devi insospettire . Ciao !

  168. Grazie Claudio per il consiglio sulle elettrovalvole, ci farò caso e ti farò sapere. Per i metanari come fai a vedere a quanti bar spingono il metano????

  169. Alcuni distributori hanno il manometro direttamente sulla colonnina di rifornimento .
    Ciao

  170. Ho fatto con la prova con le elettrovalvole e col motore a caldo spegnendo e riaccendendo ho sentito un solo clac, forse devo provare la mattina col motore freddo?

  171. Beh si a freddo si sentono un po’ più distinti i due clac ma guarda stiamo parlando di una inezia . Ho rifatto il pieno e anche oggi sebbene caricasse un po’ a meno pressione indicata dal manometro (210 bar invece dei soliti 220 ) comunque ho messo un po’ più di 11 kili di metano sempre al mio solito distributore ( roma via di tor san giovanni ) . Io penso che se ti vuoi levare il dubbio una volta per tutte devi fare lì il pieno .

    Ciao

  172. penso che farò come hai detto, cmq ho provato anche a freddo di mattina presto e ho sentito sempre un solo scatto e la cosa mi preoccupa, anche perchè ho comprato la macchina ad aprile usata e non sapevo che le panda a metano 1200 potessero avere questo problema dell’elettrovalvola. Nel caso sia proprio l’elettrovalvola sapete per caso quanto costa cambiarla o posso fare diversamente?

  173. Prima di fasciarti la testa fai la prova facendo il pieno dove ti ho detto . poi mi ricontatti qui e vediamo sul da farsi . certo si può provare a verificare e pulire ben bene i contatti dell’elettrovalvola non funzionante ma per la sostituzione tocca andare da mamma fiat che lì la pressione in uscita è massima ossia a 200 bar quindi niente fai da te … ma prima , ripeto , fai la prova che ti ho detto . ciao .

  174. Giuseppe, fai questa semplice prova,4o5 minuti dopo
    avere fatto il pieno, distenditi sotto la macchina ed
    entra con la mano oltre la valvola toccando le bombole
    senti se sono calde tutte e due.Ci si riesce perche ho
    provato personalmente.

    alla prossima chicco

  175. Ieri sera sono andato dal metanaro di via tor s.giovanni alle 19.30 ma era già chiuso. Ammazza quant’è lontano!! Per trovarlo non è stato facile. Cmq stamattina ho fatto il pieno sul raccordo altezza Casilina e devo dire che mi sono sorpreso perchè dopo tanti pieni ho fatto finalmente 11.43 kg di metano!! Ho fatto caso anche al bocchettone che era freddo a differenza delle altre volte che non lo era.

  176. Ah sfortuna ! Beh però io ho fatto il contrario . Mercoledì mattina sono andato a sparare a Tivoli al poligono per il rinnovo del porto d’armi e sulla via del ritorno erano ormai 10 km che andavo a benzina e ho fatto metano a Setteville . Erano le 10:30 e ho fatto 12,07 kg . Quindi anche il metanaro di Setteville può servire come “unità di misura” avendo una buona pressione di rifornimento . Certo ero l’unico a fare metano ( anche questa cosa incide di 0,5 – 0,7 kg a pieno ) e quindi il compressore lavorava solo per me . Comunque vedo con piacere che nonostante tu abbia fatto il pieno al metanaro sul GRA ( casilina ) hai comunque caricato bene ( i metanari sul GRA non brillano certo in termini di prestazioni eh ! ) . Vedi che vuol dire se il raffreddamento è attivo o no ? La differenza la fà . Bene sono contento per te . Buon metano !

  177. Salve a tutti…sono un nuovo arrivo…ho ordinato ieri una pandina NP bianca…anche io faccio circa 120 km al giorno e avevo bisogno di una macchinina parsimoniosa….ho dato indietro la 500 Lounge del 2009 di mia moglie ed ho preso la panda con 2000 euro di differenza…non mi sembra male!!!
    La prossima settimana me la dovrebbero consegnare…speriamo di non pentirsi…Comunque conosco gia’ il metano perche’ prima avevo una multipla NP con la quale ho percorso,in tre anni, 120000 km senza il minimo problema ….cambiata 10 mesi fa con una nissan qashqai 2,0 dci 4 ruote motrici con la quale ho gia’ percorso 30.000 km ad una media di 14,5 litri di gasolio per 100 km…..ma ora mi sono stancato di spendere 60/70 euro ogni settimana!!!!
    Appena arriva posto le mie impressioni…
    Ciao. 😉

  178. Ciao Sindachino … ti dovrai abituare all’acceleratore elettronico che “sembra” abbia un leggero ritardo quando lo schiacci ma poi è solo questione di abitudine . Poi anche se la macchina 70 cv ce li ha essendo a metano li esprime in maniera un po’ “gommosa” direi io .. certo non sono 70cv di un auto euro 0 degli anni ’80 !

    Ma poi quando anche tirandole il collo tutti i giorni al massimo come faccio io … fai 35 km con l’equivalente di un litro di gasolio ( 1,50 euro ) … vedi che tutti i dubbi spariscono . L’altro giorno ho lasciato a bocca aperta un mio collega che con la smart cdi pensava di consumare poco … gli ho dimostrato dati alla mano che tra le auto con motore a combustione endotermica la panda NP è l’auto più economica al mondo ! E porta 4 persone ( non è omologata per 5 , occhio ) . Se poi vai tranquillo sono riuscito a fare anche 42 km sempre con 1,50 euro di metano . Certo tu vieni da un auto con un bel motore ( la qashqai ) ma se la pandina NP la fai frullare bene tra 3000 e 5000 giri/min vedi che vien via come una serpe dalle curve .. eh eh !
    Ciao e buon metano .

  179. finalmente ho provato i consumi in autostrada ,con 6.22 di metano ho fatto 173 km ,cke ne dite……

  180. hai consumato pochissimo!! Io invece con 11,43 kg di metano con la mia panda np 1200 ho fatto appena 185 km. Due sono le cose: o sono sfigato io o c’è qualche cosa che non va nella macchina 🙁

  181. Giuseppe, la metti in garage? senti odore di metano?
    non ci saranno perdite?con 11,43 kg 185 km(16 km/kg)
    di sicuro c’è qualcosa di anomalo.quanti km fai ogni
    lucina? con la mia faccio grossomodo 30-70-70-70-50.
    Luca Ok.

    chicco

  182. Occhio che la panda 1400 NP in autostrada consuma di meno della 1200 perchè ha la quinta marcia lunghissima ! A 110 km/h di strumento sta a 3000 giri /min . A 4000 giri stà un pelo sotto i 160 km/h indicati . Io le ho provate tutte e due e devo dire che in ambito extraurbano e autostradale la 1400 consuma di meno in virtù della 5 marcia più lunga ma anche per il motore che avendo 70 cv riesci a far muovere la macchina con un filo di gas ( se sei un pilota virtuoso … diciamo ! )

    Io personalmente guido sempre a palla di fuoco per il fatto che lavoro di notte e faccio tutta autostrada per arrivare a lavoro . Ma anche quando stò in città tengo il motore sempre bello pimpante diciamo che è raro che cambi marcia prima dei 3000 giri . I miei consumi in 30000 km percorsi in 9 mesi variano da un minimo ( guida tipo formula 1 ) di 20 km /kg a 26 km/kg ( guida da nonnetto prudente ! ) . Le lucine ho notato che non sono affidabili , variano da panda a panda . La mia fà esattamente 55-55-55-55 a 220 km cascasse il mondo entro in riserva !! Ciao .

  183. Si la metto in garage e non sento odore di metano. Non so se ci sono perdite, ma la cosa strana è che ha fatto gli stessi km di quando caricavo fino a due settimane fa solo 9.5 kg di metano. Sto sempre attento alle lucine dell’indicatore del metano e fa sempre così: 15/20-40-40-40-40 e nun se schioda da lì 🙁

  184. ultimo pieno: 11.43 kg e 203 km….. boh non so perché la mia panda consuma così tanto?!?!?! Eppure faccio sempre la stessa strada tutti i giorni, sempre in città non spingo mai a tavoletta per risparmiare, possibile che consumi così?!?!?

  185. giornalmente faccio dai 40 ai 46 km, per la media km/h non ci ho mai fatto caso, mi sembra intorno ai 30 km/h

  186. Fammi capire hai fatto 203 km poi hai fatto
    il pieno e sono entrati 11.43 kg poi sei partito
    e dopo appena 8 km si è spenta la prima lucina.
    Quanto tempo per percorrere 8 km?
    ciao chicco

  187. In 20 minuti, percorso extraurbano, percorri oltre 25 km!!!
    Ho consultato il libretto fiat np e i tuoi consumi
    (percorso urbano) sono giusti 5.3 kg x 100 = €0.049xkm
    lire 96 x km. A benzina 7.9 litri x 100 km= €0.13 x km
    in lire 255.Se il confronto lo fai in euro sembra poco
    invece…..in 10000 km risparmi 800 €, se ho fatto
    bene i conti. ciao chicco

    • Comunque secondo me tutta questa discussione sulle spie del metano ha poco senso. Stasera ho fatto il pieno e per colpa della bassa pressione della pompa non si è accesa neanche la quarta spia. E allora che significa, che la Panda consuma 1 spia in zero metri?! No, assolutamente. I consumi, per un singolo rifornimento, variano decisamente in base a troppi fattori (pressione pompa, percorso, stile di guida in quei 3-4 giorni etc…). Se si vogliono monitorare seriamente i consumi della propria auto vanno eliminate le variabili più grosse in modo da poter avere un andamento medio quanto più “ponderato”. Per questo ha senso monitorare un arco lungo (8-10 rifornimenti che equivalgono ad almeno 2000km a voler esser generosi). In questo modo il fatto che durante quel particolare pieno avete fatto quella salita in più con 5 persone da 120kg a bordo o quell’altra in cui avete fatto solo autostrada vengono spalmati nell’intero arco di monitoraggio e si ottiene il consumo relativo ad un uso “reale ed abituale” dell’auto.
      Io prima di stilare i report che vedete all’inizio di questo post ho aspettato i 5000km e per il successivo report (indicato alla fine del post) ho atteso i 10.000km. Provate con un arco più lungo, solo allora i confronti con i valori riportati da chicco o da altri partecipanti alla discussione possono avere senso.
      Ciao,
      Emanuele

  188. Giusto Emanuele calcolare il consumo dopo 2000km,
    comunque con una carica di 11,43 kg la pressione
    penso sia buona e fare solo 8 km con la prima spia
    il motivo è farli in 20 minuti, praticamene fermo.
    Nella tua ultima carica ,se eri vuoto,non Ti hanno
    pressato 11 e passsa kg se come dici non si è accesa
    la quarta spia, giusto?

    Ciao chicco

    • Si chicco, il mio era un rabocco ed ovviamente la pressione non è stata sufficiente per riempire i 12kg delle bombole.
      Ciao,
      Emanuele

  189. chicco in 20 minuti ho fatto 8 km in percorso urbano e non 25 e comunque non mi sembra tanto normale il consumo visto che tutti dicono di fare almeno 250 km ed oltre ed io ne faccio se va bene 190-200. Non riesco a capire come consumo quell’1-1,5 kg di metano che sembra che si volatilizza nel nulla in poco tempo?!?! Possibile che in mezzo al traffico stando fermi se ne consuma tanto? E poi ad aprile quando ho preso la macchina (usata di tre anni) caricava sempre 11-12 kg e faceva regolarmente 235 km sempre.
    Volevo anche chiedervi se secondo voi posso usare l’olio total 15w40 sae? So che è un olio commerciale ma visto che ne ho un recipiente intero vorrei sapere se va bene lo stesso.

  190. il problema delle spie che si spengono subito e sintomo che le valvole del metano stanno andando a farsi benedire.io le ho dovuto sostituire dopo i primi 2500 km con valvole fiat modificate.costo 127 eurini ( in garanzia )

  191. Giuseppe,forse non mi sono spiegato bene,
    volevo dirti che in un tragitto extraurbano
    con la stessa quantità di metano in 20 minuti
    avresti percorso 25/30 km e non 8 come hai fatto.
    Per l’olio leggi il commento 185 fatto da Claudio

    Ciao chicco

  192. Giuseppe sei matto ?? 😉 ovviamente matto detto in modo amichevole . Il motore a metano sviluppa temperature superiori a quello a benzina eppoi il catalizzatore delle ns panda è particolare .. fatto per il metano . Appunto leggi il mio commento 185 . Poi fai come vuoi … metti anche un minerale come il 15w40 … ovviamente non avrai subito problemi al motore ma poi …

    Ciao

  193. Primo pieno …ho fatto 275 km e poi ho rimesso 9,82 euro di metano a 0,950 kg….nn mi sembra male!!!!

  194. Come ti invidio… :-((( Io se arrivo a 200 è grasso che cola! Sindachino, ma i 275 km li hai fatti tutti in autostrada andando sempre a 90 all’ora o anche guidando nel traffico cittadino?

  195. Ieri record personale,sono entrato al distributore avendo
    percorso una decina di km in riserva: 270 km 8.44 kg
    x0.94€ Totale 7.93

    ciao chicco

  196. Ah ha ragazzi ma che andate in discesa a folle ? Io quelle medie le faccio andando ultra piano tipo anziano a 70 km/h …. ovviamente scherzo . Ognuno và come vuole . Io li ho fatti tutti gli esperimenti . Il mio consumo varia da 21 km/kg (guida alla Vettel ) a 26 km/kg (guida da lumachina ! ) .

  197. Claudio, Il mio, è un caso eccezionale , penso
    che nel suddetto rifornimento il metano in rete
    era piu leggero del precedente,quindi con questo
    pieno – kg -km .Ti diro in futuro.

    CIAO chicco

  198. Giuseppe, prova a fare il pieno poi fai un
    giro extra urbano(non in autostrada)rispettando
    i vari limiti di velocità, poi mi sai dire

    ciao chicco

  199. io con 10,50euro e metano a 92,5eurini 260 km col 1.4cc. in citta .piccola info x l olio seguendo i consigli di claudio x il rabbocco ho trovato il repsol tdi a 7,50 euro presso i centri norauto,l olio IP a 10 euro sempre a litro a carrefur,e il selenia multipower a 29 euro 2 litri da norauto perche nei centri commerciali e impossibile trovarlo

  200. Sì, ho la 1200, ma abito in campagna, nella bassa
    pianura Bolognese,alt.8m s.l.m 7km dal c.luogo
    comunale, 25 km dal provinciale,percorsi poco
    trafficati e rispetto i limiti di velocità
    50- 60-70 kmh pochi tratti corti a 90, quasi tutti
    divieto di sorpasso, Vigili ed autovelox in
    abbondanza. ( che 2 …..).

    Non è la stessa cosa con lo scooterone che uso anche
    per andare in città, più facile sia per il traffico che
    per il parcheggio,però i punti decurtati dalla patente
    (10 per la precisione superato limite di velocità)
    tutta colpa sua!!!!!

  201. Ah ecco svelato il “mistero” … anche io con la 1400 che ha la quinta lunghissima ( 160 km/h a poco più di 4000 giri/min indicati ! ) andando piano come fà chicco che è rispettoso dei limiti ho fatto 280 km con un pieno . Per un pieno ( ma solo uno eh ! ) ho voluto fare l’esperimento di quanto riuscivo a percorrere al max con un pieno . Poi però dal pieno successivo ho ricominciato col piede a macigno ( 210-230 km con un pieno tutto fatto a pallaaaaaaaa ) .

    Per JJ (messaggio 245) . Bravo . Ricorda la cosa importante la certificazione ACEA C3 che il repsol TDI ha e costa ( hai visto eh ? ) la META’ del selenia multipower e credimi … io viaggio tutte le notti in autostrada sempre a palla di fuoco tirando le marce a 6000 giri/min ( la II e la III che la 4 e la 5 non ci arrivano ! ) e ho consumo d’olio irrisorio . Il repsol va benissimo altrimenti avevo già fuso il motore ( 32000 km fatti in 9 mesi ! ) . CIAO

  202. C’é qualcuno del forum che ha avuto problemi
    con la frizione? Un mio conoscente 40mila km
    non entravano più le marce(ancora in garanzia)
    €430( kit completo) perchè la fiat l’ha cosiderata
    usura.Se non entrano le marcie non è usura anche
    perchè ha sentito un rumore di rottura io penso forse
    una molla.
    Un mio amico,(grande punto n.p) cusinetto reggispinta,
    sempre frizione,30mila km €430(kit completo).
    Comunque incide molto la manòdopera.

  203. Le multijet ricordo che furono oggetto di un richiamo proprio per il cuscinetto reggispinta . un mio collega personalmente ha portato la sua panda 1.3 multijet alla fiat dove fecero il richiamo . poi però dopo 40000 km appunto ha dovuto cambiare frizione . Problema 1 : la frizione della panda è sensibilissima e anche se appoggi solamente un po’ il piede rischi di sfrizionare senza che te ne accorga . E’ buona regola ( lo sò sto dicendo una ovvietà ) staccare il piede dalla frizione a ogni cambiata . io personalmente a ogni singola cambiata rimetto il piede sinistro per terra e non lo tengo appoggiato al pedale anche se di lì a pochi secondi dovrò effettuare un altra cambiata . Sarà paranoia ma credo che questo faccia durare la frizione molto di più . Proprio perchè avevo visto l’eperienza del mio collega con la multijet . Problema 2 : il mio collega allora ha chiesto al meccanico fiat come mai dopo soli 8000 km dal richiamo doveva cambiare la frizione che slittava E CON GRANDE SORPRESA ha scoperto che all’atto del richiamo MAMMA FIAT cambia solo il cuscinetto ma il materiale d’attrito NO . Il disco frizione lascia quello vecchio . Economia aziendale … daltronde nelle panda 2010-2011 non verniciano più nemmeno il sottocofano ( provare per credere !! ) .
    Si la manodopera incide molto perchè un kit frizione completa costa attorno ai 100 euro . Io stesso alla clio di mia moglie con 85 euro me la sono cavata ma io faccio … il meccanico come hobby !!

    Ah , sulla mia 1400 natural power ricordo che appena presa lo stesso giorno ho dovuto tirare il filo della frizione facendo fare un giro completo (360 gradi) al dado in materiale plastico posto alla fine del cavo frizione e che regola appunto il gioco frizione . Le marce infatti entravano a fatica . MA anche perchè la macchina era nuova . Dopo circa 15000 km poi ho riportato il dado nella sua posizione originaria ossia l’ho svitato di un giro completo . ormai il cambio si era “rodato” .

    Ciao

  204. Comunque io 32000 km in circa 10 mesi … ancora va tutto bene e la frizione non dà problemi …. una bella grattatina alle parti basse :love: però ci vuole ! ciao !

  205. Hai perfettamente ragione è una sana abitudine
    togliere sempre il piede dal pedale frizione ,raccomando
    anche alla moglie;quando sei ferma al semaforo cambio in
    folle e via il piede. Con l’auto precedente325000km
    nessun intervento tranne olio ,freni,registrazione valvole
    ogni 40000 km,mi arrangiavo da solo in garage le gomme no le
    acquistavo,all’ipermercato e andavo dal gommista convenzionato.
    Era una vecchia ford fiesta del 92 a metano e ci si lavorava
    comodamente,nelle auto nuove è quasi impossibile sostituire
    una lampada, vero Claudio? Poi con tutta st,elettronica!!!!!!

  206. Daccordissimo . Anche io al semaforo in folle e metto la marcia solo quando serve . Piede sempre per terra o sull’apposito spazio a sinistra del pedale frizione ! Beh sulle ns panda ancora si possono fare tante cose , anche sostituire lampadine ( per adesso non se n’è bruciata nemmeno una ) ma si , su alcune auto nuove addirittura c’è scritto sul libretto uso e manutenzione di rivolgersi alle officine autorizzate ( es. renault clio ) .

  207. oggi andando in un centro commerciale ho trovato un olio selenia fatto apposta per motori a metano 5w40 acea c3 a 17 euri. Che dite lo prendo?

  208. io ho trovato il selenia multipower a 29,90 x2 litri ma anche il repsol se non erro elite 5w40 acea a3 b4 c3 al prezzo di 35,90 x5litri oppure 7,50 a litro nei centri norauto .personalm x motivi di tempo al supermarket ho acquistato l olio ip sm a 10 euro L x il rabbocco,il tutto seguendo i consigli dell amico claudio

  209. fra tre giorni ritirerò fianmente la mia prima panda climbing 1400 metano (ho sempre altre marche)chiedo a voi pandini:devo fare rodaggio oppure potrò guidare solo con prudenza? visto che già il giorno dopo dovrò affrontare un viaggio di almeno 700 km?

    grazie dei consigli , che siano veloci ciao a tutti

    da papoff

  210. Riscaldare il motore 2-3 minuti prima di partire a freddo e poi far girare il motore sempre “leggero” ossia non è necessario stare basso di giri . Anzi . E’ sbagliato viaggiare con il motore sotto sforzo con le marce alte . io personalmente sono andato subito a 3000 giri sin dal primo giorno . Considera pure che la 5 marcia è lunghissima e a 3000 giri stai già a 110 km/h indicati . A 4200 stai a 160 ! Ripeto … motore leggero … meglio una marcia più bassa e un filo di gas che marcia alta e motore sottosforzo . Accelerazioni graduali senza timore di arrivare a 2500/3000 giri .
    Buon viaggio .

  211. Un anno di vita, da circa un mese forse + riscontro queste
    anomalie: disinnesto senza comando della funzione city,
    (le prime volte incolpavo mia moglie)a volte le manopole
    regolazione temperatura e ventilazione necessitano di un
    colpo per illuminarsi però per compensare, durante la marcia,
    si accende il simbolo( chiave lucchetto)L’elettrònica è come
    l’amore”bello finché dura”(Carlo Verdone).
    Ho l’appuntamento per il tagliando dei 20000 km e….
    cotrolleranno il tutto.Vi dirò in seguito.

    CIAO chicco

  212. Ciao a tutti, ieri mattina quando ho acceso il motore della mia Panda np mi lampeggiava il numero dei km percorsi e l’ha fatto fino a quando non ho spento il motore. Poi riaccendedolo non l’ha più fatto, sapete per caso perché lampeggiava? Ho guardato sul libretto di uso e manutenzione ma non c’è scritto nulla a riguardo.

    • Giuseppe, a quanti km sei arrivato? Non è che si avvicina il tagliando? Il trip computer tra quanti km ti indica di doverlo effettuare?
      Ciao,
      Emanuele

  213. sono a 74.000 km, teoricamente il tagliando dovrei farlo a 80.000 come è previsto sul libretto di manutenzione. Devo controllare cosa dice il trip computer.

  214. Ciao ragazzi, molto interessante questo 3D che vedo va avanti da più di due anni.
    L’ho trovato cercando info sulla Panda NP. Ora ho un’auto di grossa cilindrata ma non ne posso più di buttare soldi in benzina, assicurazione, ecc…
    Sapevo che la Panda NP a metano era un buon compromesso ma da quanto leggo pare sia il MIGLIOR compromesso! Mi sbaglio?
    Ma volevo chiedervi una cosa: ora sta uscendo la nuova Panda, come dovrei comportarmi? Anche la nuova uscirà con la versione NP? E’ meglio puntare su una vecchio modello? Cosa mi consigliate?
    Grazie ciao da Massimo

  215. ciao massimo SE cerchi un auto per risparmiare e inquinare meno opta pure per il modello attuale magari troverai sconti visto l uscita della nuova panda.consuma davvero poco 😉

  216. Buongiorno a tutti,stamattina ho acquistato una panda 1.2 n.p climbing,del 06/2008 con 50.000 km.Penso di avere preso una macchina bentenuta,con un prezzo buono.Ho letto tutte le vostre domande/risposte,recensioni positive e non,e la prossima settimana quando ci mettero’ sopra i ciappett,avro’ gia’ una base di giudizio.Spero di trovare un buon impianto di rifornimento,per partire con il piede giusto.Eventualmente se qualche torinese mi puo’ segnalare i metanari piu’ affidabili in zona nord(sono in zona via cigna),potro’ contribuire man mano con le mie riflessioni.Grazie e a presto.Dany

  217. Tagliando 20mila km :olio selenia multi pow € 45.54
    filtro olio 13.73
    filtro antipolline 24.62
    paraflù radiatore 0.5 lt 4.54
    test examiner diagn.iniez.. 24.00
    guarniz.cop.punterie. 19.21
    or cop.punterie n°4 9.72
    Pulizia filtro aria
    ripristino livelli
    test batteria
    controllo freni
    controllo gioco punterie
    Manodopera 54.45
    Totale fattura 195.78
    Che ne dite? è caro? Ciao chicco

  218. ciao danilo io sono di avellino e da qualke mese ho comprato anke io una panda usata np climbing del 2009 cn 30000 , appena rilevi i consumi fammi sapere ,ciao e buon metano

  219. ciao chicco vedo che hai speso solo 54 euro di manodopera .hanno calcolato circa 1 ora di lavoro.penso sia nella norma piu o meno.ma tu di dove 6?

  220. contrariamente a quanto detto giorni fà ,solo ieri 1/12/2011 mi è stata consegnata la panda climbing 1400 e, già ho subito delle strombazzate ai semafori pochè pur stando attento a partire con la prima,la macchina si è spenta.forse perchè dovrei premere di più sull’accelleratore ? o forse perchè è talmente silenziosa da non farmi capire quando è il momento di innestare la marcia per partire. il primo pieno è stato di kg 11 e, ho già percorso 60 km con tutte le spie verdi accese.speriamo che dura,vi farò sapere ai 1000 km come andrà il consumo.

  221. Ciao a tutti, stamattina quando sono uscito di casa sono passato dal benzinaio vicino casa e ho visto i prezzi della benzina (1.7 l) e del diesel (1.65 l) mi è preso un colpo! Poi ho visto il prezzo del metano che è rimasto lo stesso e mi sono rincuorato :-). Ha fatto anche a voi lo stesso effetto??

  222. Giuseppe,non ti preoccupare,presto vedrai l’aumento
    anche del metano ,penso oltre 1€ ora è a 0.950.
    Purtroppo il proverbio”cambi il direttore d’orchestra
    ma la musica rimane la stessaӏ ancora valido
    Ciao chicco

  223. anke a me ha fatto un brutto effetto vedendo i prezzi dei carburanti .da me va a 0,91 centesimi in citta ,un altra pompa xo un po distante da me va a 0,85 ,speriamo ke nn aumenta di tropoooooooooo………..

  224. ho ritirato la panda n.p climbing del 06/2008.al primo rifornimento ho caricato €8.53.Temo che ci sia qualche problema sui serbatoi o sulle elettrovalvole.Inoltre sento battere le sospensioni posteriori sullo sconnesso…km 54000.Saranno gia’ da cambiare???? :worry:

  225. Comprato tappo benzina con chiave marca SISPA alla Ovart di C’so Vercelli a Torino €11.Era stato segnalato in precedenza da un pandista,l’autoricambi di c’so Regina Margherita 241 a Torino che vendeva il tappo a 18€.Al mio passaggio a tale indirizzo non ho trovato niente in materia a quell’indirizzo….missing.

  226. Danilo,sei certo che il metano fosse finito?
    controlla quanti km fai con i prossimi
    rifornimenti.Non hai 12 mesi di garanzia
    del rivenditore?Salone o privato l’acquisto

    Lucca di dove sei,al distributore a me vicino
    è salito mercoledì 07 da 0.950 a € 0.994

  227. Ciao Chicco,non sono sicuro che il serbatoi del metano fossero completamente vuoti,ma cosi mi ha detto il venditore.Ieri ho controllato il rubinetto posto dietro la ruota post. sx ed era aperto.Sicuramente controllero’ meglio i km,e ti confermo la garanzia di 12 mesi del rivenditore.Non trovo comunque molto comoda la locazione dell’indicatore con annesso variatore del metano.
    Saluto e ringrazio Danilo

  228. Danilo,controlla anche il rubinetto della seconda bombola
    e se continui a caricare solo 8 kg vai a leggere i consigli
    178 /180/211 che ho dato ad altri.
    Per il battito che senti dietro,potrebbe essere una sciochezza
    tipo il cavo freno a mano oppure il tubo scarico che vanno a
    battere contro il pianale, anche perchè 54000km non sono tanti
    per usurare le sospensioni(almeno spero)
    comunque fallo subito presente al venditore poi mi dirai

    Ciao chicco

  229. sono di Avellino centro,qua per il momento i prezzi sono un po piu bassi…Anke io ho il modello climbing lo presa usata da qualche mese,mi trovo bene ma dal posteriore sul pave si sentiva un casino sono andato dal meccanico e mi ha cambiato gli ammortizzatori ma nn e cambiato niente,qualcuno di voi sa aiutarmi a proposito ,grazie… ciao LUCA

  230. Potreste darmi una mano su un problema che ho da qualche giorno sulla mia Panda? Praticamente quando accendo il motore e faccio qualche metro mi si chiudono automaticamente le sicure degli sportelli da sole 🙁 vi è capitato anche a qualcuno di voi?

  231. Stai tranquillo Giuseppe,la chiusura delle porte e’ un’opzione che puoi inserire o disinserire.Si attiva quando arrivi ai 20 km orari.Per disinserire prova dalla leva destra al volante,clicca la punta e ti escono varie opzioni.altrimenti sul lato destro del cruscotto ci sono 3 bottoni che comandano il computer.Non sono preciso perche’ da neanche una settimana ho anch’io la panda,per certo ti confermo che la chiusura automatica delle porte e’ opzionale.

  232. Grazie Danilo! Certo che ‘sta Panda è ipertecnologica! E’ proprio ‘na bomba! ….tra un pò mi esplode in mano 🙂 ihihihih!

  233. ci sono queste cavolate e poi manca il bip che ti avvisa quando è finito il metano e nel display mancano i gradi della temp esterna 😯

  234. Perchè non è una cavolata la capelliera? per risparmiare
    0,0005 € di nylon ti devi ricordare di abbassarla altrimenti
    devi ridiscendere dall auto.
    Comunque le sblocchi con il primo scatto della
    leva portiera( A ) lato guida. Sabato mi è capitato che le
    portiere posteriori non si sbloccavano quindi ho dovuto
    intervenire dall interno con le leve delle portiere suddette.

  235. grazie Danilo, ho risolto il problema delle sicure e poi è vero mancano i gradi della temperatura esterna ed un filo che agganci la cappelliera al portellone posteriore come lo hanno tutte le macchine.

  236. dimenticavo…stamattina record del pieno: 12,04 kg di metano per una spesa di 11,60 euro (0,963 euro/kg).

  237. vi do un primo report dei consumi della mia panda(anno 2008 e km 54000 all’acquisto).Tenendo conto come scritto in precedenza,con due rifornimenti per un totale di € 14,56,ho percorso 346 km quasi tutti in ciclo urbano.Ho fatto anche un pezzo di autostrada viaggiando a 140km/H.Da martedi pomeriggio e’ dal meccanico per un fastidioso rumore alle sospensioni posteriori sullo sterrato o sconnesso.Verifica anche dell’apertura del serbatoio centrale,in quanto al primo pieno ho “gasato” €8,51.Appena la ritirero’ dal meccanico dovro’ fare il pieno e’ constatare se la situazione e’ migliorata
    Grazie Chicco per l’interesse
    Giuseppe,come vedi a tutto c’e’ rimedio.

  238. Danilo, il tuo consumo è soddisfacente
    percorso urbano fai + o – 22,5 km/kg
    calcola che a benzina sognando 20 km/litro
    spenderesti il doppio.Nel nuovo anno
    darò il totale dei consumi, 2011.
    Attendo il responso del rumore posteriore

    CIAO chicco

  239. ho ritirato la panda dal meccanico,mi ha detto che e’ tutto a posto,che il rumore e’ perche’ il telaio e’ piu’ alto :worry:che tutte fan cosi!!!Il controllo dei flussi d’aria ha la lampadina bruciata e tale e’ rimasta.Ho effettuato il pieno a bombole vuote:€9,43 x 9.10 prezzo colonnina.Caricato 10,34 kg di metano.Alche chiedo al benzinaio perche’ non mi carica i 12 kg o giu’ di li di metano e lui mi risponde:l’impianto e’ vecchio e sono ancora fortunato di riuscire a caricare quella quantita’.Mi rimane ancora un distributore nella mia zona,il prossimo provero’ da lui.

  240. io ho caricato anche oltre i 12 kg ossia 11 euro e qualcosa la settimana scorsa ,dipende dalla pressione della colonnina

  241. Danilo,come fanno tutte così!la mia non lo fa,
    cosa centra il telaio più alto se senti battere?
    Inoltre sei il primo del forum che espone questo
    problema. Personalmente mi rivolgerei al mio
    meccanico di fiducia per sentire anche il suo parere
    poi ad una officina fiat ,se come ti hanno detto
    fanno tutte cosi,cosa che non credo, di certo loro
    ti diranno cosa fare.
    CLAUDIO,anche la tua ha questo problema? Tu che ne
    capisci di meccanica che cosa consigli a Danilo?

    CIAO chicco

  242. il fastidioso rumore al posteriore l ho avuto sulla mia dopo 1b mese di vita dell auto quando facevo i dossi o un po di sconnesso sentivo quel rumore, che in officina mi hanno stretto meglio i sedili dicendomi che erano quelli ma il rumore io lo sentivo lo stesso.ho chiesto al capo officina di venire con me a fare 1 giro.alla fine ha detto che i gommini erano secchi e mi ha detto che alla prima pioggia tornavano a far rumore perche l acqua avrebbe fatto tornare il problema.io gli ho risposto allora ogni volta che piove da qui a 2 anni ci vedremo invece da allora il problema non si e presentato.il rumore che non hanno saputo risolvermi e la cornice del contachil che vibra,l hanno stretta ma dopo 1 settimana ha ripreso a cicolare :dogarf:

  243. Danilo : cambia assistenza e fatti controllare meglio le sospensioni posteriori con particolare attenzione all’elemento in gomma degli ammortizzatori ( si vede a vista dietro la ruota post ) . Praticamente dove c’è la boccola con la vite che fissa l’ammortizzatore al ponte posteriore . Quella parte in gomma tende a spaccarsi perchè certe volte è prodotta male e lavora “storta” . forse non riesco a spiegarmi bene ma se dai un occhiata ai passaruota posteriori capirai sicuramente al volo quello che intendo .

    Comunque anche la mia rumore non ne fà anzi mio padre noto acquirente citroen da una vita possessore di 3 CX e 2 C5 mi ha fatto i complimenti per quanto è silenziosa sulla sospensioni . Certo la sua C5 è un salotto viaggiante ( ma costa pure 3 volte tanto ! ) . Quindi se c’è rumore STAI CERTO che non è regolare e mi pare che qui non sono il solo a dirtelo .

    Il mondo è bello perchè ti dà possibilità di scelta … ripeto .. prova un altro meccanico che sia un vero meccanico e non il solito “cambia pezzi” di oggi .

    JJ : mannaggia quel rumorino anche a me ha fatto impazzire e dopo aver smontato le cornici dei montanti laterali sono finalmente riuscito ad individuare la provenienza ossia il cruscotto ( la cornice del cruscotto infatti ) . Io l’ho smontata leggermente e messo un filo di silicone trasparente . Richiuso il tutto ora non scricchiola più .
    Ci vuole il silicone o se non lo vuoi mettere puoi utilizzare un olio siliconico tipo Svitol Silikon da mettere con un pennelletto fine nelle parti che vanno a contatto tra cornice e resto del cruscotto . Chiudi il tutto e pulisci con un panno morbido l’eccesso eventuale di olio .
    Hai notato che certe volte scricchiola di meno o per niente ? E’ questione di umidità , temperatura ecc ecc . Un bel velo d’olio e passa la paura .

    Ciao

  244. Ragazzi questo è il mio pieno a bombole vuotissime ( andavo a benzina ) dell’altro ieri alle 8 di mattina ( prima dell’aumento di prezzo GRRRRR ! )

    http://img716.imageshack.us/img716/8540/20111212063732.jpg

    Io vado a questo distributore che carica a 220 bar … te le “scoppia” le bombole !

    Però i miei consumi si attestano sui 20 km/ kg scarsi .. ma si sà io faccio tutta autostrada e a meno di 4000 giri di quinta marcia non vado mai ( non dico la velocità ma la potete immaginare essendo pandisti metanari anche voi ) .

    Ciao

  245. Ah importante . Circa una settimana fà a dopo 11 mesi dall’acquisto e 35000 km percorsi ho controllato le candele per la seconda volta . Il primo controllo l’avevo effettuato verso i 16000 km . ECCEZIONALE . candele leggermente aperte a 105 ( ossia 1,05 mm ) . La NGK prescrive un gap di 100 ( 1,00 mm ) . L’elettrodo centrale ancora bello squadrato e quasi nuovo . E’ proprio vero che la combustione a metano è più pulita e sebbene le temperatura in camera di combustione siano più alte rispetto alla benzina ma con la candela del grado giusto non rischi più di mangiartele come avveniva prima con i motori benzina SUCCESSIVAMENTE adattati a metano .

    La fiat qui ha costruito proprio un bel motore .

    Insomma ho chiuso leggermente il gap riportandolo a 100 ( 1,00 mm ) e sta bene così . Secondo me a queste candele fanno BEN OLTRE i 40.000 km indicati dalla casa . Si sà che tanti interventi programmati tante sostituzioni sono esagerate e servono solo ad inquinare il mondo e ad alleggerire il portafogli del cliente .
    Io le candele a 40000 non le cambio proprio . Le candele si sostituiscono quando , A METANO , cominci ad avere problemi tipo irregolarità al minimo a freddo la mattina e incertezze nell’erogazione specialmente nel chiudi-apri il gas . A benzina invece di solito le candele vanno bene anche se è rimasta solo la ceramica ! ah ah esagero ma rende l’idea .

    Ma NON seguite i miei consigli … io non seguo le tabelle della fiat e ho fatto solo il primo tagliando . poi dai 40000 in poi farò di testa mia e starò fuori garanzia . Purtroppo la paura delle rotture fuori garanzia per la maggioranza è troppo forte e obbligatoriamente faranno il tagliando-salasso-truffa da mamma fiat . Dico anche truffa perchè giusto per fare un esempio sulla 1400 NP la fiat prescrive controllo del gioco valvole ( che , lo ricordo , hanno punterie meccaniche e non idrauliche ) ogni 20.000 km .

    NESSUNA ASSISTENZA FIAT TE LO FARA’ mai veramente quel controllo . Se non mi credete fate un segno sul bordino della guarnizione del coperchio punterie in un punto nascosto oppure meglio fate una foto alle viti del coperchio punterie così se le hanno svitate e riavvitate potete fare un confronto a posteriori .

    PERO’ in fattura la guarnizione coperchio punterie nuova ve la faranno pagare . Puliranno ben bene il coperchio punterie così vedendolo pulito rispetto al resto del motore penserete che l’intervento sia stato fatto .

    Le valvole meccaniche con l’utilizzo degli olii moderni che formano il giusto velo d’olio tra camma e bicchierino sono praticamente ETERNE e prima di arrivare a fare rumore udibile a caldo ( a freddo non conta ) ci vogliono 200.000 km . Esperienza fatta con la CLIO 1.2 a GPL di mia moglie .
    Certo l’olio sempre il meglio che si può e un utilizzo tranquillo del motore finchè entra in temperatura .

    Concludo con la vicenda examiner . L’examiner FIAT è quella specie di computerino portatile che attaccano alla presa OBD posta dietro il commutatore benzina/metano a sinistra sotto il volante .
    Serve per cancellare l’avviso del Service e per leggere eventuali errori registrati dalla centralina .

    Embè me lo metti in fattura ??

    Una ( a mio avviso ) esagerazione che è sintomatica del fatto che il cliente è considerato un limone da spremere più che un acquirente da fidelizzare .

    Vabbè non vi disturbo oltre e dopo questo lungo post vi auguro la buonanotte .

    Sempre disponibile a chiarimenti .

    Ciao

  246. Ciao Claudio,la tua diagnosi si e’ rivelata esatta.Ho portato la macchina da un’ amico,l’abbiamo alzata con il cric e notato che il silentbloc e’ rotto.essendo l’ammortizzatore in estensione,si vede benissimo che il silentbloc nella parte inferiore e rotto e le due parti metalliche vanno in contatto quando si prendono le buche o sconnessioni.Viceversa non c’e’ contatto tra le parti se si passa su un dosso,perche’ l’ammortizzatore lavora sulla parte alta del silentbloc.L’ammortizzatore di sinistra comunque e’ sulla stessa strada,presenta una crepa nella parte inferiore del silentbloc.Questa mattina torno alla carica perla sostituzione di entrambi gli ammortizzatori.

    Finalmente ieri,al terzo distributore,sono riuscito a caricare ben 12,11kg di metano.Quindi i precedenti distributori lavorano in “bassa pressione”.

    Per i torinesi segnalo che il distributore si trova su Strada Cuorgne,da corso Vercelli andando verso Mappano,subito dopo la Falchera.

    Ringrazio gli amici per l’interessamento ai miei Pandaproblemi.

    Ciao Danilo

  247. Ciao a tutti, l’ultimo pieno ho fatto 12.07 kg di metano e 217 km 🙁 un pò pochino…. Stamattina ho fatto il record dei pieni: 12,60 kg di metano, solo che il prezzo è aumentato a 0.980 € al kg 🙁 e quindi ho pagato 12.35 €. Comunque è proprio vero che col freddo si carica più metano.

  248. ciao ragazzi,buon natale a tutti.
    sono appena tornato dalla sicilia,quindi ho appena superato i 2000 km.
    ma,che cosa ho acquistato,una panda o un branco di tigre alla riscossa ? avevo una opel astra a metano e, andava piano da far paura nei sorpasso,con la mia climbing mi sono ricreduto.
    la mia valutazione è la seguente:macchina ottima,tenuta di strada ottima(mi dà molta sicurezza nei sorpassi e nelle curve)consumi?giudicate voi e fatemi sapere :caricato in totale 195 kg di metano,fatti complessivamente 2050 km che detratto qualche km a benzina arrotondiamo a 2000 km ,da premettere che sono partito da caserta e ho percorso tutta autostrada se la possiamo chiamare tale la salerno reggio calabria per andafe fino a catania.fatevi i conti e fatemi sapere se è soddisfacente.buon anno a tutti .

  249. Ciao Danilo , ti anticipo che gli ammortizzatori non sono coperti da garanzia ( nessuna e ripeto nessuna casa automobilistica li garantisce anzi no … la citroen garantisce sulle alto di gamma le sospensioni hydractiva per 200.000 km ) . Quindi mettiti l’anima in pace ( tu provaci lo stesso a pretendere la sostituzione ) . Ma ti dò due soluzioni .

    La prima : prendi ammortizzatori originali . questo perchè sono ammortizzatori tarati in maniera particolare visto che devono lavorare su di una auto che pesa circa 150 kg in più e che ha un retrotreno ben più pesante rispetto alla panda standard .

    La seconda : se trovi un meccanico con le p.a.l.l.e. vere riuscirà con la pressa a sostituire il silent bloc rotto mettendone uno nuovo ( sugli appositi cataloghi di silent-bloc troverai sicuramente quello della misura che fà per te .
    Purtroppo dicevo qualche post fa , quel silent bloc si rompe ( e nella mia lo sto tenendo sotto controllo da tempo ) perchè SPESSO è montato leggermente storto e NON in linea con l’ammortizzatore stess0 . Quindi lo sforzo sul silent bloc risulta essere non lineare e la gomma prima o poi si taglia .

    Ripeto … compra ammortizzatori originali e controlla che il silent bloc sia montato in linea con lo stelo dell’ammortizzatore . Sennò rifiutalo e te ne fai dare uno fatto bene ( visto che lo devi pagare .. lo scegli bene ! ) . Purtroppo questo tipo di scelta non lo possiamo fare all’atto dell’acquisto dell’auto !

    UN COMPLIMENTO AL MECCANICO CHE TI HA DETTO CHE LE PANDA NP SONO TUTTE COSI’ PERCHE’ HANNO IL TELAIO ALTO ! ah ah ah . Depennalo dalla tua lista di officine di fiducia !!!

    Non voglio fare pubblicità qui ma se volete posso darvi il sito web di una NOTA fabbrica di ammortizzatori ITALIANA di comprovata qualità che li produce esattamente con le specifiche che vuoi tu . E costano spesso MENO dei più famigerati MONROE o KAYABA . E LI GARANTISCE !

    Io comunque , se l’auto ha pochi km , punterei a cambiare il silentbloc e a metterne uno di qualità e montato BENE .

    Se vuoi puoi contattarmi a captpicard(at)tiscali.it se vuoi ulteriori consigli . Ovviamente sostituisci (at) con @ ( un piccolo trucco antispam quando pubblichi la tua mail sui blog ) .

    @Papoff : si il consumo autostradale è quello 20 km al kilo . Vedo che anche tu acceleri e sorpassi senza risparmiare ad affondare il pedale del gas come me eh eh … il consumo è quello !

    Per Giuseppe e Danilo : ah ah .. si … avevo le bombole supplementari sul tetto ! A parte gli scherzi il distributore dove vado io a Roma è rinomato . Si sà che è quello che carica più di tutti . Ha la pressione più alta di tutti ben 220 bar . Si chiama supercarburanti cinquina e su google lo trovate subito .

    Ciao

  250. Ciao Claudio,ieri sono ripassato in concessionaria,ho parlato con il venditore per la sostituzione della coppia di ammortizzatori in garanzia.Ti premetto che e’ un’amico di mio cognato e la concessionaria e’ una delle piu’ grandi di Torino,comunque mi ha detto che la sostituzione le la passa in garanzia e purtroppo devo andare dal “famigerato” meccanico che e’ convenzionato con loro.A quel punto,previa telefonata del venditore,mi reco dal meccanico per fissare l’appuntamento.Mi mette la macchina sul ponte per verificare la “nostra” diagnosi.Il ragazzino alza il ponte al massimo,quindi il silent bloc rotto va ad un’altezza di oltre due metri,ed il Maestro si mette a guardare da sotto…. 😕 Gli segnalo che le sue indagini sono rivolte nel posto sbagliato e chiedo che si abbassi il ponte di un metro.A questo punto con il ditino gli attiro lo sguardo sul silent bloc rotto e lui mi dice che potrebbe non dipendere da quello,ma comunque mi cambiera’ gli ammortizzatori martedi.

    A questo punto,avuto conferma che questo e’ un cazzaro(come dite voi a Roma),mi faccio fare il lavoro a gratis 😉 ,e per questo non posso andare da un’altro,e poi la portero’ dal mio meccanico di fiducia per una visione dell’operato.
    Prima faro’ qualhe foto,a scanso di equivoci.
    Mi ha inoltre detto che non si possono cambiare solo i silent bloc,perche’ sono messi a pressione.Ho annuito per accondiscenderlo e farmi riconfermare la sostituzione della coppia di ammortizzatori,e…buona notizia dal mio punto di vista.,ha detto..SMONTO I PEZZI E VADO A PRENDERE GLI ORIGINALI,PERCHE’ QUESTO E’ IL TELAIO DELLA 4×4,DELLA CLIMBING….

    Almeno i pezzi saranno giusti!!!

    ….a martedi…Buon Natale a Tutti

  251. Nella disavventura , caro danilo , sei stato fortunato !Io invece , esperienza personale con OPEL astra 1.9 cdti 150 cv full optional ( 27.000 euro di auto ) ammortizzatore posteriore sinistro scoppiato dopo 6000 km . OPEL NON ME L’HA SOSTITUITO in garanzia perchè mi dissero che poteva essere stata colpa mia , una buca … alchè io ho fatto notare che per scoppiare un ammortizzatore così MINIMO MINIMO coi cerchi da 17 avrei rovinato il cerchio o il pneumatico che invece erano perfetti . Avrebbero allora dovuto chiamare l’ispettore della Opel fissare un appuntamento … vabbè … me li sono cambiati io gli ammortizzatori . Quindi in questo caso LODE alla FIAT .

    Riguardo la tua “disavventura” col cazzaro ( ah ah ah ) ora vado a vedere sull’ ePer della FIAT le sigle esatte degli amm posteriori della NP ( se mi dici per favore se hai il modello 1.2 o 1.4 ) perchè che io ricordi bene NON sono gli stessi della climbing 4×4 . Così ti dò le sigle esatte e ti fai montare quelli proprio per la tua panda .
    Ciao

  252. Allora…per chiarezza a scanso di equivoci per altri utenti:la macchina e’ del 06/2008,quindi fuori garanzia Fiat.La concessionaria mi ha dato 12 mesi di garanzia sull’usato sicuro.Che poi, visto il meccanico a cui mi ha indirizzato,tanto sicuro non e’!!!! :dogarf:
    Il modello e’ la Panda 1.2 natural power Climbing del 2008.

    Grazie per l’interessamento e Buon Natale a tutti

  253. Sistema Usato Sicuro … ma allora non sono solo chiacchiere … funziona ! 😛
    http://www.youtube.com/watch?v=ND2gpA8BkzE

    Fammi sapere come và con la sostituzione degli ammortizzatori . Sull’ePer della FIAT porta sigle diverse a seconda del modello ( che è una sigla riportata sul libretto ) .

    Ciao e buone feste .

  254. 😀 ciao ragazzi forse mi sono sbagliato per quanto riguarda il consumo della mia climbing 1400 ,ricapitoliamo in breve:dal distributore metano di montaldo uffuco (sulla reggio salerno in prossimità di cosenza)ho fatto il pieno 11 kg e,sono arrivato in prossimità di caserta (mancavano 15 km)quando è passata a benzina.quindi :da montaldo a caserta ci sono 325 km (secondo il mio tom tom)allora con la mia arrampicatrice ho percorso con 11 kg esattamente 310 km (molti tratti a corsia unica con continui scalamento di marce e frenate).vorrei sapere a quanti litri corrisponde un kg di metano e, secondo voi quant’è il consumo della mia climbing calcolandolo secondo i dati da me inseriti ?
    fatelo voi il calcolo e ragguagliatemi a riguardo non perchè io non sò farlo ,ma solo per aver conferma.buon anno a tutti.

  255. Ciao Papoff … sicuramente sei un tipo prudente in auto e questo è positivo .. sicuramente non sei un “ragazzaccio” come me .. 325 km con 11 kg di metano io nemmeno se spenfo il motore in discesa riesco a farli . Io le prove le ho fatte tutte … guida alla Sebastian Vettel ( cioè tutte le notti quando vado a lavoro in autostrada ) faccio 20 km /kilo , guida alla nonnetto 90 enne 28 km/kilo .
    Un kilo di metano equivale a 6 litri infatti le ns panda portano una capienza ( in volume ) di 72 litri ( di liquido , se si potessero riempire di un qualche fluido ) .

    Quando dico io che la 1.4 in virtù della quinta marcia extra lunga e della coppia migliore consuma ( se ad andatura costante e moderata ) meno della versione 1.2 non mi crede mai nessuno ma è così .

    Ciao

  256. olà claudio, c’è una piccola inesattezza con 11 kg ho percorso 310 km e non 325 però penso che la media è buona.io guido in modo non nervoso ma ciò non vuol dire che tengo un’andatura lenta ,quando la strada lo consente la media è sui 120 km orari .mi tocca rivelare anche la mia età pur ritenendomi ancora giovane con riflessi molto pronti .udite udite cari nipopandisti ,ho esattamente 67 anni che non sono tanti.di nuovo buon anno a tutti i metapandisti con tanta simpatia pur non conoscendovi fisicamente.un plauso al nostro emanuele (dio è con noi)per aver creato questo modo di dialogare. ciaoooooooooooooooooo

  257. La Panda è una meraviglia,è la quarta che cambio in sette anni,va da dio e quella a metano è perfetta!10 euro di metano per 260km a Treviso!

  258. Io con un pieno di metano ( e il mio metanaro riesce a mettermi anche oltre 13 kg di metano ) non riesco mai a fare oltre 270 km . Ma mi va bene così .
    Evviva il metano ( però a gennaio ri-aumenta ! ) grrrrr !

  259. Buongiorno,continua la telenovela de gli ammoortizzatori.Martedi ho lasciato la macchina dal mec/cazzaro,la ritiro nel pomeriggio e noto che mi sono stati messi 2 ammortizzatori rigenerati.Alle mie rimostranze per gli accordi presi con il venditore per la sostituzione con ammortizzatori nuovi,questo bell’ometto mi dice che i rigenerati sono pari al nuovo…ma tua sorella…se sono pari al nuovo ,montameli nuovi sti straca….di ammortizzatori.Inveendo contro la sua generazione,parto e noto che i colpi si sentono ancora.Telefono con il venditore,ma mi dicono che e’ in ferie.
    Oggi lo portata da un’altro meccanico,il quale verificherera’ quale sia la fonte del rumore.

    Sono in attesa che arrivi il venditore dalle vacanze,e poi faremo un discorso molto chiarificatore 👿

    Ho notato che i silent bloc non sono nuovi,quindi se fossero rigenerati a dovere,dovrebbero essere sostituiti.
    Inoltre questo meccanico che mi tutt’ora guardando la macchina mi ha sconsigliato categoricamente l’uso dei rigenerati….continua…

    Saluti e alle prossime

  260. Ciao Danilo io intanto seguo con interesse la tua telenovela . Non per godere delle disgrazie tue , ci mancherebbe , ma solo per aggiungere la tua esperienza diretta di consumatore a quelle mie e quelle di altre persone che me l’hanno raccontata .
    Io tra i vari lavori che faccio per campare “collaboro” anche con una officina meccanica ( non sò se si era capito ) ma più di tutto ho una grandissima passione per la meccanica … che adoro capire e non solamente “utilizzare ” . mi spiego meglio : io non cambio solamente i pezzi ma se posso aggiusto e sopratutto devo capire come e perchè funzionano le cose . Certo un meccanico di oggi che pensa ( forzosamente o meno ) al profitto tempo da perdere con la “passione” per i motori non ne ha . Ma io non ho officina da portare avanti e ci vado solo quando mi và e il meccanico “capo” ha bisogno di una mano .
    Ma detto questo affrontiamo il tuo problem . ti posso dire che al di là degli accordi che avevi preso con il venditore gli ammortizzatori rigenerati se fatti bene sono EQUIVALENTI all’originale . Anche i silent bloc vengono osservati e se NON necessario non vengono sostituiti ( tramite la pressa che ti raccontavo qualche post fa ) .
    Certo… vallo a sapere se in termini di frenatura in compressione ed estensione sono equivalenti a quelli originali . Le ditte serie di rigenerazione ammortizzatori hanno degli appositi macchinari che , ad ammortizzatore ultimato , testano la forza in Newton necessaria alla compressione e all’estensione .
    Io ti dico che se vanno bene passaci sopra , certo non farai buona pubblicità al mec/cazzaro ! di questo ne sono sicuro .
    Ora per sapere se gli ammortizzatori rigenerati sono derivati da quelli originali che monta la tua auto ti posso venire incontro . Io ho accesso al catalogo ricambi fiat ufficiale denominato ePer . E’ l’ultima versione , pensa ci sono anche i ricambi della nuova Freemont .
    Ho dato un’occhiata alle panda ma immagina che gli ammortizzatori cambiano anche in base all’allestimento ! la Dynamic per esempio non porta le stesse sigle ricambi ammortizzatori della Active … evidentemente sono tarati in maniera diversa .
    Per sapere che tipo ESATTO di ammortizzatori posteriori monta la tua ho bisogno o del numero di telaio ( ma ovviamente non te lo chiederò per motivi di privacy anche se non ne faccio nulla ! ah ah ) oppure della sigla modello che è riportata sul riquadro 2 del libretto di circolazione . Il riquadro 2 è quello in alto a destra . Accanto alla sigla (0.2) c’è una sigla alfanumerica . La mia per esempio è 169 AXH1A 12 .
    Quello è il modello .
    Ho bisogno di quella sigla ( che non è unica ma comune a tutte le panda con il tuo stesso allestimento , quindi non preoccuparti ! ) .
    Ripeto , se vuoi toglierti ogni dubbio con quella sigla posso dirti esattamente che ammortizzatori monti e ti invierò anche la schermata (screenshot) del pezzo in questione ripresa dall’ePer FIAT .

    Concludendo per quanto riguarda il rumore che ancora senti .. cerca di capire se lo fà quando l’ammortizzatore comprime ( non credo visto che ora i silent bloc sono non nuovi ma almeno integri ) oppure se lo fà in estensione .
    Con l’auto sul ponte guardati bene tutto il percorso che la marmitta fà a partire dal collettore di scarico sino al terminale . Guarda se tocca da qualche parte e anche se non tocca muovila con forza prendendola in varie sezioni . Magari a riposo non tocca da nessuna parte ma in moto si .. pensa che il motore in accelerazione e decelerazione comunque si muove sui supporti e quindi anche la marmitta si muove . Comunque tutti i supporti in gomma della marmitta devono essere integri e in tensione e la marmitta per quanto tu la possa muovere con forza non deve toccare da nessuna parte . Su di una clio 1.2 sono impazzito con un rumore del genere che mi facevo solo quando partivo con le ruore sterzate tutto a destra . poi ho scoperto appunto che la marmitta toccava sul supporto della leva del cambio perchè una cravatta ( quella cosa che stringe due sezioni dello scarico ) era lenta .
    Vabbè concludo qui questo mio lungo sermone .
    Fammi sapere come va e ancora una volta dico che è bene impararsi a fare le cose da sè sulla propria auto magari appoggiandosi ad un amico meccanico perchè le assistenze “ufficiali” sono solo ladri .. per parafrasare Blade Runner io “ho visto cose che voi umani ” nella mia esperienza di meccanico nelle officine che è meglio non dire .
    Anzi faccio due esempi : pezzi di ricambio usati perfettamente ripuliti e fatturati come nuovi ( e il pezzo nuovo rivenduto a nero … ) olio semisintetico marca economica ( roloil o challoils ) in fusti di olio castrol 100% sintetico … tanto se rompi la turbina dopo 3-4000 km il meccanico ti dice che è colpa tua che hai tirato il collo al motore o le partenze a freddo . Vabbè concludo qui .

    Ciao

  261. Resoconto consumo anno 2011 della mia panda np
    km perc. 18060
    kg metano 710 km/kg 25,4
    € metano 664 €km 0.o37
    € benzina 20

    per papoff: probabilmente hai sbagliato o kg o km
    perche con 195 kg tirando come Claudio ne dovresti
    fare 4000 e non 2000!!! o sono io in oca come dicono
    a Bologna?

  262. Buonasera e buon’Anno a tutti,torno a raccontarvi le ultime novelle della mia panda…
    Dunque,si era rimasti con la sostituzione dei ammortizzatori posteriori,con una coppia rigenerata.Il meccazzaro il giorno dopo mi ha chiamato dicendomi che gli ammortizzatori non erano rigenerati ma nuovi di pacca 😕 👿 .

    Premetto che non sono un meccanico,ma pero’un pezzo nuovo si vede lontano un miglio,la vernice,la mancanza di polvere,il nero delle guarnizioni,silent bloc ecc.ecc.

    Comunque il rumore permane…???
    Il mio meccanico alzandola sul ponte,trova gli ammortizzatori a parer suo non nuovi,un tampone nero,cilindrico,che era rotto e sbatteva un po’….ma
    UDITE UDITE…la testina del trapezio della ruota anteriore destra con molto gioco!!!Mi raccomanda di cambiarla prima possibile perche’ c’e’ il rischio di trovarsi con un “TRIKE”.
    Tramite il pc contatto il venditore che e’ in Thailandia in ferie(beato lui),e di risposta mi dice di portare la macchina in officina e farsi sostituire il trapezio intero.Ieri mattina,ho portato la macchina dall’ ormai solito personaggio,e ritirata nel pomeriggio.I rumori sono spariti per un buon 70/%,il pezzo e’ nuovo,e credo che la telenovela finisca qui…

    Un’ulteriore visita da quel meccazzaro,potrebbe costarmi l’accusa di omicidio !!!

    Comunque ho quasi la certezza che questa macchina abbia preso un buco,un cratere,una voraggine…danneggiando il lato destro dell’avantreno e retrotreno.

    Per Claudio,oltre i ringraziamenti per l’interesse,devo ancora vedere il libretto per le sigle…ma non disperare…arriveranno!!!!

    Ciao a tutti e buona serata

  263. ciao chicco,intanto ti auguro un buon anno,forse mi sono confuso ma,l’ultimo mio messaggio certo è il seguente:da montaldo uffugo (cosenza) a caserta corrono secondo il mio tom tom circa 325 km.fatto il pieno a montaldo (11 kg circa o quasi) sono arrivato in prossimità di casa finendo il metano .con precisione mancavano 15 km.dunque 11 kg uguale 310 km.ottimo direi poichè possiamo benissimo dire che la salerno reggio calabria è un misto di autostrada e, percorso urbano visto le continue corsie uniche.premetto che la mia panda è l’ultima nata cioè la n.p climbingo .evviva poichè è la salvezza del portafoglio sperando che i nostri odiati politici non si accorgono di ciò-ciao ciao a tutti i pandistiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  264. Ciao Danilo … tutto è bene quel che finisce bene . Io invece ho iniziato il 2012 con una piccola rottura del parabrezza dovuta al solito sasso lanciato dall’auto che precede . E vabbè che ho la polizza cristalli ma la fregatura è che ho la franchigia di 52 euro e quindi non è proprio a costo zero . ma siccome già il vetro presentava vari danni … vabbè lo farò sostituire . Nella stessa giornata ho pure bucato ( sgrat sgrat … una grattatina alle parti basse me la sono data ! ) . Riparazione di fortuna e vai dal gommista a far apporre tip-top interno visto che il buco di dimensioni infinitesimali era sul lato del pneumatico . Altrimenti per i fori “normali” sul battistrada me li riparo io con il kit da gommista che ho comprato a suo tempo . E vabbè … il ragazzetto che lavora dal gommista prende il cric a pedale alchè io gli dico “usa il tampone di gomma ” invece lui ” ma no non gli fa nulla ” risultato : nel punto dove si appoggia il cric mi ha leggermente deformato il labbro della carrozzeria , quello dove poi si va a mettere il cric originale fiat che ora , essendo deformato entra a fatica . E il ragazzetto dai che non voleva ammettere l’errore ( atteggiamento puerile e coatto de borgata .. ) . Vabbè il danno l’ho prontamente recuperato appena arrivato a casa però insomma … e dire che mi sono premurato di dire “usa il tampone di gomma ! ” . Il principale mi ha fatto lo sconto sulla convergenza ( almeno quello ! ) Non c’è niente da fare … al 90% le cose me le faccio da me e quelle pochissime volte che sono costretto a rivolgermi presso un “professionista” ci vado sempre con il “mal di pancia” .

    Tornando alla tua panda .. si qualche cosa è successo perchè un danno del genere solo una mega buca può giustificarlo .
    MA come ho detto prima tutto è bene quel che finisce bene e ora goditi tanti km a metano !!!

    Sempre a disposizione .

    Ciao

  265. Claudio…occhio che questo e’ un’anno bisestile…anno bisesto anno funesto.Ti auguro che tutto vada per il meglio,alla fine hai risolto i problemi.
    Comunque leggo con dispiacere che ci sono molti deficienti che non sanno fare il lavoro a regola d’arte.Ogni volta che mettiamo in mano ad un tecnico,un’elettrodomestico,una macchina,un’utensile,o si fanno fare dei lavori da idraulici o antennisti,ecc…i problemi non mancano mai.

    A me sul lavoro e’ richiesta serieta’,puntualita’,rapidita’,responsabilita’,e se ci sono problemi devo assumermi anche delle responsabilita’ non mie…eppure sono solo un camionista dipendente!!!!

    Ho notato il profilo sottoscocca dove va posizionato il cric,ed avendo sollevato la macchina per vedere l’ammortizzatore,ho notato che a fine corsa non solleva da terra la ruota 😕 ragion percui mi sono procurato una tavoletta di legno da mettere sotto al cric.

    Mamma Fiat e papa’ Iveco si vede che sono parenti stretti…si perdono in fesserie!!!

    Saluti a tutti
    Danilo

  266. Ragazzi, è vero quello che mi hanno detto :
    Con l’auto in garanzia puoi scegliere anche
    un’officina non autorizzata dalla casa madre.
    Praticamente posso andare dal meccanico di cui
    mi fido?Vale anche per Danilo oppure no?

    Papoff, consumo ottimo alcune volte ho raggiunto
    anch’io 28 km/kg pero la media è stata di km 24,5
    con 18000 km percorsi(vedi resoconto commento 312)
    Questi sono i rapporti lt/m³/kg.Capacità bombole
    lt 72×0.172=kg 12, lt 72:4= m³18
    1 m³ equivale ad un lt di benzina poco più se con
    1 lt di benzina fai 16 km con 1 m³di metano ne fai 17
    il tutto è approssimativo.Dimenticavo siamo coetanei
    ragazzi del ’44 CIAO chicco

  267. Ciao Chicco . COnfermo che per normative europee se vai per esempio a fare il tagliando da MIDAS la garanzia non decade . Mio padre .. che compra l’auto da 40000 euro eppoi gran pulciaro cerca di risparmiare anche 10 euro ha fatto il tagliando per la sua Citroen C5 nuova da MIDAS e ha chiesto conferma prima in Citroen la quale ha confermato che , appunto , per normativa europea MIDAS o le officine che utilizziano materiali EQUIVALENTI all’originale NON fanno decadere la garanzia .

    Certo è sempre meglio chiedere alla casa madre prima di affrontare questa via “alternativa ” .

    @Danilo : ehm … non so come dire … parafrasiamo un famoso film “Houston …. abbiamo un problema ” . Oggi mi hai fatto venire il dubbio e ho provato a sollevare sul cric originale la mia panda sull’asse posteriore . Si .. deve andare quasi a pacco … QUASI , NON a pacco e comunque la ruota posteriore sebbene di poco ( 3 cm ) comunque rimane sollevata da terra .

    E’ probabile che ti abbiano messo in auto il cric di una panda “normale” e non la 4×4/ climbing /crossing / natural power che sono appunto le versioni che necessitano di un cric con i bracci più lunghi .

    Ora già ti vedo che arroti i coltelli e parti alla carica verso il concessionario … 😆 😆

    Ciao

  268. Claudio…mi hai instillato un atroce dubbio… 🙁 con una soluzione tragicomica…la risostituzione degl’ammortizzatori con quelli della Panda “Vulgaris”….

    NO.NO.NO.!!!! Questo rischio non lo voglio correre,risolvo con la tavoletta di legno tattica. 😉

    Per non essere tranquillo,ci sono delle vibrazioni nel cruscotto lato passeggero,quando prendo lo sconnesso,che sembra si debba smontare da un momento all’altro.Ho tolto la roba che avevo nel cassettino,cd e altre cose di plastica,ma non e’ cambiato niente.

    Vedo un futuro poco roseo 👿

  269. @Danilo : si la tavoletta di legno tattica oggi anche io vado a “produrla” perchè comunque anche se la ruota viene sollevata non mi piace che il cric lavori così al limite . Eppoi una tavoletta serve sempre nella borsa degli attrezzi che ho sempre dietro in auto ( assieme alle lampadine di scorta , al kit per riparare le gomme i cavi d’emergenza per la batteria ecc ecc .. ) .

    Vabbè a parte il kit alla Mc Gyver tornando alla tua panda per il fatto delle vibrazioni del cruscotto prova a stringere le 2 viti superiori che si trovano dietro le bocchette laterali ( quelle fisse non quelle mobili ) sono una vite per lato .

    Per togliere quelle bocchette senza fare danni se vedi bene c’è una linguetta che le blocca . Con un piccolo cappio l’acchiappi e la sganci ( io ho fatto con un fil di ferro fino fino ).
    Sotto troverai una vite da stringere .
    Prova e fammi sapere .

    ps. stai parlando con uno che un paio di estati fà per levare tutti gli scricchiolii della propria alfa romeo 155 super ho leggermente spostato tutto il cruscotto e apposto dei feltrini nei punti di contatto . Ho rimesso tutto a posto e poi sembrava di viaggiare su di una Lexus per quanto era silenziosa . Sò matto .. lo so ! 😉

    Ciao

  270. Ciao a tutti gli amici pandisti. Volevo solo aggiornarvi che ho raggiunto in poco più di 2 anni 42.000 km con la mia Dynamic 1.2 e nonostante abbiamo in casa una altra auto ben più grande e confortevole, io e mia moglie ce la litighiamo. Evviva la Panda NP e speriamo che anche la nuova 0,9 bicilindrica NP che uscirà a fine anno sarà valida. Evviva il metano 😀 e saluti a tutti.

  271. Ieri 14 gennaio la mia pandina NP 1.4 ha compiuto 1 anno . Ha percorso 37800 km . Ho fatto 162 rifornimenti ( non sempre erano pieni da 12 kg , qualche volta erano rabbocchi ) .
    Ho consumato 1792 kg di metano circa ( e vabbè che sò tipo Furio di Carlo Verdone ma non fino a quel punto ) .
    Ho speso circa 1680 euro di carburante .
    Quindi ho percorso mediamente 22,5 km/euro .

    Al prezzo del gasolio di oggi ( 1,65 ) sarebbero 37,5 km al litro … se confrontato con il prezzo della benzina ( 1,72 ) sarebbero 38,7 km al litro …

    E io stò sempre a palla di fuoco in autostrada la sera quando vado a lavoro .

    Mò… penso proprio che non esista altra auto al mondo che consumi di meno !

    Problemi riscontrati :

    Meccanici : NULLA
    Elettrici : NULLA … nemmeno una lampadina bruciata !

    Materiali ed assemblaggi : hmmm e vabbè che roma è piena di buche e anche la Golf IV serie TDI dopo 30000 km aveva cominciato a scricchiolare il cruscotto .. in ogni caso ho avuto uno scricchiolìo persistente dalla parte sinistra del cruscotto che ho eliminato stringendo bene la vite superiore che lo fissa ( quella che si vede dalla bocchetta di aerazione fissa ) .
    Poi le plastiche delle portiere tendono a sbiancare leggermente nei punti dove , dietro , ci sono i piedini che le fissano alla portiera stessa … vabbè .. plastica un po’ economica è !!
    Per il resto soddisfattissimo sono !

    E come sempre :

    EVVIVA IL METANO

  272. ciao a tutti e,in particolar modo a chicco il mio coetaneo del 44.
    ho comprato un’altra panda a benzina usata cilindrata 770 del 1990 che ne dite se faccio mettere un bell’impianto a metano? un vostro giudizio o consiglio mi farebbe felice poichè la userei per andare a pesca risparmiando la mia metanoclimbing 1400 la percorrenza di strade molto sterrate e brutte.
    grazie a tutti da papoff

  273. Cio papoff, certo che sì,la vecchia panda andava più
    che bene a metano,devi comunque valutare la condizione
    generale dell’auto,la spesa d’installazione e i km che
    pensi di percorrere.Alcuni impiantisti installavano le
    bombole sotto pianale,una lunga da 40 lt( Dalmine)
    e l’altra da 30 trasversalmente dietro l’assale posteriore,
    modificando la posizione del silenziatore.Comunque chiedi
    più preventivi penso che nel bolognese sparino 3000€.
    Dovresti chiedere se si trova ancora materiale vecchio
    sistema che funziona bene ugualmente e costa meno.

    ciao chicco

  274. olà chicco,chiaramente già pensavo di trovare bombole usate o un impianto completo d’occasione.ti ringrazio del consiglio e spero che si faccia vivo qualche amico che mi possa aiutare nel trovare i pezzi adatti.
    ciao a tutti .

  275. Save a tutti,
    sono un orgoglioso propietario di una Panda Dynamic Natural Power 1.2. Percorro circa 50 chilometri al giorno prevalentemente extraurbani,
    media consumo 25 km/Kg di metano. La mia a benzina fa 17 Km/l.
    Ho fatto 100.000 a metano in tre anni e facendo il raffronto “più chilometri e differenza prezzo” ho risparmiato circa 5.000 euro. Fra tre anni avrò ammortizzato l’85% del costo autovettura che è stato di 11.800 euro.
    Se la vendo ora mi danno circa 6.000 euro, aspetto l’uscita della Nuova Panda con il twinair si dovrebbero sifiorare i 29 Km/Kg di metano e quindi
    avvicinarsi alle soglie dei 100 Km/3Kg.metano con il prezzo corrente al mio
    distributore di 0,93 Kg vuol dire fare 100 Km con 3,2 euro, 1000 Km/32 euro, 10000 Km/320 euro, 100000/Km 3200 euro, risparmio con il benzina
    di circa 5500 euro.
    Speriamo solo che abbia le bombole un pò più capienti.

    Ciao Alessandro

  276. Ciao a tutti, Alessandro i consumi sono giusti.
    Per arrivare ad una autonomia di 350/400 km
    occorrerebbe una capacità di 90/95 litri contro
    gli attuali 72

    Ciao chicco

  277. Salve a tutti io ho bisogno di una panda van, siccome dovrò fare molti KM o pensato ad una panda a metano,però ho un piccolo problema, dove sto io ci sono molte salite.non avendo mai provate sia macchine a gpl che a metano,vorrei sapere come vanno in salita queste sante macchine?

  278. Salve a tutti. Ho una Panda 1.4 NP da circa 10 giorni. Ho percorso ad oggi 1500km. Faccio il pieno sempre nello stesso distributore e azzerando il parziale e facendo i conti non sono mai sceso sotto i 25km/kg di metano usandola per fare circa 200km al giorno in autostrada a 120km/h

    Sono super super soddisfatto! :dogarf:

  279. ciao a tutti ,devo sostituire i sideblock alla mia panda np climbing ,qualcuno di vai mi sa dire piu o meno quando si spende

  280. questa settimana mi è capitato già 2 volte che accendendo la macchina io computer di bordo mi segnalasse l’eccessiva temperatura del radiatore, mi sono spaventato e ho subito spento il motore e pensando che mancasse il liquido refrigerante ne ho messo un pò ma mi sono accorto che non mancava. Sapete dirmi che cosa è successo? Vi è capitato anche a voi? Ho sentito dire che è un difetto di fabbrica per un errato voltaggio della batteria, è possibile?

  281. dimenticavo… chi è di Roma, sa dirmi quanto costa la revisione delle bombole e dove posso farla?

  282. Per Giuseppe: anche a me succede ancora oggi la stessa cosa, mi dà l’allarme di eccessiva temperatura. Spego e riaccendo e tutto si resetta. Mi hanno risposto la stessa cosa. Credo che non sanno neanche loro qual’è il problema. Secondo me sarà una anomalia ad un sensore. Se risolvi fammi sapere.

  283. @giuseppe : ora non ho sottomano il manuale d’officina della panda NP .. se mi dici che modello hai ( 1.2 o 1.4 ) poi ti dico meglio . nel frattempo cerca di individuare e pulire ben bene i contatti del sensore di temperatura . ma quando ti si accende la spia anche la lancetta della temperatura sale o no ?
    Questa sera cerco di individuare la componentistica che può dare quel problema e ti dico .

    ciao

  284. Mio cognato ha preso 4 anni fa la Panda 1.2 Dynamic Natural Power e l’ha pagata più di 13.000 euro e i posti sono 4.Con il pieno di metano non ha mai fatto più di 160/170 km.Un mese fa ha fatto la revisione, cambiato o controllato le bombole: ha fatto 135 km, una favola!13 km al kg e va tutto bene, la Fiat mi ha detto che va bene così.Ho letto i commenti, ma forse sono stati pagati dalla Fiat per farsi pubblicità, perchè 250 km che dice la Fiat, me li sogno la notte!Se la prendeva a benzina, costava 7500 euro,con gli altri 6000 euro mi facevo 140.000 km.Se uno mi chiede se gli suggerisco di prendere la Panda, gli rispondo, prendi qualsiasi altra macchina ma non la Panda. Io ho una Seat Leon a GPL, con un pieno di GPL (27 euro) faccio più di 400 km, misto città e autostrada e l’ho pagata 14.000 euro: ha una linea favolosa.Se la Fiat è seria dovrebbe dirmi, portamela perchè ha QUALCHE GROSSO DIFETTO, non può fare solo 135 km con un pieno di metano in periferia di Verona.Non mi aspetto tanto, ma non ho trovato su Internet un posto per fare un RECLAMO PER QUESTA BENEDETTA PANDA.Ho mandato un reclamo alla Seat per un difetto della mia Seat Leon, 15 minuti dopo mi hanno risposto, mi hanno chiamato in sede e me lo hanno risolto: QUESTA E’ SERIETA’. ASPETTO E SPERO!!!!!!!!!!……..

  285. @claudio : il modello è il 1.2 del 2008, non lo so se la lancetta si alza troppo perchè appena si accende la spia spengo subito il motore, cmq questi giorni non me lo sta più facendo

  286. Per Alberto: Sei priprio sfortunato !!! Credo che tu sia un ago in un pagliaio. Cio non tohlie che farei fare una attenta controllata all’intero circuito di alimentazione a metano, nonchè una controllata alla taratura (paramentri) della centralina ed ai vari filtri aria e metano. Sicuramente troverai qualcosa che non quadra. Se la rete Fiat non è competente rivogliti ad uno esperto specialista.

    Saluti ! :worry:

  287. Per Claudio: La mia anda ha lo stesso difetto. Il motore è il 1.2 del 2009. Quando metti in moto a volte la lancetta della temperatura dell’acqua si alza arrivando al fondo scala e torna a posto. Il computer di bordo dà l’allarme di temperatura elevata spegnere il motore. Dopo qualche secondo dall’avviamento si resetta tutto.

    Grazie.

  288. manco a farlo apposta, la mia Panda mi ha appena abbandonato :-((((( la batteria è morta e mannaggia alla miseria proprio di sabato pomeriggio quando tutti gli elettrauto ed i meccanici sono chiusi. Penso che dovrebbe essere la batteria perchè il quadro si accende ma la macchina no e poi l’autoradio non riesce ad accendersi e poi le luci sono molto fioche. Che batteria devo mettere? Basta una qualsiasi da 50 ampere??

  289. batteria sostituita ma lampeggia la spia degli iniettori e il motore non tiene il minimo, come tolgo il piede dall’acceleratore il motore si spegne. Sapete dirmi che cos’è??

  290. Per luigi : la lancetta non deve mai e poi mai superare la metà . si ferma esattamente in corrispondenza della tacca di metà scala .
    Se ti và a fondo scala e poi ritorna a posto :

    1) Nel migliore dei casi hai delle bolle d’aria nel circuito di raffreddamento

    2) Se ti consuma anche il liquido di raffreddamento allora hai qualcosa che non và a livello di guarnizione della testata o la pompa dell’acqua .

    Di solito nel 99% dei casi sono le bolle d’aria nel circuito .

    Fai lo spurgo e fammi sapere .

    @Giuseppe : se con la batteria nuova ( morsetti ben serrati eh ! ) ti dà il problema di mantenimento del minimo allora è l’alternatore che non carica . Un controllo con un tester ti darà la conferma . Spero tu non abbia buttato la vecchia batteria perchè allora NON era lei la responsabile del malfunzionamento .

    Fammi sapere .

  291. @Giuseppe : anche per te la lancetta una volta raggiunta la temperatura di esercizio ( metà esatta della corsa ) non deve MAI nè scendere nè aumentare . Altrimenti è il termostato che non funziona bene . Ora però risolvi il problema della batteria e poi pensiamo alla spia dell’acqua anche perchè se i miei sospetti sono giusti quando un’auto non viene “alimentata” con la corrente adeguata ( con tutta l’elettronica che c’è al giorno d’oggi ) le spie cominciano a dare di “matto” !

  292. @Claudio. La macchina adesso sembra stranamente che tenga il minimo anche se sta sugli 800-900 giri al minuto (è normale?). La lancetta della temperatura del motore è giusta ed è sempre a metà ma mi rimane accesa intermittente la spia dell’EOBD sistema di iniezione, cosa può essere? La mia Panda NP andava tanto bene e fino ad ora, da un anno a questa parte, non mi aveva mai dato problemi 🙁

  293. 800-900 giri è la norma . A questo punto ed essendo così a distanza non posso far altro che consigliarti di andare in fiat a leggere gli errori centralina tramite apposita apparecchiatura “EXAMINER” .

    Ma la spia del motore e il relativo messaggio “anomalia motore” non te lo dà ?

  294. Per Claudio: Il problema lo dà al momento della messa in moto, a freddo, per un attimo. In seguito tutto va bene è durante la marcia la lancetta è esattamente a metà scala e da li non si muove. Inoltre non consuma acqua. Questo fastidio è di natura elettronica, credo. Grazie.

  295. ragazzi come liquido di raffreddamento del radiatore qual’è quello consigliato? panda natural power climbing 09
    mi hanno detto il paraflu up rosso ma nn va bene anche repsol
    forse è una sciocchezza ma è giusto x curiosita’ xke’ nn ho il libretto manutenzione dove poter guardare
    infine il liquido si deve miscelare con acqua prima di metterlo? se si in che quantità?

  296. @Giuseppe : la spia motore è quella gialla a forma di motore appunto . il messaggio anomalia motore te lo scrive sul display dopo che si accende la spia gialla del motore , appunto .

    Ma il problema te lò dà a benzina ? a metano ? o ambedue ?

    @Kauli : il liquido rosso è quello consigliato e sebbene io non sia un perito chimico credo che sia consigliato con i nuovi motori in alluminio . La marca è ininfluente nel senso che qualsiasi marca “nota” va bene ( io uso Arexons rosso ) . L’importante è che sia rosso . Poi oh … anche la sola acqua va bene per le emergenze ma se hanno messo il liquido rosso in FIAT un motivo ci sarà .

    @luigi : si credo anche io che sia solo un fastidio di tipo elettronico . se l’auto poi non dà problemi allora va bene , dai . se proprio ti và di levarti il dubbio fai attaccare l’examiner fiat e vedi se ti dà errori .

    Ciao

  297. @Kauli : il liquido di raffreddamento và miscelato con acqua SOLO se utilizzi il liquido di raffreddamento di tipo concentrato e NON quello pronto all’uso ( puoi utilizzare anche acqua normale tanto poi ci sono gli inibitori della corrosione nel liquido di raffreddamento concentrato ).

    Comunque il gioco non vale la candela nel senso che per i piccoli rabbocchi compri una tanichetta da 2 litri di liquido pronto all’uso rosso e ti basta per almeno due anni !

    Ciao

  298. @claudio problema risolto con un tester ad un fiat service, non era niente di che e non ho pagato nulla 🙂

  299. Salve a tutti. (Panda GPL o Metano?

    Sono indeciso tra la Panda GPL e quella a METANO.
    Mi sapete dire quale delle due mi può dare problemi, visto che faccio molte volte al giorno percorsi da 3-5 km al max?
    Quella a GPL va per caso a benzina il primo chilometro?
    Grazie comunque e grazie a tutti x info di questa chat

  300. Gia : la panda a metano anche con temperature di -4 °c dopo 6-8 secondi dall’accensione passa a metano da sola ( senza nemmeno bisogno di accelerare ) . Viceversa quella a GPL sono necessari anche 5 km per farla entrare in temperatura e quindi la centralina dà il consenso per il passaggio a GPL .

    Ma l’acquisto di una panda a metano sebbene ci sia ANCHE un motivo ecologico di fondo dovrebbe essere motivato , a mio avviso , da una necessità di risparmio ossia percorrere 100 o più km al giorno ( il motore a metano inquina meno di uno a GPL che è comunque un derivato del petrolio ) .

    Altrimenti rischi di non ammortizzare la spesa maggiore di acquisto di una panda a metano .

    Anzi per percorsi di 3-5 km al giorno va benissimo una panda a SOLA benzina !

    Poi è una scelta tua .

    Certo la combustione a metano è la più pulita .

  301. @Giuseppe : non mi sai dire esattamente che cosa era il problema ? la tua esperienza magari può servire ad altri qui .
    Ciao

  302. @Gia : ora ho letto bene il tuo messaggio .. quindi percorsi brevi ma ripetuti da 3-5 km . ok allora metano visto che quella a GPL passa subito a GPL ma solo quando è calda . Viceversa come ti ho scritto prima quella a metano la mattina ghiacciata accendi conti fino a 6-8 secondi e passa a metano da sola . A caldo passa a metano sempre da sola ( senza accelerare ) dopo 1 sec .

  303. @Claudio:
    Grazie. Avevo bisogno di sapere proprio questo. I 6/8 secondi di attesa per il passaggio a metano mi fanno capire che e’ questa l’auto per me. E’ inutile farmi una auto a GPL se dopo 3/5 km io sono già arrivato. Pero’ percorro circa 11000 km l’anno e facendo i calcoli secondo me mi conviene )rispetto a benzina (la mia Opel agila ne fa 13 al litro in citta’, ma forse meno.
    Non vedo l’ora di comprare la mia metanmacchina! Pensavo anche alla punto alla Qubo
    Sapete se i consumi della Punto a metano o della Qubo a metano sono davvero quasi uguali alla SuperMetaPanda?

  304. Io la grande punto a metano l’ho portata e a parte il famigerato buco di erogazione che si avverte tra i 1500 e i 2000 giri ( confermo ! ) con la panda io faccio 20 km/kilo ( ma io ho la guida da formula 1 ) mentre con la grande punto ne facevo 17 km / kilo . Tu tieni conto che con la guida tranquilla sono arrivato anche a 28 km /kilo . Diciamo che mediamente con la metanpanda si fanno i 22 km/kilo .

    La qubo o la punto per semplice questione di peso del corpo vettura consumeranno qualcosa di più inevitabilmente se confrontati con la panda .

    Tu tieni conto pure del fatto che al prezzo attuale del metano e della benzina ( rispettivamente 0,98 € /kilo e 1,75 € litro ) se fai 20 km / kilo come me sarebbero come 35 km al litro se andassi a benzina o 33 km / litro se andassi a gasolio . E parliamo di consumi massimi visto che io i 20 km( kilo li faccio con il piede ultra pesante . Tu potrai fare sicuramente meglio .

    Ciao

  305. Certo la qubo o la grande punto hanno maggiori capacità di carico .. certe volte rimpiango di non avere un bagagliaio capiente anche se , con il sedile posteriore abbassato , carichi parecchio anche sulla panda .

  306. @claudio non ti so dire di preciso che cosa fosse era solo un piccolo problema con la centralina

  307. Alberto,hai risolto il problema dei consumi?
    Non è che hai delle perdite?La ricoveri in garage?
    Se sì, senti odore di metano?Possibile fare solo
    135 km con un pieno?Io faccio di media oltre 250 km
    tutti,pianeggianti ed extra urbani.

    ciao chicco

  308. stamattina col freddo che faceva ho fatto il record dei pieni di metano sulla mia Panda: 12,83 kg! Peccato che faccio sempre 220-230 km soltanto :-((((

  309. ciao giuseppe,ma che ci fai con il metano? siamo certamente consapevoli che con il freddo si consuma un pò di più ma addirittura cosumare come dici tu conviene che ti fai una macchina a benzina . voglio fare dell’umorismo senza offenderti,per caso te lo bevi visto che fà molto freddo? i miei consumi dopo 5.000 km si sono attestati tra i 250 e i 300 km con un pieno.ciao e cambia fornitore.
    saluto tutti i pandisti e oltre.

  310. sinceramente non so perché consuma così, forse perchè le bombole hanno già 4 anni ed è possibile che col tempo peggiori il consumo di metano

    • Le bombole sono dei contenitori metallici. Dubito fortemente dipenda da loro, molto più dalla prestazione del motore (rapporto di compressione ottimale, centralina che interviene a riguardo in maniera corretta, filtri aria puliti, pulizia generale dei cilindri, pressione gomme corretta, assenza di particolari attriti interni anomali, “qualità” del metano, etc…). E ovviamente sto provando ad ipotizzare: le variabili che entrano in gioco tra un buon motore e uno nato male possono essere centinaia…
      Ciao,
      Emanuele

  311. Il record dei consumi in negativo è di Alberto 135 km con il pieno.
    Giuseppe: consumi come Claudio che al posto del piede ha un incudine.
    Papoff:hai trovato materiale usato per l’impianto metano panda usato?
    Peccato la distanza perchè ho bomole di diverse capacità.

    ciao tutti CHICCO

  312. cmq anch’io spingo abbastanza sull’acceleratore, guido la mia panda un pò come se fosse un go-kart 🙂 e quando devo fare un sorpasso complicato passo a benzina, mi da la sensazione di avere la levetta “nitro” :-))))

  313. AH ha giuseppe nooo mi hai battuto ! passare addirittura a benzina per sorpassare quello non lo faccio mai nemmeno io !! Mi hai proprio battuto !
    Magari con la 1.2 NP la differenza metano / benzina si sente . Con la 1.4 si sente che la macchina è più “pimpante” ma non più di tanto .
    Certo nel tuo caso dopo 4 anni io controllerei candele ma sopratutto cavi candele . Io meno di 230 km non riesco a fare . Vabbè che il mio fornitore mi mette sempre quantità incredibili di metano ma non sono mai sceso sotto i 230 km/pieno . Ieri il nuovo record .. dopo due giorni che andavo a benzina ( metanari chiusi causa neve grrrr ! ) ecco il nuovo record personale 13,77 kg .

    Però i km / pieno sono sempre gli stessi ! Boh ! mi viene il sospetto che il metanaro mi metta metano diluito con aria compressa ! ( scherzo ! però mica tanto … )

    Ancora ciao e buon metano a tutti.

  314. ciao chicco,come materiale usato ho trovatoquasi tuttoma mi servirebbero due bombole da 25 0 30 litri ciasscuna.io sono di caserta e tanto lontano da te?
    ciao a tutti

  315. Ciao papoff;io abito in prov. di Bologna distante
    da Caserta + o – 600 km

    saluti a tutti chicco

  316. ciao chicco in questo periodo stai proprio fresco.grazie lo stesso ,spero su amici che abitano più vicino .saluti a tutti gli amici pandisti. 😐

  317. ciao ragazzi,
    ero alla ricerca di info sui consumi della Panda Panda per capire se vale la pena di comprare auto a metano e ho trovato questo forum: post da quattro anni fa fino a oggi… FANTASTICO!
    Mi sembra di capire che, a meno del caso di Alberto, siete tutti soddisfatti dei consumi: con costo di 0,98Euro/Kg e capacità dichiarata di 13,1l, allora il pieno costa 12,84Euro e con media urbana di 19Km/Kg… quindi ci fate quasi 250Km.
    Dico bene? Confermate?

    Ora mi chiedo se una Panda Panda del Luglio 2009 (ancora motore da 60CV) con gia 45000Km fatti possa garantire gli stessi consumi di cui sopra?
    oppure dopo un tot di Km c’è un’usura che fa diminuire rendimento?

    Eppoi, per evitare fregature, cosa dovrei far controllare nella Panda Panda usata? Quali sono i difetti tipici?

    domanda: in termini di assicurazione e bollo e passaggio di proprietà, la Panda a metano costa meno rispetto alla stessa Panda ma con alimentazione diesel o benzina?

    Grazie in anticipo 😉
    Fabrizio

    • Ciao Fabrizio, sono il proprietario del blog. Quelli che vedi sopra sono i miei consumi reali dopo 5.000km. Arrivato a 10.000 ho stilato un ulteriore report. Sono valori reali, nell’uso giornaliero (e quindi vario tra percorsi cittadini ed extra-cittadini). Spero possano esserti utili per trarre le tue valutazioni.
      Riguardo l’usura, fin ora non ho letto di persone che si lamentano per un drastico mutamento dei consumi: se il motore funziona, il rendimento del metano è quello, c’è poco da fare.
      Assicurazione e passaggio di proprietà non cambiano. Il bollo varia da regione a regione (l’unica che lo azzera è il Piemonte).
      Ciao,
      Emanuele

  318. Per Fabrizzio: Ciao, io della mia Panda del 2009 con circa 36.000 Km posso essere solo contento. I consumi sono di circa 250 Km. con un pieno. Tale percorrenza può variare di 10-30 Km. in base alle strade che percorri e alle temperature ambientali oltre che dallo stile di guida. Comunque il consumo medio si assesta sui 20 Km./Kg. Per la manutenzione è quella ordinaria di un motore a benzina con la differenza di sostituire il filtro dell’impianto metano e sopratutto far controllare il gioco valvole ogni 20.000 Km. come prescrive Fiat. Auguri per l’acquisto e buon risparmio, Luigi.

  319. ciao Emanuele è un piacere leggerti ogni tanto,penso che dovresti far rivedere la tua tabella dei consumi medi.Io posso solo aggiungere che la mia media fatta un pò alla carlona non si discosta dai 25 a kg in autostrada .Chiaramente con questo freddo sembra che sia tanto ma io ho la 1400 climbing con appena 6000 km.ti saluto con simpatia carissimo ingegnere-
    Per Fabrizio…… ma cosa aspetti ,vai subito in fiat e ,passa a metano che è la salvezza delle nostre tasche e dell’ambiente.
    salutissimi a tutti i metano dipendenti. 🙂

  320. Anche io confermo i 19-20 km/kg in ambito urbano ( o guida da F1 come faccio io ) mentre in autostrada si raggiungono anche i 28 km/kg andando a 110 km/h con la panda NP 1400 ( che ha la 5 marcia più lunga della panda NP 1200 e , pensa , a 120 km/h indicati gira a poco più di 3000 giri/min ) .

    20 km/kg ossia al prezzo attuale del metano ( un euro /kg ) significano 20 km/ euro ossia significano 36 km al litro considerando il prezzo attuale della benzina ( 1.80 euro /litro ) …. consumi da 50ino 4 tempi !

  321. Ciao, mi unisco alla discussione sono un po preccupato :o, ho appena preso una panda np climbing usata, di gennaio 2009 con poco più di 30.000km.

    Ho fatto il mio primo pieno di metano, circa 11.2kg… il primo led si è spento dopo 18km. Leggendo in giro ho letto che abbastanza comune che il primo led si spenga quasi subito… ora però il secondo led mi si è spento a 40km…. Anche questo vi risulta?? Quand’è che si calmano sti led?
    se continua così non arrivo nemmeno a 100km 😕 potrebbero esserci problemi con l’impianto?

    Grazie

  322. Ciao Gabriele,se é cosi c’e da preoccuparsi, comunque
    capita che l’indicatore a led sballino ma non di tanto.
    con la mia la sequenza dei led era 30-100-170 240 poi la
    riserva,ora non più, varia di un po’penso dipenda dal freddo,
    temperature polari -11c -7 e così via ,pago di più e i km
    sono meno da 25km/kg sono passato a 22/23km.
    Nel tuo caso se come pensi ci sia l’impianto che perde,
    non è piccola e dovresti sentire l’odore di metano anche
    all’interno abitacolo o appena sceso attorno all’auto e
    nel vano motore.Claudio ne sa di meccanica e interverrà,
    accetta i sui consigli, ma non sulla guida!!!!!!!

    ciao tutti chicco (Claudio scherzo solo sulla guida)

  323. Grazie della risposta chicco, sinceramente non ho sentito odore di gas, ma la macchina è per strada, cercherò di farci attenzione…

    Comunque, piccolo aggiornamento: ora sono andato a spostare la macchina e il secondo led si è magicamente riacceso…

    Vi tengo aggiornati.

  324. io con la mia Panda NP del 2008 1.2 faccio 10-60/70-130/140-190/200-220/230 è un pò pochino vero?

  325. Sei il Giuseppe che pigia più di Claudio?
    Consumi poco!!!!!!!!!!
    Gabriele aspetta e valuta quando entri in riserva

    salute e bezi (si dice così in veneto?)

    chicco

  326. ma con tutta questa neve e questo ghiaccio nessuno gli ha dato un pò di freno a mano e controsterzo con la Panda?!!? ;-))))))

  327. quando le primavere erano meno, andavo in testacoda
    con il cinquino, con la panda e la moglie a bordo,
    ho avuto la tentazione ho provato ma ho allentato
    subito dopo una leggera sbandata…..ehhh l’età…….

    ciao chicco

  328. Ciao a tutti ….
    Ciao Chicco ( ah ah la battuta sulla mia guida ci stà tutta )
    Ciao Gabriele .. mhhh .. certo 18 km e 40 km per spegnere due pallini sono un po’ pochi . Mi è venuto subito da pensare che tu abbia un problema sulle elettrovalvole dei serbatoi ( qualche panda NP 1.2 aveva questo problema ) e che quindi stessi utilizzando solo un serbatoio … ma visto che hai fatto rifornimento con 11.2 kg di metano i due serbatoi si riempiono ambedue . Rimane da fare solamente la prova del nove OSSIA porta a svuotamento completo i serbatoi ed annota quanto km ci hai fatto . Fallo per 3 – 4 volte . Pieno completo di metano e uso completo fino al passaggio a benzina .
    Solo in questa maniera ti potrai togliere ogni dubbio .

    A me è un orologio svizzero ossia faccio 50-50-50-50 a 200 km mi entra in riserva . Ma io lavoro la notte , non incontro traffico mai e faccio sempre esattamente lo stesso tragitto .

    Da notare che negli impianti a metano non è come nei serbatoi a benzina o anche a gpl dove c’è un galleggiante che “fisicamente” galleggia nel combustibile e quindi a cruscotto vedi quanto ne rimane .

    Negli impianti a metano la quantità di metano è misurata da un pressostato che misura , appunto , la pressione in uscita dalle bombole ( circa 200 bar ) prima che vada al riduttore di pressione che alimenta gli iniettori del metano ( che lavorano a 7 bar ) .
    Man mano che i serbatoi si svuotano cala la pressione assoluta in uscita e quindi si spengono i pallini . Ecco perchè certe volte spegniamo l’auto che si è appena spento un pallino e poi la andiamo a riaccendere e ritroviamo un pallino acceso in più : dipende dalle temperature che magari si sono alzate di qualche grado ( vicino ai serbatoi passa l’impianto di scarico , per esempio ) e questo provoca un leggero aumento di pressione che fà accendere il pallino in più .
    I pressostati sebbene costruiti secondo standard precisi con l’andare del tempo si starano e ogni Panda NP si comporterà in maniera leggermente differente con pallini che si spengono prima o dopo rispetto ad un altra panda NP . L’unico modo quindi per misurare in maniera abbastanza precisa il consumo di metano è fare la prova tutto pieno – tutto vuoto .
    Ciao ragazzi .. domani faccio il tagliando dei 40.000.

    Buon metano a tutti

  329. Buon giorno a tutti temperatura minima-14c
    finalmente il sole.
    Claudio ottimo intervento,come sempre!Sai se
    si può montare un buon manometro?Nella precedente
    auto oltre alla visualizzazione a led l’installatore,
    su mia richiesta ,l’aveva montato sul riduttore di
    pressione ed era comodissimo.

    CIAO,CIAO

  330. Ciao Chicco tutto si può fare solo che poi decade la garanzia . Io , sarà che vengo da un auto a gpl che aveva l’indicatore che dava indicazioni poco attendibili , mi sono abituato a pensare in termini di pieno/kilometri . Quindi sò che la mia PANDA con il mio stile di guida percorre 230 km minimo con un pieno . Tante volte nemmeno guardo i pallini o comunque quando arrivo verso i 190 anche se ho ancora un pallino verde comunque vado a fare il pieno .
    Infatti appena accendo l’auto visualizzo subito il contakm parziale . Sono abituato così .

    Ciao

  331. ciao claudio,scusa la mia ignoranza in materia,la mia climping 1400 nat.pow. ha tutti i vari optional che a pensarci bene non è che servono a tanto quel che voglio dire è : non c’è un termometro per la misurazione della temperatura sia esterna che interna,non c’è o non sò come fare per azionare il contachilometro parziale.
    forse con il trip computer si può programmare. e,che altro si potrebbe fare? – saluto anche chi mi può dare altri consigli a riguardo di che altro si possa fare con il trip . :eeeh:
    per chicco.
    sono riuscito a procurarmi un impianto completo per la panda 750 1988,compreso la messa in opera con tubi nuovi(giusto per la sicurezza)e il collaudo ,ho pattuito 400 euro…….ok il prezzo è giusto?????? 🙄

  332. Ciao a tutti,
    Claudio grazie per l’esauriente risposta, sicuramente seguirò il tuo consiglio per avere un’idea più precisa dei consumi.
    Nel frattempo, per aggiornarvi sono arrivato quasi a 120km e il terzo pallino sta resistendo, il che mi fa per ora tirare un sospiro di sollievo 🙂
    Per curiosità, con la riserva più o meno quanto ancora riuscite a percorrere?
    E avrei ancora una domanda, in che modo influisce la pressione con cui viene effettuato il pieno? E’ solo una questione di maggiore o minore quantità di metano che entra nelle bombole o, a parità di kg riforniti, ci può essere una differenza di rendimento??

    Grazie ancora
    Gabriele

  333. Ciao papoff,praticamente:due bombole,riduttore di pressione,
    materiale vario, installazione il tutto 400€ è un regalo
    o un vero amico.
    Nel manuale “uso e manutenzione”a pag.19 è visibile la
    temperatura esterna dove previsto ma non è specificato
    su quale versione nella mia”vers.dynamik” non è c’é.
    per il parziale devi pigiare ,senza tenere premuro la leva
    di destra, naturalmente con motore acceso portiere chiuse e
    ti apparira il parziale se invece tieni premuto lo azzeri.
    meglio non so esprimermi e non ridere devi prendermi come sono.
    Affidati a Claudio che è sempre presente.
    PS se entri nel menu con mode ti apparira tutto. CIAO CHICCO

  334. Ciao ragazzi/e!
    Io ho bisogno di un’auto che consumi poco. Percorro parecchia autostrada e faccio circa 800/900 km a settimana, con punte al giorno di 180/200 km.
    Mi sto orientando sulla panda a benzina/metano anche io… Quale versione mi consigliate di più dato i percorsi prevalentemente autostradali che faccio?
    Quanto costa nuova?
    Ciao e grazie!

  335. Ciao a tutti!

    Siccome ho necessità di prendere un auto che consuma meno, mi sto orientando per una Panda Natural Power! Però vorrei sapere se, considerando che percorro circa 800 km a settimana in prevalenza autostrada, è l’auto adatta per me e quale motore è più indicato 1.2 o 1.4?
    Grazie mille per le risposte!

  336. Benvenuto CARLO.Io ho il 1.2 e sono contento
    comunque penso che per i tuoi percorsi sia più
    indicato il 1.4 idea che mi son fatto leggendo
    i commenti su questo blog fatti da ragazzi affidabili.
    Per GABRIELE:la mia 1.2 con la riserva percorre
    dai 40/50 km.La differenza di rendimento in km oltre
    alla pressione dipende anche il peso e la qualità del
    metano distribuito in rete,questo mi è stato detto dal
    ragazzo in servizio alle pompe.
    Vero o Falso? CHICCO

  337. @Carlo : ciao ! Io come te faccio 800 km/settimana e ti straconsiglio il 1.4 come motore . Consuma meno della 1.2 in autostrada ( ha la quinta lunghissima di riposo e il motore con più coppia permette di mantenere medie più alte quindi alla fine la resa km/kilo è migliore per la 1.4 )
    Poi i sorpassi , le salite , i viaggi con il clima attaccato … il 1.4 è sicuramente migliore della 1.2 . In città è diverso anche se resto convinto che la 1.4 alla fine sia migliore della 1.2 che è si un motore che va bene nella versione benzina a 69cv e 150 kg di meno ma nella versione NP mmmhhh troppo sottodimensionati ( opinione personale ) .
    Nuova io l’ho pagata 10941 euro finita su strada . Ritirata a gennaio 2011 grazie alla campagna incentivi FIAT “Cambio di stagione” del novembre 2010 . Ora non so … probabilmente si trova anche a meno visto che è in uscita il modello nuovo 0.9 natural power turbo da 85 cv ( beh … tra un annetto circa ) .

    @Chicco : si il rendimento dipende anche dalla qualità del metano ( algerino , egiziano ) in quanto essendo gas formatosi naturalmente è più o meno ricco di componenti calorifiche ( entropia variabile , insomma ) .

    @Papoff : ciao , ti ha risposto chicco . C’è il pulsante “TRIP” sulla sommità della leva di destra , quella che comanda i tergicristalli . A motore acceso nella mia panda lo clikko una volta brevemente ed accedo al contakm parziale . Se lo premo una seconda volta a lungo lo resetto . Anche io nella mia versione non ho il termometro esterno ( mannaggia ) . La mia è la versione Dynamic ( se ricordo bene ) .

    @Gabriele : la pressione standard ( per legge ) di rifornimento è di circa 210-214 Bar ed essendo il metano un gas comprimibile ( tutti i gas lo sono al contrario dei liquidi che non possono essere compressi ) dicevo , essendo il metano un gas comprimibile in base alla pressione di rifornimento entreranno più o meno kg nello stesso volume delle bombole ( che nel caso della panda è di 72 litri ossia 72 dm3 ) .
    Pensa che le bombole sono collaudate a 300 bar ossia con circa 18 kili di metano ( non è proprio lineare la legge che lega pressione al volume ma diciamo che se a 200 bar entrano 12 kg a 300 ne entrano circa 18 ) .
    A parità di kg riforniti ci può essere una differenza di resa kilometrica sia per caratteristiche del metano ( maggiore o minore entropia , il potere calorifico interno ) sia per tutta una serie di variabili come per esempio la temperatura esterna , l’altitudine ( la pressione atmosferica ) e quindi la densità dell’aria .

    Spero di non aver detto scemenze che il padrone del blog è , guarda caso , un ingegnere … 😀

  338. Grazie ad entrambi per le risposte!
    Chicco ma tu come ti trovi nei lunghi tratti? La mantiene bene l’autostrada? O risente del passo “piccolo”?
    E poi: rispetto ai viaggi in berlina, risultano stancanti tanti km su una piccolina?
    Grazie mille, scusa per le domande ma prima di comprare cerco di essere un pochino più sicuro 🙂

  339. @claudio è in uscita il modello nuovo 0.9 natural power turbo da 85 cv?!?!? Che spettacolo! Così oltre al nitro-overboost (selettore metano-benzina) c’è anche il turbo?!!! E vai! Sai che sorpassi fulminei!! Ihihih! 🙂

  340. @Giuseppe : beh non subitissimo … si parla di fine 2012 . Io di dubbi su un bicilindrico per di più turbo per chi fà tanti km al giorno … boh … ne nutro !
    Certo la fiat con i motori non scherza … si può criticare tutto .. i materiali gli assemblaggi la tenuta alla lunga ma sui motori penso che nessuno possa dire nulla di negativo . Però per semplice ragionamento logico ciò che non c’è non si rompe quindi un aspirato , sulla carta , dà più garanzie di robustezza di un turbo .

    Certo con le continue normative EURO che vanno avanti e la riduzione obbligatoria della CO2 allo scarico , la diminuzione delle cilindrate è una delle vie da percorrere obbligatoriamente . Vedremo …

  341. Ciao Carlo, non ti posso consigliare perche percorsi in
    autostrada ne ho fatti una decina ma tutti di un centinaio
    di km, poi sono uno che in auto mi stanco preferisco 100 km
    in bici che 50 in macchina,sono un pedalatore. CIAO TUTTI chicco

  342. per gli amici che ne sono al corrente chiedo,ma è già in vendita la nuova panda metano?se si ,state scrivendo di una bicilindrica turbo a metano.
    nel mondo ci sono analogie a metano? se conviene e si risparmia vado subito a permutare la mia 1400 climping con la nuova turbo.
    saluto tutti i metanodipendenti ormai siamo quasi drogati dal risparmio effettivo.
    ciao…………………………… 😯

  343. @Papoff . io sono andato in Fiat proprio perchè stavo valutando l’ipotesi di dare indietro la mia NP del 2011 per prendere la nuova Panda NP 0.9 turbo a metano ma il venditore mi ha detto che per la versione NP a metano e anche per la versione a GPL nonchè per la 4×4 tocca aspettare la fine del 2012 .
    Analogie turbo a metano ? Sul bicilindrico no .

    Quattro cilindri turbo metano io conosco la VW passat TSI da 150cv turbo a metano .
    Ciao

  344. Ciao a tutti,
    ecco il risultato del primo pieno di metano: 18-50-115-175 e con la riserva sono arrivato a 215. Considerando che il percorso è prevalentemente urbano (diciamo al 75%) probabilmente non è un risultato da buttare, ma la macchina è ampiamente rodata e io sono stato attento a non pestare troppo sul pedale, quindi mi aspettavo qualcosina in più… voi che dite?

    ciao

  345. Per Carlo:

    Io ho la Panda Climbin 1.2, posso dirti che qualche viaggio di alcune centinaio di Km l’ho fatto. Risultato che rimane una Panda,che per viaggiare in fatto di comodità non è il massimo 😀 . Per te che fai tanti Km sicuramente andrebbe meglio il 1.4 ma per viaggiare prendi la Punto Evo a metano sicuramente più confortevole. Poi se ti piace la Panda hai la possibilità di aspettare qualche mese e prendi la Nuova Panda turbo 85 cv. a metano. Prestazioneall’altezza e consumi ancora più contenuti. Spero di esserti stato utile 😀 .

    Saluti.

  346. Papoff ,io ho una bici PANTANI 16 /18 mila km l’anno
    80€ di gomme 100€ assicurazione contro terzi,(abbiglamento
    400/500 € ogni 3/4 anni), praticamente ogni 2 anni ammortizzo
    il costo della bici rispetto al costo panda benzina e inquino
    poco. 🙂 CIAO chicco

  347. 0 chicco c’hai proprio ragione io risparmio ancora di più ,difatti con due paio di scarpe giro tutto l’anno.
    sei proprio un mattacchione visto la tua classe di ferro 1944 ciao e, vogliamoci bene.se passi da caserta al minimo potrò farti visitare palazzo reale …..ciao 😀

  348. Papoff,sono venuto a Caserta anni fa,e ho fatto il pieno
    di metano a Piedimonte Matese, l’unico a quei tempi nel
    casertano e forse in campania, situato in cima ad un cocuzzolo
    impianto vecchissimo ma ricordo una carica eccezionale tanti km.
    Ho due amici uno abita a Casapesenna e l’altro a Casal di Principe
    due fratelli che hanno lavorato alcuni anni qui al nord e sono stato ospitato una settimana in casa loro.
    Chiedo scusa agli altri del blog per questo AMARCORD

    ciao chicco

  349. Ragazzi , tagliando dei 40.000 km fatto da me ( meccanico amatoriale abbastanza evoluto come mi definisco io ) . In fiat mi avevano preventivato 260 euro ( compresa sostituzione candele ) . Io ho fatto tutto con 73 euro e ho fatto pure la modifica al filtro antipolline ( che non c’è ! ) e l’ho messo io sotto al parabrezza . Ho sostituito anche il filtro dell’aria condizionata ma mi erano entrate delle foglioline nel ventilatore che facevano un rumore insopportabile e con mio disappunto ho scoperto che nel cofano motore alla base del parabrezza NON c’è nessun filtro ma entra tutto libero ( foglie , acqua , sgassate dei diesel ! ) .
    Certo NON fate come me se volete la garanzia . Io sono anche meccanico e se si dovesse rompere qualche cosa me la sò aggiustare da solo ( ma cosa poi ? tutto terrorismo psicologico è ! ) .
    E ho sostituito pure l’olio del cambio che male non gli fà !
    Buon metano a tutti !

  350. Come olio ho usato il repsol 50501 TDI che rispetta tutte le caratteristiche richieste da mamma fiat compresa la mitica e quasi introvabile ( a prezzo umano intendo 9 specifica ACEA C3 . 6 euro al litro . 5w40 100% sintetico !

    E visto che avevo tempo ho fatto la modifica al filtro antipolline che non c’è e dopo aver pulito il condotto che porta al ventilatore ( dalla base del parabrezza ci arrivi con la mano dopo aver smontato i tergicristalli e la mascherina dei tergivetro .

    Ho preso una retina di plastica e l’ho tagliata a misura , ho preso il filtro per le cappe aspiranti di casa e ne ho tagliati a misura due strati e poi ho richiuso il tutto con la sua mascherina . Spettacolare . E incaxxatura per la fita che ok passi per la luce del bagagliaio che non c’è ma il filtro lì ce lo devono mettere … quando piove ci và tutto dentro col rischio che ti si fulmina qualche cosa e poi come ci arrivi lì ? devi smontare tutto il cruscotto !!!
    per un filtro da 10 euro si e no ?
    vabbè ciao !

  351. ciao claudio, per quanto riguarda le candele quali hai messo? prezzo? il filtro metano va’ cambiato a 80 mila km mi hanno detto, tu sei dello stesso parere? grazie ciaooo!!!

  352. Le candele ho messo le sue …attenzione mettete solo le sue ossia le NGK zkr7a-10 . ci ha provato l’autoricambi ad appiopparmi delle bosch che erano equivalenti in tutto e per tutto tranne per il fatto che ora i nuovi motori euro 5 utilizzano le candele “extra projected” ossia con l’elettrodo centrale allungato che scocca la scintilla più all’interno della camera di combustione in modo che si abbia una combustione più regolare ( marcia in città più morbida ! ) e contemporaneamente la candela rimane più pulita in quanto le scorie vengono bruciate meglio essendo l’elettrodo posizionato nella parte più calda della camera di combustine e non si attaccano all’elettrodo ( confermato ! candela dopo 40.000 km con elettrodo pulitissimo ! ) .
    Infine la candela dura di più perchè durante la fase di aspirazione viene investita meglio dalla carica fresca di aria/benzina o aria/metano che quindi la raffredda meglio rispetto ad una candela con l’elettrodo NON extra projected .
    Infatti la NGK originale era più lunga di 2 mm che li per lì il ricambista c’ha provato a dire che 2 mm erano pochi e io ” coooosa ? 2 mm di corsa in più o meno del pistone sono pochi ? ” .
    Vabbè per farla breve utilizzate solo candele originali .
    Dopo tutta questa manfrina ok il prezzo . 11,75 euro di listino scontate a 9.50 euro l’una .

    Il filtro del metano si chiama filtro de-oliatore ed è quello che si trova nel cofano motore a sinistra vicino al parabrezza . NON SI SOSTITUISCE essendo un filtro metallico ma si pulisce con apposito solvente . Beh alla FIAT devono guadagnare e quindi te lo sostituiranno .

    Beh io l’ho già pulito ma occhio a smontarlo che è in pressione anche con le bombole completamente vuote rimangono comunque minimo 10 bar di pressione quindi quando si svita lo si svita pian pianino come se stessi svitando il tappo del vaso di espansione quando l’auto è andata in ebollizione .

    Io dopo 40.000 km l’ho trovato perfettamente pulito … boh … secondo me anche ad 80.000 km non credo sia da pulire men che meno da sostituire !

    Anche le valvole in FIAT prevedono il controllo ogni 20.000 km ma è solo un modo per fregarti soldi perchè ti posso garantire per esperienza che le punterie meccaniche sono eterne eppoi le valvole si fanno quando diventano rumorose !
    Ciao

  353. Per Claudio: Va bene tutto quello che hai detto per il tagliando 😉 . Ma il controllo delle valvole se si fà quando fanno rumore non è già troppo tardi per recuperare il gioco con gli spessori ? 🙁

    Saluti.

  354. No luigi … ti dico pure che si rompono molto più spesso le punterie idrauliche a causa di olii sbagliati o di proprietari che non lo cambiano proprio che le punterie meccaniche !

    Ovviamente le punterie meccaniche quando fanno rumore ( a caldo eh ! a freddo non conta ! ) io intendo dire il classico rumorino tic tic tic … non certamente tipo martello su incudine !

    Per esperienza personale ti dico che con l’olio giusto , la manutenzione giusta le punterie meccaniche sono pressochè eterne e giusto per scrupolo quando fai la distribuzione visto che hai già tutto aperto il motore allora si dà una controllatina anche alle punterie .

    Esperienza personale .

    Ma io sono ( anche ) meccanico . Ovviamente da ieri la mia pandina è fuori garanzia ( sgrat sgrat ! ) .

    Ciao

  355. olà chicco,da quando hai fatto il pieno di metano a piedimonte matese ad oggi le cose sono molto cambiate,difatti oggi non ci sono problemi in quanto la rete è abbastanza capillare.
    l’ospitalità campana è rimasta la stessa ,un plauso al metanista Emanuele che con questo blog o come si chiama ci fà socializzare.
    visto che parliamo di metano,i prezzi da noi variano da o,880 a o,960
    saluto tutti i metanodipendenti.

  356. invece qui ad Agrigento il metano è a 1,110!!!! 👿 quando ho acquistato l’auto (ottobre 2010) era a 0,93 poi è passato a 0,98 e adesso 1,110!!! facevo il pieno con 9-10 euro, adesso il pieno sempre sui 12 euro!!!! mmah sti c…. di aumenti
    per Claudio: le candele NGK di cui parli le ho trovate in due modelli una con scatolo bianco e azzurro ed una con scatolo giallo, la dicitura è la stessa, ma vorrei sapere da te che sei un esperto se cambia qualcosa.

  357. La scatola non conta . Se la dicitura è esattamente la stessa ( sia sulla scatola sia sulle candele ) va bene !

    Ciao

  358. Occhio quando vai a stringere le candele . Le NGK rispetto alle Bosch hanno una rondella più deformabile , più alta . Quindi se con le Bosch appena arriva a toccare il fondo devi dare 1/4 di giro con la chiave a stringere ( 90° ) con le NGK avviti a mano e appena tocca il fondo devi dare 1/2 giro ( 180 ° ) con la chiave . nè di più nè di meno .

    Ciao

  359. Ragazzi stasera sono venuto a lavorare con la panda con il tagliando appena fatto . che dire ? è proprio vero che durante i 20.000 km che separano un tagliando da un altro ci si abitua impercettibilmente al decadimento delle prestazioni . Poi questa volta per i 40.000 km c’era anche il cambio delle candele . uè … un altra macchina . Bella liscia . erogazione senza incertezze . ora vedremo i consumi se sono migliorati a parità di percorso effettuato .

    Ma una cosa volevo consigliarvi . Sebbene anche io pensassi che cambiare l’olio del cambio differenziale a soli 40.000 km fosse una esagerazione degna di me beh devo dire che mi sono ricreduto .

    Ho tirato via 0.9 litri di olio originale dal cambio ( non c’è tappo dello scarico e ho dovuto aspirare l’olio tramite tubicino di plastica e siringona graduata . ) .
    L’auto era ferma da due giorni e il primo mezzo litro d’olio era bello trasparente e continuavo a ripetere a me stesso che stavo facendo una cavolata che era inutile ed esagerato .
    Poi però gli ultimi 400 ml di olio sono usciti fuori belli torbidi marroncino chiaro !!!

    Segno che in quei 2 giorni di fermo vettura l’olio aveva decantato ben bene .

    Beh ho messo 0.9 litri di Repsol Cartago 75W90 API GL5 100% sintetico …. il cambio è un altra cosa . Già a freddo senti la differenza ma specialmente dopo una bella tirata in autostrada ( in città l’olio del cambio non entra mai in temperatura ) dicevo .. dopo l’autostrada il cambio è diventato un burro !
    Sebbene e sottolineo sebbene non mi possa lamentare del cambio della mia panda devo dire che c’erano particolari zone del regime motore ( tra i 2000 e i 3500 giri/min circa ) che le cambiate erano un po’ ruvide e pensavo fosse un problema di frizione o che fossi io che non spingevo bene in fondo il pedale .

    Beh ora il cambio va bene a qualsiasi regime io decida di cambiare .

    Quindi se anche voi avete la fantasia di cambiarlo .. fatelo che per 10 euro/litro ne vale la pena .

    Ciao

  360. ciao Kauli,lo dicevo a mio figlio di restare in campania però devo dirti che sulla costa est cioè tra messina e catania il prezzo non supera o,990
    strano che da te ci sia tanta differenza.ciao com’unque rispetto alla benzina diciamo evviva il metano……………………che ci dà una mano ad arrivare a FINE MESE. 😉

  361. PAPOFF è normale che costi più al sud che al nord,incide
    la distanza del fornitore e come vanno tutte le cose in
    italia al sud erogano quello russo e al nord l’algerino ah ah!!
    Esperienza personale,la posta dal nord la mandavano a Palermo,
    treno servizio postale , veniva smistata e ritornava al nord
    per essere distribuita ah ah ah!!!

    ciao tutti chicco

  362. Io ho una Grande Punto 1.3 MJet ed è veramente buona ed economica però con questi rincari da un giorno all’altro il diesel aumenta di 10 centesimi!
    Volendola cambiare con un’auto a metano usata, volevo chiedervi qual’è meglio tra la Panda NP 1.2 e la Panda NP 1.4.
    Grazie aspetto i vostri consigli

  363. Ciao alessandro beh a parte le rinunce in termini di spazio capacità di carico e comodità se proprio vuoi prendere una panda NP ( ma la grande punto NP no ? ) io ti consiglio la panda 1400 NP . Il motore è più sostanzioso e i consumi in ambito extraurbano sono addirittura migliori grazie alla 5 marcia più lunga e alla coppia motore più favorevole .

    Ciao

  364. a chicco…………… come al solito sei molto spiritoso e ,visto la crisi ,ciò non guasta ,ma diciamoci la verità al sud tutto costa di più a causa delle accise messe dai vari governanti di regione.
    in campania nel nostro dialetto stretto stretto ,accise significa ammazzare qualcuno al passato.come vedi è appropriato ,di conseguenza più accise ci sono più costa il pieno di metano e altro.
    scusate lo sfogo o il fuori tema.
    ciao a tutti e in particolar modo ad emanuele……….ingegniere se ci sei batti un colpo.ciao 😎

  365. @papoff si è vero, mi capita di andare a catania e lì l’ultima volta ho trovato un distributore a 0,93…che io sappia il metano qui arriva dal metanodotto di Gela (50km da Agrigento circa) anche lì il distributore a 0,91….forse il fatto è che nella mia città l’unico ad avere il metano è questo distributore che non avendo concorrenza lo spara a 1,110 veramente caro se paragonato a tutta Italia credo!!! cmq metano forever!!

    @claudio si in effetti la dicitura delle candele è uguale, pero’ cambia il prezzo di una decina di euro ed inoltre un modello ha 3 linee blu nella parte alta, mentre le altre nn le hanno. non so se questo significhi che sono diverse in qualcosa, siccome si avvicina anche x me il tagliando dei 40mila sto’ cercando di capire quali comprare!!! 🙂

  366. @Kauli : quelle generiche senza strisce blu sono quelle più economiche . Quelle con le strisce blu sono quelle OEM ossia quelle di primo equipaggiamento e quindi marchiate Fiat Lancia e costano di più . Confermami questa mia ipotesi . Domani controllo quelle originali che ho tirato via se hanno le strisce blu o no . Comunque vai tranquillo se la dicitura è quella le candele sono quelle ergo : compra quelle che costano di meno ( non te lo devo dire io eh ? 😀 ) .

    Ciao

  367. NB . Non prendere il modello all’iridio . A parte che costa di più e comunque leggevo nel forum dove ho preso la foto che sono 2mm più lunghe di quelle originali quindi c’è il pericolo che tocchino sul pistone .

    Come sempre a mettere le originali NON si sbaglia .

    • Ciao papoff e ciao a tutti. Vi leggo sempre ma non riesco a star dietro, ogni giorno, a tutti i vostri interessantissimi commenti, scusate. Penso che questo posto sia diventato una ricchezza per gli internauti che vogliono risparmiare con la propria auto…
      Riguardo il prezzo del metano è vero che influiranno i prezzi di trasporto nord/sud però in alcune zone ipotizzo che i venditori abbiano un guadagno maggiore per il sol fatto che la concorrenza è ancora molto bassa. Fino a poco tempo fa vivevo a Palermo e le uniche due stazioni di rifornimento della città sono dello stesso proprietario. Da quando il mercato delle auto a metano è cresciuto ha capito che poteva chiedere qualcosina in più e così sta facendo. Anche lì il metano costa circa 1,10€ mentre al nord si trova a oltre 10 centesimi in meno.
      Ciao,
      Emanuele

  368. Allora per i metanari romani : oggi 26 febbraio ( domenica pomeriggio alle 15:50! ) ho trovato il metanaro ENI in via Aurelia a Roma all’altezza di Mc Donald’s / Euronics aperto e il metano a 0,938 €/Kg ! Il distributore in questione si trova poco prima del GRA venendo dal centro ed uscendo da Roma . Cioè , rispetto al metanaro di via Salaria / Settebagni la differenza di prezzo è sensibile . Ieri in quel distributore ho pagato 1,020 €/kg mentre qui 0,938 . Ma sopratutto ha una bella carica ed è aperto di domenica pomeriggio che non è poco !
    Ciao !

  369. CLAUDIO:Voi della capitale avete tutte le agevolazioni,
    protetti dai parlamentari,dal vaticano,il protettore del
    del nord è il Trota!!!!:evil:
    ciao chicco

  370. Ah ah chicco … parli a me che sono nato a Milano e che ho abitato a milano sino al 2004 ?

    Certo , discorso clima a parte ( ma anche a roma nevica ormai ! ) rimpiango l’efficienza del Nord !

  371. Ragazzi notizia utile per chi si fà i tagliandi da solo come me . Confermate le voci che dicevano che il segnale del “service scaduto” con relativa chiave inglese sul display dopo un po’ scompariva da solo . In effetti a 41800 km dopo 1500 km che era scaduto il service il messaggio e la chiave inglese non compaiono più sul display . Si vede che la mia panda ha capito che stà meglio sotto le mie mani che in officina FIAT ! 😛

  372. Ciao a tutti, stamattina ho avuto l’amara sorpresa di vedere che il prezzo del metano dove faccio rifornimento qui a Roma ha sfondato quota 1 euro 🙁 per la precisione 1,010 euro.

  373. olà peppiniello,vieni a caserta sud ad 1 km c’è l’agip a o,938 kg .
    ultimamente è diminuito di due centesimo .
    😉
    ciao a tutti i metanodipendenti e,lancio una proposta …..perchè non organizziamo un simposio per discutere il consumo delle nostre panda(chiaramente mangeremo anche)..

  374. Salve, volevo sapere se qualcuno di voi ha controllato il gioco delle valvole e a quanti chilometri. Se ha notato differenze negli spessori o quant’altro.

    Grazie !

  375. chi è di Roma (preferibilmente zona est-sudest) e ha già fatto la revisione delle bombole alla np 1.2 sa dirmi quanto costa la revisione delle bombole e dove posso farla? Io la devo fare entro fine mese.
    Ciao e grazie.

  376. @Luigi (commento#436) .
    Ciao Luigi io le valvole le ho controllate per puro scrupolo in occasione del tagliando dei 40.000 km che mi sono fatto da me essendo tra le altre cose anche un meccanico .
    Come volevasi dimostrare se la lubrificazione è sempre efficiente con l’olio adatto con le caratteristiche prescritte dalla casa le punterie di tipo meccanico sono pressochè eterne essendo il ns un motore che gira al massimo a 6000 giri/min ed è un FIRE progettato per girare molto più alto essendo in pratica la versione 8 valvole della panda 100 hp 16 valvole .

    Ti dirò di più , qui lo dico e qui lo nego ( come si suol dire … ) in FIAT prescrivono il controllo valvole ogni 20.000 km per la panda natural power per presunto incassamento delle sedi valvole dicono loro ( il chè porta casomai ad una decrescita del gioco valvole NON ad un aumento … vabbè ! ) .
    Ebbene in realtà quel controllo non lo faranno mai ma te lo mettono in fattura . Fai un segno di riconoscimento sul coperchio punterie ( sulle viti del coperchio ) e fai una foto alla posizione delle viti . Vedrai che non saranno svitate ma in fattura ti mettono il controllo valvole e la sostituzione guarnizione coperchio punterie ( fai un segno di riconoscimento pure sul bordo della guarnizione magari nella parte dietro così vedi se te lo hanno sostituito ) .

    Le valvole si controllano quando a caldo sono rumorose . Ma ti ripeto per esperienza sono eterne . Sono più delicate le punterie idrauliche che se non viene usato l’olio giusto dopo un po’ diventano rumorose ( tipo opel corsa 1.0 12v tre cilindri ! )

    Detto questo ti saluto e ti dico di non preoccuparti delle valvole . Olio giusto , riscaldamento di 2 minuti la mattina a motore freddo e poi via .. buon viaggio .

  377. Grazie Claudio delle info. Farò come hai detto segnerò e fotograferò le viti. A questo punto puoi dirmi qual’è l’olio giusto sia per il motore che per il cambio. Proverò a farlo da me se mi dici che non è difficile. Quali attrezzi ci vogliono e di che marca cosi’ faccio la spesa una volta sola. Grazie 😉

  378. a ragazzi ci siamo addormentati oppure non c’è più niente da aggiungere ai vari problemi delle nostre panda?
    il mio impiantista di fiducia stà montando su una panda 750 del 1988 un impianto con due bombole da 30 litri,dite che funzionerà bene? visto che la userò solo per andare a pesca . 😮

  379. Uela papoff come va?Sai che la primavera stimola la sonnolenza!
    Se ricordo bene la tua panda 750 monta motore fire e a metano va
    molto bene e consuma poco (piede leggero)con un pieno ca. 250km.
    Mi dirai se è vero.

    CIAO chicco

  380. ciao a tutti. Siccome mi sono trovato molto bene con la mia Panda np 1.2, vorrei comprare un ottimo usato a benzina da trasformare a metano pe sostituire la mia alfa 156 jtd che nn riesco più a mantenere per il costo sproporzionato del gasolio. Sapete darmi dei consigli su quale marce e/o modello è meglio che mi orienti per la trasformazione? Vi ringrazio infinitamente 😀 ed a presto. Moro.

  381. Ciao a tutti, la settimana scorsa ho fatto la prima revisione delle bombole della mia panda 1.2 np qui a Roma e mi è costato 220 euro, secondo voi ho pagato tanto?

  382. X Moro;giugno 2011 revisione bombole € 237 compreso
    sostituzione elettrovalvole perche mostravano piccola
    incrinatura nella plastica ma!!!!questo ha pagato il
    mio vicino in provincia di bologna
    X Giuseppe il suggerimento che ti posso dare è di
    chiedere consiglio ad un esperto impiantista.
    opel;renault,e vw non hanno problemi, mentre ford e tutte
    le orientali hanno problemi alle sedi valvole
    Naturalmente le ford che escono a metano o gpl dalla casa
    madre le sedi valvole sono state modificate appositamente ma
    non sono in grado di giudicare come vanno

    ciao tutti chicco

  383. Per Giuseppe: ti hanno anche mcontrollato le valvole elettroniche dei serbatoi ? E se si ne hai sostituita qualcuna ? Ciao.

  384. Per Luigi: non so se me le hanno controllate ma non credo, non gliel’ho chiesto, cmq penso che mi abbiano solo sostituito le bombole

  385. @Luigi: ho letto la fattura, si mi hanno controllato anche le valvole elettroniche dei serbatoi e non so se è una coincidenza ma la macchina ora consuma meno, sono iuscito a fare una ventina di km in più

  386. ciao, sto accingendomi ad acquistare una panda metano… l’unica cosa che mi preoccupa è nelle ripartenze…ma è davvero così lenta? 😮

    X emanuele: che programma hai usato x quei grafici bellissimi???

    • Ciao Sunflowers, per creare i grafici ho usato Numbers (del pacchetto iWork della Apple…), il risultato è decisamente più bello di ciò che può fare Excel… 🙂
      Ciao a tutti i pandisti,
      Emanuele

  387. ciao Sunflowers,hai un nome che è tutto un programma,complimenti.
    riguardo alla lentezza della panda a metano posso solo dire che la mia forse,essendo 1400 non noto che sia tanto lenta,addirittura con le dovute cautele mi permette di fare dei sorpassi assai gradevoli a macchine e camion che prima con la mia vecchia astra a metano mi facevano paura.

    ciao a utti gli amici 🙄

  388. Siccome a metano c’e’ solo nella vecchia versione, qualcuno sa quando uscira il modello nuovo a metano??? non vorrei prenderla adesso e poi vedere tra 1 mese quella nuova a metano…

  389. Per Sunflowers: Ti posso rispondere io con un margine piuttosto sicuro la nuova Panda Natural Power dovrebbe uscire nel mese di ottobre 2012 salvo imprevisti. Il suo motore sarà un 800 cc di cilindrata, turbo da 85 cv. Promette migliori prestazione dell’attuale 1.4 e precedente 1.2 con consumi più contenuti. Queste sono le notizie che posso darti, anche il prezzo si aggirerà tra i 15-16 mila euro di listino. Spero di essere stato d’aiuto.

  390. Certo che leggendo prezzi della benzina di 1,30 cent al litro c’è da spaventarsi con la situazione dei prezzi attuale :timid:
    Impressionante vedere l’andamento di benzina, gasolio e GPL (+20% in 6 mesi) in pochi mesi 😕

    Anche facendo i calcoli attualmente purtroppo è difficile prevedere come si evolverà il prezzo.
    Attualmente il metano è consigliabile in presenza di forti sconti. Purtroppo di listino sono poco competitive (e parlo da metanista).

  391. dopo due mesi sono riuscito nell’intento di attrezzare con un impianto a metano la mia panda dell’88 uso pesca con amici,il costo del tutto eccolo di seguito:
    una bombola da 30 litri
    una bombola da 25 litri
    polmone renzo landi con annessi e connessi
    valvole nuove con collegamenti nuovi
    iscrizione su libretto dell’auto con bombole punzonate e numerate da collaudare fra 4 anni.
    veniamo al costo:
    euro 150 le due bombole e l’impianto completo
    euro 250 lavoro e iscrizione sul libretto.
    primo pieno 8,5 kg per un costo di euro 8,80
    kilometri fatti quasi tutti in città 260.
    e la pandina và che è una meraviglia ciao a tutti gli amici metanodipendenti,in particolare il mio classe di ferro chicco e al redivivo ingegnere che ogni tanto batte un colpo ciao emanuele . 🙄

  392. Caspita papoff! Consumi di meno tu con la vecchia panda con l’impianto installato dopo che io con la panda natural power del 2008. Io con un pieno di 12 kg di metano faccio se va bene 240 km :-((((

  393. ciao,scusate una domanda…stavo parlando col concessionario e mi ha detto una cosa che mi ha lasciato di stucco….mi ha detto che x il pieno ci vogliono 20 minuti??? 😕

  394. papoff ,sono contento che confermi le previsiosioni
    del commento n°441 del 16 marzo

    Ciao ex cdf chicco

  395. Per il commento 458, beh probabilmente il concessionario è poco informato.
    Per fare il pieno ci vogliono 5 minuti. Se hai una macchina con 20Kg al posto di 13 in proporzione ci mette di più.
    Probabilmente in 20 minuti carichi tipo 80 Kg 😆

    Ci sono dei casi però dove impiega veramente tanto a fare il pieno e sono i casi dove il distributore ha un compressore non dimensionato correttamente. Un impianto di questo tipo è quello ad Assago (MI) che è scandalosamente lento. Non solo ha 2 attacchi ma di fatto ne carica uno alla volta. Le code sono chilometriche (e di tempo, esempio 30 o 45 minuti/1 ora) e con me, per quanto mi riguarda, ha chiuso. Un atteggiamento di questo tipo è prendere in giro il cliente specialmente da parte di una multinazionale petrolifera. Mio padre i primi tempi con la Grande Punto a metano conoscendo solo quel distributore e pensando fossero tutti così voleva darla via. 30/40/1 ora ogni volta era da pazzi.

    Bisogna stare attenti a quello che dicono sul metano, la maggior parte vanno per leggende metropolitane.
    Però un piccolo fondo di verità c’è. Perché con 5 minuti fai 250/300Km, se calcoli 1000 km di un diesel molto molto risparmioso (di una piccola utilitaria) il tempo totale di 4 pieni a metano è simile a 20 minuti.

  396. olà giuseppe,sarebbe ora di portare a controllare la tua panda,perchè con 12 kg di metano io con la mia 1400 del 2011 cifaccio oltre 320 km su autostrada e,intornoai 300 su percorso misto.

    rispondo anche a sunflowers ,confermo i 20 minuti per un pieno solo se c’è una coda di 3 macchine davanti altrimenti in 5 10 minuti riparti.

    per chicco la previsione l’hai proprio azzeccata ciao e saluti a tutti 😉

  397. Salve a tutti, sono Lorenzo da Bassano del grappa, prima di tutto volevo fare i complimenti all’ideatore del blog, bravo Emanuele!!
    In circa 3 ore ho letto tutti i 462 post, avendo mia madre una Pandina n.p non ho potuto fare a meno di interessarmi.
    Complimenti anche a chi in 2 anni, non ha fatto altro che arricchire il blog con interventi meccanici e non utili per tutti.
    Già che ci sono espongo brevemente il mio caso..
    La Pandina n.p è stata comprata circa 2 anni fa, avendo come macchina aziendale una panda 4×4 mj consigliai a mia madre la stessa, ma lei insieme a mio padre presero una decisione più furba!!
    Appena ritirata faccio le comparazioni con quella di mia sorella (1.2 benzina) noto subito la differenza, oltre al peso maggiore anche la distribuzione dei pesi è differente.
    Il motore è fiacchetto ma fa bene il suo dovere per uso cittadino e extraurbano, a gran sorpresa noto che per fare 250-280km ci vogliono 8-9 euro!!!!!!!!! Avendo una Subaru Impreza che fa 7km/l l’amore per la panda scocca immediatamente.
    La macchina fin da subito soffre di consumo di olio motore esagerato, oltre 1kg per 1000km, quando lo faccio notare in Fiat mi tranquillizzano dicendo che la macchina è in rodaggio, essendo un ex meccanico (se pur con poca esperienza) il consumo se pur in rodaggio mi sembra esagerato..
    Impongo alla Fiat di farsi briga di tutti i rabbocchi necessari, accettano ma non volentieri.
    A 5000km il consumo rimane esagerato, dopo una breve discussione riesco a convincerli che il consumo d’olio è anomalo e non corrisponde ai valori dati da Fiat, aprono il motore eee..voilà, una unghiata sulla testata!!!Sostituzione testata completa di cinghia distribuzione!!
    Stessa cosa,la macchina ha leggermente calato il consumo ma rimane ancora non accettabile, continuo il rabbocco con loro per altri 15.000km e mi accorgo che la garanzia sta per scadere!Eh no, non posso continuare così..
    Mi precipito in Fiat e faccio valere i miei diritti, dopo 3 giorni mi chiamano per portare l’auto in concessionaria, mi consegnano una 500 (graziosa) e dopo 10 giorni mi riconsegnano l’auto dicendo “abbiamo trovato il problema”
    Le parti sostituite: Pistoni + bielle, testa completa di valvole (aridaglie) kit distribuzione (aridaglie)
    Avendo da poco ritirato la macchina devo percorrere 2000km per poi effettuare il controllo alla Fiat, speriamo bene visto che la garanzia è scaduta!!! 🙁

  398. Ciao a tutti, io ho una Panda NP 1.4 da Novembre 2011, 1000KM al mese. Praticamente solo percorso urbano: mai superato i 170/180KM con pieno (e ho l’impressione che stia diminuendo con il passare delle settimane). 2 volte su autostrada ho superato i 250KM.

    Un paio di domande: e’ necessario ogni tanto andare a benzina (avendo un distributore metano vicino casa non lo faccio mai) ? Dovendo restituire l’auto : che alternative ci sono per city-car a metano: la nuova Panda non e’ ancora a Metano ma a GPL mi pare) ?

  399. ciao augusto,
    rispondo al tuo commento meravigliandomi delle tue affermazioni.
    io ho la tua stessa panda 14 climbing comprata a novembre e come te non è che ci viaggio molto l’hò comprata per andare e venire caserta catania e viceversa.
    non è che non ti credo ma con un pieno il minimo che ho fatto in autostrada sono 300 320 chilometri (diciamo autostrada se così è la salerno reggio)su strada mista non sono mai sceso al disotto dei 270 280 km.
    il mio consiglio e di riportarla alla fiat e pretendere una efficiente controllata,poichè il consumo è abnorme.
    nemmeno io vado a benzina per lo stesso motivo (ho un distributore a 200 metri) ma,la macchina parte a benzina e dopo pochissimo tempo passa a metano penso che sia sufficiente. la nuova panda a metano è prevista per il 2013 ,bisogna ancora aspettare la convenienza (cioè prezzo e prestazioni per optare ad una eventuale sostituzione) 😯

  400. ragazzi, ho camminato a metano per parecchio (tipo negli ultimi 4 mesi avro’ fatto 10-15 km a benzina)
    adesso a benzina la macchina va’ male, sembra un po’ ingolfata, mi hanno consigliato di fare mezza tanga di benzina ed aggiungere l’additivo, oppure olio di miscela
    qualcuno ha consigli in merito? (sembra siano gli iniettori sporchi)

  401. ciao Giac ,io non giro mai a benzina e ho percorso in totale
    circa 25000 km e per ora tutto bene, quando metto 10 litri
    di benzina aggiungo 20cc di olio per miscela 2T ho iniziato
    con la panda con la precedente fiesta ho percorso in totale
    325000km senza problemi (ma era il vecchio modello del 92
    e l’ho tenuta 18 anni e andava ancora bene)

    ciao chicco

  402. Ciao a tutti . Scusa l’assenza dovuta ad intervento chirurgico ( andato bene ) .
    Giac : prima di mettere additivi fai una bella tirata in autostrada senza mai mettere la 5 ( che è di riposo … nella panda NP 1400 la velocità massima si raggiunge in 4 a circa 5800 giri/min indicati ) .

    Comunque è buona cosa andare a benzina ogni tanto , magari pochissimi km ma frequentemente . Io ogni sera percorro circa 2 km di autostrada a benzina .. lo faccio a “palla di fuoco” e così gli iniettori sono belli puliti . Solo 2 km ( 1/5 di litro di benzina consumo stimato andando al max ) . Questo perchè anche se la panda NP si avvia sempre a benzina gli iniettori lavorano sempre alla stessa pressione , vero , ma sono i tempi di iniezione che cambiano . Un conto è al minimo dei giri e per quei pochi secondi ( oltretutto con miscela aria/benzina arricchita ) un conto è farli lavorare per pochi km ma ad alto regime di giri .
    Conta poi che la benzina se troppo a lungo nel serbatoio evapora parte dei suoi componenti più volatili quindi perdendo le sue caratteristiche e peggiorando punto di accensione ecc ecc ecc … una benzina “vecchia” si sente eccome !
    Quindi io propenderei per il fatto che hai benzina vecchia nel serbatoio e non che gli iniettori siano sporchi . E’ anche vero però che il recupero vapori dell’olio contribuisce a sporcare il corpo farfallato e anche gli iniettori della benzina posti nei condotti di aspirazione …
    Quindi prova nell ordine :

    una bella tirata ( una 50 ina di km ) in autostrada

    fai il pieno di benzina nuova

    ed in ultima ipotesi l’additivo nel serbatoio

    Considera pure di cambiare le tue abitudini di guida facendo andare la tua panda ogni tanto anche a benzina .

    Ciao

  403. ciao ragazzi :panda settebre 2011 km 30000 + o –
    clima quasi mai utilizzato ho dovuto ricaricarl0
    € 45+iva è normale?

    chicco

  404. Per Chicco:
    Assolutamente non è normale ricaricare il clima. Quando compri un frigorifero, lo ricarichi ogni anno ? Se hai caricato il gas refrigerante sicuramente hai avuto una perdita dalle tubazioni che se non hai risolto nel giro di poco tempo dovrai ricaricare di nuovo l’impianto. Quando si ricarica l’impianto, prima si immette un liquido tracciante per individuare eventuali perdite, si riparano, poi si ricarica definitivamente. E’ possibile anche che Fiat abbia dimenticato di caricare il gas quando ti ha consegnato l’auto. Pensa che un impianto efficiente può stare anni (4-7-…) a lavorare (raffreddare) senza mai essere ricaricato. Spero di esserti stato di aiuto.
    Ciao.

  405. Sulla panda multijet di un mio caro amico dopo due anni abbiamo dovuto sostituire il radiatore anteriore del clima perchè “poroso” … il meccanico in FIAT ci ha detto che purtroppo sono capitate delle partite di radiatori difettosi ( l’alluminio viene riciclato e quindi può uscire poroso se mal prodotto ) . Se ti si riscarica vai col tracciante e levati il dubbio .

    Ciao

  406. Grazie dei consigli, fiat ha messo il liquido tracciante
    ma non mi hanno detto se devo ripassare per il controllo
    uno di sti giorni ritornero da mamma fiat

    ciao chicco

  407. Ciao, a tutti sono roberto…ho acquistato una G.punto N.P. da un conoscente che voleva cambiare auto perche necessitava di piu spazio…

    ieri ho fatto il primo pieno 12.18kg per 11.21€… visto che tutti i grafici sono molto interessanti, volevo creare anchio un archivio storico dei miei consumi.
    Volevo, per fare questo, usare Ecodrive visto che ho il blue&me…ma ho visto che per le auto immatricolate prima di Aprile 2010 occorre un’aggiornamento in officina… qualcuno lo ha fatto??? Ciao!!!

  408. olà boys
    giorno 26 o0 2012 consumi da record
    fatto il pieno all’agip di caserta sud (marcianise) ore 06.00 euro 11.40
    arrivato a montaldo uffugo gas finito sotto la pompa,percorsi 331,700 metri.
    evviva il metano e la mia climping 1400.
    tenete presente che la sa reggio è tremenda.
    al ritorno stesso tragitto 308 km per trafico intenso. 🙂

  409. per chi è interessato siccome emigro negli USA a fine agosto sto SVENDENDO la mia panda dynamic 1400 NP .

  410. gennaio 2011 euro 5 versione dynamic 1400 cc rosso sfrontato , 52000 km . 7500 euro . praticamente la quotazione della 1200 .

  411. ciao claudio,sicuramente il tuo sarcasmo è invidia (nel senso buono)ma sai benissimo che da caserta a montaldo è tutta un’avventura,la velocità media vista con il trip è stata di 90 orari.l’unico mio vantaggio che ho una guida costante senza strappi ma, ti garantisco che i consumi sono cos’ì parsimoniosi che mi meraviglio io stesso.
    il trip computer di bordo penso che calcolando la distanza b alla partenza resettata non dice bugie anche perchè ho fatto il pieno a marcianise e l’ho rifatto a montaldo.
    ciao è, andate piano che si rinforza la tasca è si è più sicuri.
    ciao a tutti gli amici godetevi le vacanze con il permesso di Monti.
    ciao claudio 😯

  412. Certamente Papoff … magari riuscissi io a consumare così poco . Non è che mi lamenti ma sai … spendere meno di quel poco che già spendo ora non è che mi dispiacerebbe .

    Ciao 😀

  413. Emanuele, io scrivo non per dare la mia opinione ma per chiedere un tuo parere. Devo acquistare una macchina al piu’ presto, ed essendo ignorante in materia ti volevo chiedere: la fiat panda a metano per me che faccio pochi chilometri e sempre in citta’ e’ consigliabile? Inoltre la revisione ogni quanto si fa? Il costo del bollo a quanto ammonta ?
    Grazia in anticipo per la tua risposta.

  414. Ciao Laura sono chicco.1° a che distanza sei dal distributore?
    2°quanti km percorri in un anno?
    La revisione auto la prima volta dopo 4 anni poi ogni 2 anni
    come con qualsiasi altro carburante,mentre per le bombole
    o serbatoi che dir si voglia vanno rivisionati ogni 4 anni
    con un costo che può variare da 150 a 250€
    Il risparmio metano/benzina al km è più della metà
    Valuta anche l’auto a gpl il costo al km supera poco quello
    del metano ma risparmi quando acquisti l’auto.
    Sia a metano che a gpl puoi circolare in città anche quando fanno
    i blocchi anti inquinamento

    chicco

  415. Ciao a tutti volevo segnalare a tutti i fan del metano romani che sulla via Palmiro Togliatti, tra la via Prenestina e la via Casilina in direzione Casilina, c’è un nuovo metanaro della Q8 (secondo me il migliore di Roma)! :joy: Stamattina con la mia Panda NP alle 7.30 del 24 agosto col caldo che fa ho caricato ben 13.04 kg!!!! 😕 (Immaginate quanto potrà caricare quando farà freddo). A 0.980€ al kg ho pagato 12.78€. L’impianto è nuovo e la pompa carica alla grande a 220 bar di pressione ed ha 2 pompe separate e che quindi non calano di pressione in caso di rifornimento contemporaneo di 2 macchine, ve lo consiglio. Io sono di strada per andare a lavoro e quindi mi è pure comodo, cmq è in una posizione di passaggio e non è in estrema periferia. Oggi ho fatto il record di percorrenza con il pieno precedente a quello fatto stamattina: 255 km! Vi farò sapere quanto percorrerò con il pieno di stamattina.

  416. ciao ragazzi sono arrivato al tagliando dei 40 mila
    non trovo le candele consigliate, qualcuno avrebbe qualche link da darmi dove poterle acquistare online? su ebay ne ho trovate alcune che credevo fossero quelle giuste, ma il venditore mi ha detto che nn sono compatibili con la mia auto. la mia è una panda natural power climbing immatricolazione fine luglio 2009
    come consigliava luigi tempo fa sto’ cercando le originali o cmq identiche a quelle di serie, non quelle all’iridio
    grazie

  417. salve a tutti!mi rivolgo a voi perke avete esperienza con le auto a metano,volevo chiedervi se consuma più il motore 1.2 natural power oppure il 1.4 natural power grazie a tutti.

  418. ciao antonio , credevo che gli amici metapandisti si fossero estinti.ti rispondo con dati effettivi sul consumo reale.
    panda 1200 percorso misto 230 250 km autostrada intorno 270 280 km.dati effettivi riscontrati da mia figlia.
    panda 1400 percorso misto 280 300 km autostrada intorno 300 320 km dati
    riscontrati da me medesimo.
    se vai a leggere un’altro mio messaggio su questo sito ti renderai conto che quest’estate ho fatto caserta montaldo uffugo battendo penso un record
    344 km.
    ciao a tutti i metanisti e, chiedo cosa pensate della nuova panda 0,9 twin air ?? 🙄

  419. Ciao Antonio: anche io ho una panda 1.2 ed in 3 anni e mezzo ho percorso circa 45.000 Km e ti posso garantire che la media con un pieno va da 240 a 260 Km. Sono circa 20 Km/Kg. Pensa che questa estate con 50,00 euro ho fatto più di 1.200 Km di viaggio. E’ una vettura che non cambierei con nessuna tranne forse che con la Zafira Tourer EcoM. Della Nuova Panda Twin Air 900 credo che sia molto scattante visto che ha 85cv, comoda come la 1.2 e paga meno di assicurazione. Di contro fa’ un rumore caratteristico tipico del bicilindrico, come la vecchia 500. Comunque è da provare !!! Un saluto.

  420. sono sembre io Antonio quindi mi consigliate di comperare la panda 1.4 natural power oppure la 1.2,non riesco a capire quale consuma meno

  421. Antonio:

    Ciao, io non conosco con sicurezza il consumo della 1.4 ma posso dirti che già come assicurazione e bollo pagheresti di più. Quindi il mio consiglio è la 1.2 senza dubbio. Proprio se devi comprare nuovo opta per la nuova panda natural power a metano 900 twin air turbo da 85cv. Promette consumi molto bassi, circa 3,5Kg/100Km quindi a parità di serbatoi parliamo di circa 330-350 Km. Ed una grinta, per un auto a metano, eccezionale !!!

    Saluti.

  422. antonio decidi per la 1400 e vai sul sicuro come consumi.
    leggi bene il paragone fatto da me tra la 1200 e la 1400 ciao 😆

  423. Ovviamente tra la 1.2 e la 1.4 è da preferire la 1.4.
    52cv sono appena sufficienti sulla Panda, mi dicono i possessori, mentre un 1.4 da 70 cv su un Pandino mi dicono che sia migliore. In più dovrebbe consumare anche meno.

    Non vedo la convenienza di scegliere il 1.2 a meno di forti sconti.

  424. ciao a tutti sono diventato un pandista anche io,pero la mia audi a4 non la vendero mai ha 10 anni e va benissimo,cmq torniamo a noi ho comperato fiat panda climbing anno 2010 km 50.000 bellissima bianca specchietti in tinta e barre sul tetto cromate,la vecchia propietaria ha 65 anni,cmq è nuovissima solo i cerchi in lega rovinati dai marciapiedi ad 8000 euro penso di essere andato bene vedendo i prezzi dei rivenditori oppure su internet,penso di averla pagata bene,vero?

  425. ciao antonio,se la climbing è la 1400 hai fatto un affarone,poichè la mia comprata nel 2011 l’ho pagata 11.500 ciao a tutti 😉

  426. a tutti i pandisti [ vero che superato i 50000km consumano meno sto parlando della 1.2 a metano

  427. 🙄 Sempre più soddisfatto della 1200 Climbing,anche con le gomme da neve faccio 260Km,un solo difetto dopo 75.000Km, ho bruciato una lampadina della consolle, cosa dite? non è quasi perfetta?

  428. ciao renato. trovatene contento della 1200.se poi vuoi bearti o sentirti quasi santo prova la 1400 e sarai in paradiso come me.
    ho la 1400 clmping da meno di un anno e,la percorrenza media e di 300 km.

    ciao atutti i metanodipendenti. 😎

  429. Ciao a tutti. La mia N.P. 1200 va Dio, ed ho fatto 57500 km in 3 anni 🙂 Solo che nn riesco a fare le sorprendenti percorrenze di altri pandisti che mi hanno preceduto in questo dibattito: se va bene (autostrada 110 km/h) mi fa 240 km con un pieno… altrimenti 210-220 km massimo (a “secco” ci stanno circa 11,5 euro e 12 kg di metano). Comunque resto soddisfatto!! P.s.: provato la nuova twin air metano turbo. Va come una assassina (sopratutto confrontandola con la mia 1.2) e dicono consumi poco: bisogna solo fare “l’orecchio” col bicilindrico che frulla, ma è un dettaglio. Saluti a tutti. 😀

  430. Ciao amici come va? é un po’ di tempo che non commento piú qui . ho venduto la mia amata panda 1400 np e ora vivo in Texas dove il metano per autotrazione non sanno nemmeno cosa sia !! Un saluto e buon metano a tutti.

  431. ciao claudio,per curiosità quanti euro ti sono entrati in saccoccia per la tua 1400.attento nel bere acqua nel texsas potresti bere petrolio.
    ciao e goditi la vita. 😀

  432. Ehhh papoff l’ho dovuta svendere perchè avevo tempi ristretti. 52000 km senza un graffio peffetta panda 1400 np active colore rosso sfrontato venduta a 7800 euro.

    Ciao giuseppe qui non è il paradiso terrestre ma a differenza dell’italia con uno stipendio di un normale lavoro come il mio che trasporto il petrolio nelle autobotti ci campa normalmente una famiglia senza dover annaspare a fine mese.

    Ed in effetti da quando sto qui ho meno preoccupazioni . quello si .

    Ciao

  433. Le cose negative ?

    mmmhhh

    beh

    non riesco mica a trovarle !

    A parte gli scherzi faccio prima a chiedere a te cosa vuoi sapere in particolare .

    Conta comunque che qui in Texas è tra i pochissimi stati ( assieme ad Alaska , North Dakota e Oklahoma ) dove l’economia tira eccome ( e guarda caso è dove si produce petrolio ! ) .
    Al contrario della California dove stanno con le pezze al culo ..

    Non so se stiamo andando off topic comunque chiedi pure .

  434. di particolare non voglio sapere niente, dicevo così in generale….ma non ti manca neanche il cibo italiano?!?!??!? Hai avuto difficoltà ad ambientarti? Conosci bene l’inglese? Strano che la California, che si dice che sia uno stato ricco, sia messa male…

  435. Beh insieme a me sono venuti anche mio figlio e mia moglie che cucina ITALIANO ! E anzi .. ti dirò .. i miei colleghi che sprecano soldi ad hamburger e burritos mi invidiano di brutto quando a pranzo tiro fuori rigatoni e spaghetti con i sughi all’italiana !! ( la donna media americana NON cucina per il marito a quanto pare ! )

    Ambientarmi no perchè parlo bene l’inglese e anche se in Texas parlano un inglese un po’ buzzurro comunque io sono un chiacchierone e quindi mi sono ambientato subito .

    Un po’ meno mia moglie che non parla inglese e invece mio figlio che ha 7 anni stà già imparando l’inglese a scuola ( beati i bambini che apprendono subito !! ) .

    La California è uno stato povero ora . Era uno stato ricco prima della crisi del 2008 . Ora è in default e l’hanno salvata dalla bancarotta per motivi politici altrimenti era già da molto tempo in bancarotta .

    C’è molta disoccupazione , credimi ( infatti votano Obama !! ) .

    Ciao

  436. Ciao papoff come va? vai meglio Tu o la panda np.
    Se vai meglio della panda sei forte.
    Scerzi a parte quanti km hai fatto con la tua np?
    e della vecchia panda da pesca sei contento te la godi?
    Una stretta di mano a tutti e in particolare al Texsano

    Ciao chicco

  437. non riesco più a commentare sul blog
    ultimamente non ricevo risposte,ci riprovo
    i km/kg sono proporzionali all’età + anni +km/kg
    (vero papoff)

    ciao chicco

  438. 😀 🙂 😆 😉

    Tanti Auguri di Buone Feste!

    Speriamo gesù bambino ci porti più lungimiranza!!!

  439. Tanti auguri a tutti . Qui fà un freddo cane ( -10 ) anche se è secco fortunatamente . Ma sempre freddo fà !!! 👿

  440. Ciao Claudio grazie e contraccambio.
    Se ti può consolare ho un amico ( informatico ENEA )- partito per l’ANTARTIDEil 23 novembre -35 -45 come Tu sai al polo è estate

    ciao chicco

  441. intanto un augurio a tutti i metanodipendenti, in particolar modo al mio vecchio paricorso del 1944 .ho tessuto tante lodi alla mia np 1400 climping che mio figlio si è stufato e,me l’ha chiesta in prestito per verificarne le prestazioni.il risultato è stato che la mia panda è passata nella sua scuderia pensionando il suo pur nuovo diesel.morale ….se mi stavo un pò più zitto etc etc non rimanevo con solo la panda 750 del 1986 che per fortuna (impianto a metano fatto da un bravo metanista)mi porta oltre che a pesca anche a fare tutto quello che serve alla famiglia tranne che lunghi viaggi.ne sono contentissimo perchè ripeto con 8,5 euro percorro in paese oltre 250 km.ciao chicco speriamo che passi presto questa crisi altrimenti dovremmo fare tutti come claudio.evviva e auguroni a tutti. 😀

  442. Ringrazio e contraccambio. Cosa non si fa per i figli!!!!!!
    Non lamentiamoci papoff,alla ns età spendiamo i BAIUC(Denari)
    dei nostri figli (non dico subito ma il più tardi possibile
    di chi saranno?)Meditate settantenni meditate.

    Ciaoo chicco

  443. olà chicco,non ti facevo filosofo ma, dici il vero , i figli vanno aiutati quando siamo in vita e non dopo la nostra dipartita.
    mi domando ……ha noi chi ci ha aiutato?
    ti saluto e saluto con un’abbraccio tutti gli amici metanisti e non.
    buon’anno anche ad emanuele che non si fà sentire più ,ciao ingegniere 🙂

  444. Son qui che vi leggo. Io sto meditando l’acquisto di una Giulietta GPL. Mi trovo a far tanti chilometri in questo periodo. Cosa ne pensate? Sicuramente è un altro tipo d’auto ma per viaggiare comodi risparmiando mi sembra un buon compromesso.
    In ogni caso auguri a tutti, indipendentemente dall’età! 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  445. Giulietta a GPL?!?!?? Emanuele! Tu che sei il fondatore di questo sito di metanisti ti converti al GPL?!!?

  446. visto che stuzzicando il can che dorme (in senso metaforico) ,ho fatto abbaiare l’ingegnere …evviva ciao emanuele e, auguroni a tutti 😉

  447. Renato, l’unica cosa che mi lascia nel dubbio è il possibile restyling imminente.
    Giuseppe, è vero, la Panda a metano è fenomenale e a casa siamo tutti entusiasti. Io però, per lavoro, ultimamente faccio tanti chilometri e spesso in autostrada così non mi dispiacerebbe avere un’auto più performante e più comoda. La Giulietta mi sembra un buon compromesso tra risparmio e prestazioni. Ovviamente i 4€/100km raggiunti con la Panda a metano non saranno fattibili…
    papoff, ma io seguo ogni singolo commento! 🙂
    Ancora auguri…
    Ciao,
    Emanuele

  448. ciao ragazzi e della zafira che ne dite,forse un po’lenta
    ma con i contenitori metano sotto il pianale e penso forse
    più affidabile della giulietta

    ciao chicco

  449. 😉
    La Zafira non è più affidabile della Giulietta , sicuramente meglio il metanoooooo!!!!!!!!!!!!!!!!

    • chicco, perché più affidabile della Giulietta? Secondo me (e lo vediamo con le nostre Panda) la Fiat sa fare dei buoni motori con doppia alimentazione.
      Renato: quei magneti sono una bufala. Leggevo tempo fa un articolo di Quattroruote a riguardo che dimostrava (con dei test interni sul prodotto) quanto fosse irrilevante la loro presenza.
      Ciao,
      Emanuele

  450. Viva sempre il prodotto italiano !!! Pero’ in questo caso la Zafira Tourer a metano credo che sia una scelta vincente. Autonomia di circa 500 Km, 1.6 di cilindrata e ben 150 cv con la possibilità di pagare il 75% di bollo in meno, circa 80 euro. Con questa cavalleria non mi sembra lenta. Un po’ si risparmia prendendo il vecchio modello. Un saluto !!! 😀

  451. Giusto Emanuele ,alcuni anni fa in fiera, acquistai un aggeggio che dalla loro dimostrazione aumentava enormemente la scintilla alle candele per una migliore accensione,montato sulla mia auto forse diminuiva.(parlo di anni fa quando le auto a metano avevano difficolta nell’avviamento)Per quanto riguarda l’affidabilità ho amici e conoscenti che hanno avuto problemi sia con fiat che con alfa ( grande punto np frizione km 30000 panda np frizione e leva cambio km 4oooo alfa benzina venduta a 50000km per vari problemi) opel non ne ho riscontri se qualcuno ne conoscenza ci informi

    ciao chicco

  452. Ti spiego: la Zafira, sia la Tourer che il modello precedente sono omologate monofuel. Questo vuol dire che il principale carburante è il metano. Questo tipo di motore, a differenza di quelli Fiat, è chiamato sistema monovalente plus e consiste nel fare tutto con il metano anche l’avviamento. Il bollo è ridotto, in alcune regioni, perche il serbatoio di benzina è solo una piccola riserva di circa 14-15 litri. Per le regioni dove questo bollo è agevolato basta inviare una e-mail a quattroruote. Ad esempio nella mia regione, il Lazio, e ridotto. Saluti. 😀

  453. 😉 Questa è la risposta di quattroruote:

    Buongiorno,
    la ringrazio della sua segnalazione, in base alla quale ho fatto qualche
    ricerca sull’entità del bollo per le auto considerate monocarburante a
    metano, telefonando all’aci, i cui risultati sono:

    – Le regioni non convenzionate con l’aci hanno regolamenti propri, che
    bisogna chiedere alle regioni stesse. Queste regioni sono: Calabria,
    Campania, Friuli, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia,
    Veneto.
    – per tutte le altre regioni, che sono convenzionate con l’Aci, è valida,
    come minimo, la riduzione del bollo del 75%. Le eccezioni sono: Lombardia,
    in cui vale l’esenzione totale, prov. di Trento (5 anni di esenzione e poi
    riduzione del 75%), prov. di Bolzano (3 anni di esenzione e poi riduzione
    del 75%). 😛

  454. Chicco , Papoff io vi leggo sempre da qui . Ah tra l’altro i mezzi da lavoro pian pianino ne vedo sempre di più alimentati a metano . Alcune ditte che si occupano di servizi e manutenzione per gli impianti di estrazione del petrolio ( siamo in Texas … qui solo mucche e petrolio ! ) dicevo , qui forniscono i loro dipendenti di pickup alimentati a gas naturale CNG ossia il metano . Ho visto anche qualche stazione di servizio con il metano ma mi devo informare sui prezzi del metano e sui costi di trasformazione che quasi quasi se conviene trasformo il mio Chevrolet Silverado .
    Vabbè che qui la benzina stà a 3,15 dollari al gallone ossia circa 63 centesimi di euro al litro … devo valutare bene . Che sto bestione di pickup che ho consuma come una belva assetata !

    Ciao a tutti .

  455. 😀 Ciao a tutti, nuovo record con la mia panda N.P. 290 km. con un pieno ed il metano non era ancora finito. Grande panda !!!

  456. Ciao ragazzi,avete notato anche voi che quei pochi distributori di metano presenti in autostrda sono poco o addiritura non segnalati? Non si vede quella BELLA M che piace tanto a noi metanodipendenti,come mai?
    CAUDIO,quando sai il prezzo del metano faccelo sapere perche per papoff
    e chicco( felicemente pensionati)vivere in Italia o nel TEXSAS non fa
    differenza,vero p.?

    Ciao,ciao

  457. attenzione chicco vivere nella nostra bella italia è un dovere più che un piacere,per noi pensionati è tutto poichè abbiamo lavorato per una vita intera(vedi 40 anni)ma, se le aspettative di lavoro non ci sono è meglio troncare e andarselo a cercarselo anche in capo al mondo come ha fatto il nostro amico metanista claudio.vedi che ha l’imbarazzo della scelta tra la benzina e il metano che costa pochissimo.io mi accontento pur avendo una panda metano750deglianniottanta.non ho messo le virgole in modo che la 750 con l’immaginazione diventa una pickup.ciao claudio lavora e goditi la vita e la famiglia perchè gli anni passano presto.evviva a tutti … 🙄

  458. Ciao Papoff discorso giustissimo il tuo . Io però ho 26 anni di contributi versati in Italia e devo vedere qualche maniera per non perderli …

    Ciao !

  459. Ciao ragazzi, a volte carico la bici all’interno della panda abbattendo
    il sedile posteriore.
    Oggi ho scoperto che mi possono fare la contravvenzione ed inoltre l’assicurazione, in caso di incidente, può non pagare i danni.
    Vero o falso? SE è vero quindi, all’interno auto posso caricare solo persone,mentre le cose nel baule.
    Chiedo gentilmente a chi ne sa più di me.

    ciao e GRAZIE da chicco

  460. 🙄
    Buongiorno!
    Per il trasporto di oggetti non ci sono problemi , basta che siano ben fissati e non sporgano da dietro, altrimenti bisogna esporre il cartello carichi sporgenti!!!

  461. Ciao Chicco io sono stato agente della polizia stradale tra il 1992 e il 2004 .
    Per quanto riguarda il tuo caso la contravvenzione la possono fare se il carico non è ben fissato e se rappresenta un pericolo per la guida .
    La parete divisoria è necessaria solo se si trasporta un cane di grossa taglia e se l’auto è omologata autocarro .
    Nel tuo caso quindi il carico deve essere ben fissato anche se la legge non specifica proprio come debba essere fissato .
    Il principio è che non deve rapresentare pericoli per la guida .

    Inoltre NON deve interferire con la linea visuale dello specchietto retrovisore interno.

    Capita spesso di vedere specialmente durante gli esodi estivi , auto strapiene di valigie .

    Ebbene c’è una multa specifica “uso diverso” ossia utilizzare una auto omologata per trasporto persone per trasporto merci sebbene usate e personali .

    Solo se l’auto è omologata uso promiscuo la linea visuale dello specchietto retrovisore può essere coperta dalla presenza di merci/beni .

    Ciao

  462. Ringrazio Claudio e Renato per le risposte inviate.
    Claudio,hai presente il porta bici omologato fissato al
    portellone?Capita di vedere le ruote delle bici che sporgono
    lateralmente oltre la sagoma delle vettura,targhe e fanali
    semicoperti,tabella per il carico sporgente raramente esposta
    ed inoltre credo che la visibilita dallo specchio retrovisore
    interno sia molto limitata.MI sembra che il cds citi che occorra
    mettere la tabella CS e la ripetizionne di targa e fanaleria
    se coperti anche solo parzialmente.

  463. Salve a tutti, vorrei chiedervi un’informazione: sono intenzionato a montare l’impianto a metano sulla mia Fiesta del 2000, vorrei chiedervi se sapete se posso montare l’impianto a metano senza problemi oppure mi può dare qualche problema visto che qualche anno fa ho avuto una brutta esperienza con un impianto a GPL montato non di serie su un’altra auto? L’impianto a metano può essere montato su qualsiasi auto? Ciao e grazie.

  464. Giuseppe,dal 93 /94 se non erro, è sconsigliabile metanizzare le ford
    come tutte le asiatiche(se non è cambiato qualcosa ultimamente)
    Te lo dice uno che ha guidato ford a metano per 40anni
    Se ricordi alcuni anni fa la ford commercializzava focus e altri
    modelli con la versione a metano poi ha smesso erano più le noie che il risparmio,ora dopo aver modificado le sedi valvole,le commercializza a GPL.Quindi la fiesta del 2000 Te la sconsiglio(comunque chiedi a un buon impiantista di tua fiducia)poi mi dirai .

    ciao chicco

  465. Claudio,, scusami per il ritardo Ti ringrazio per l’invio del cds.
    Ora ti faccio una domanda :il mezzo che usi per il trasortare l’ORO
    è come quelli che si vedono nei films con quel muso che non finisce
    mai e che per suonare la “tromba” devi azionare il mantice?

    Ciao chicco

  466. Si chicco proprio quello . Io guido un Kenworth T800 con due assi motrici e ho sia il clacson normale che la cordina con i TROMBONI ad aria compressa !!

  467. ciao a tutti volevo sapere se l’impianto a metano della panda natural power 1.2 va manutenzionato perche ho 50000km