A bocca aperta. Per sempre.

Fuochi d'artificio

Il terzo fuochista, l’artista quotato di più, sparò i suoi colori nel cielo e nel silenzio vennero giù.
Oro, turchese, amaranto, corallo, smeraldo, caffè!
La bimba in quel cielo d’oriente vide la vita e l’amore che c’è…
Un, due, tre.
Tre colpi a finire e la notte tornò.
Da allora rimase a sognare e i colori per sempre con sé si portò.

Tosca – Il terzo fuochista

Emanuele

(photo credits)

1 commento » Scrivi un commento

  1. Fa riflettere questo tuo quote 🙂 .

    Io vivo sognando da una vita intera e nei sogni ho trovato la mia realtà che faccio mia con ogni sogno che realizzo e i miei sogni sono fatti di piccole cose.

    Sono l’odore del vento o del mare. Il profumo della terra, il colore dei cielo e tanto altro ancora.

    Pensare al mio passato mi porta davanti una certa integrità come persona e il volenteroso andare avanti. Non ci sono persone che aspetto, ne amori nascosti, ne progetti ambiziosi. C’è solo l’attimo presente.

    Nel mio passato ci sono solo ricordi sbiaditi e belli. Ed anche nei ricordi pieni di dolore, ho saputo trovare tanta bellezza.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.