Lavare i piatti… a chi piace?!

Stasera ho invitato un paio di amici a casa mia per una pizza, complice anche il fatto che metà della mia famiglia è ancora a Milano.

A casa così… stiamo vivendo sopravvivendo io e mio fratello e la cucina era diventata – come potrete immaginare – un campo di battaglia.

Non potevo far trovare tutto in quelle condizioni, così tornato dal cantiere r/s, ho perso una buona mezz’ora a strofinare piatti e padelle… 😡

Al volo mi son ricordato perché non faccio mai la cucina.

E’ una delle poche cose che se posso evito volentieri… non mi piace completamente.

Preferisco persino lavare i bagni o spolverare 20 stanze… ma non se ne parla di fare la cucina!

Comunque alla fine sono riuscito nell’impresa, giusto 20 secondi prima che citofonassero… 😐

L’unica volta che lavai i piatti con piacere fu a Londra, quando a 17 anni lavorai come lavapiatti in alcuni ristoranti… ovviamente li mi pagavano! 😎

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

7 commenti » Scrivi un commento

  1. A me piace molto invece, come praticamente qualunque attivita’ che migliora la situazione della casa…perche’ odio talmente il disordine e la sporcizia che so che il risultato mi appaghera’!

    Dei lavori di casa quello che invece non so proprio fare e’ stirare 😕

  2. Anche a me piace l’ordine e la pulizia. Ad esempio la mia stanza preferisco sempre lavarla, spolverarla e riordinarla da solo, non voglio che nessuno vi metta mani perché ho il mio ordine e sono così precisino da renderla splendente.
    Preferisco però stirare, da soddisfazioni togliere tutte quelle pieghe dai tessuti… 😛
    Lavare i piatti boh, ieri l’ho fatto perché dovevo. Era necessario ed ovviamente non potevo dire “no, non mi piace, lascio tutto com’è…”. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  3. Piatti, pavimenti, stanze… Qualsiasi cosa, ma stirare no 😐
    A parte il fatto che se non hai l’asciugatrice e stendi la roba ancora abbastanza umida, ti si stira da sola che è un piacere (camicie comprese) :joy:
    Ammetto che in genere l’unica cosa che faccio è tenere la camera in ordine (al MAAAAAAASSIMO pulire i fornelli o lavare i piatti), ma quando sono da sola per qualche giorno e so che vengono amici a casa, mi scoccia far trovare una macchietta da qualche parte: l’ultima volta ho lavato il pavimento 3 volte in tre giorni (170 metri quadrati di casa, mica pasta e fagioli…) e quando l’ho detto a mia madre la risposta è stata “sì sì… vedo che il marmo è più sottile di un bel 5 centimetri”.
    😐 ingrata…

  4. Ma… vivi a casa o in albergo?! 😛
    Sia per le dimensioni… sia per il fatto che non alzi un dito! 😉
    Susu…! Che poi, “si impara da piccoli a diventare grandi”! 🙂
    Ciao,
    Emanuele

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.