C’est una Rivolte? Non, Sire, C’est une revolution.

Fiori cotoneSapete quando in un campo ci sono quei fiori che con un soffio di vento iniziano a librarsi per aria?

Ecco. Io ne vedo tanti per ora… e come un bambino li ammiro, ci gioco un po’… e poi gli soffio forte forte.

Non perché voglia distruggerli però… o per cattiveria.

Solamente perché ho, invece, voglia di combattere, e i loro steli saranno le mie spade.

Ne sto preparando tante per il mio futuro… perché ho deciso di combattere da solo.

Che abbia inizio la rivoluzione.

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

1 commento » Scrivi un commento

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.