Wind 6 SMS: ecco a chi conviene.

In questi giorni, preso da tante cose, ho sempre rinviato la chiamata al 155 per disattivare l’ultima promozione gratuita ricevuta alcuni mesi fa, così, un paio di giorni fa, mi son visto recapitare l’sms di avvenuto rinnovo dell’offerta.

A quel punto era troppo tardi pensare di disattivarla… e mi son messo a capire quando conviene spendere 3€ al mese per avere gli sms a 6 centesimi l’uno.

Considerato che un sms con il piano BeWind (che conservo gelosamente da anni per la sua ottima autoricarica) costa 15 centesimi, ci si rende conto che si “pareggiano” le spese dell’offerta più quelle degli sms dopo ben 34 sms.

Infatti, 34 sms a prezzo pieno costano 5,10€ che equivalgono a: 3 euro di canone + 2,04€ per 34 sms a 6 centesimi l’uno.

Se pensate di mandare almeno un sms al giorno dunque, l’offerta è conveniente.

Per chi non supera i 34 sms al mese invece, è più conveniente non attivare nulla e pagare gli sms a prezzo pieno.

Se il vostro piano Wind prevede invece una spesa (iva inclusa) di 12 centesimi per ogni sms inviato, l’offerta diventa ancora meno conveniente: dovrete mandare infatti almeno 61 sms al mese per iniziare a risparmiare.

In definitiva… l’opzione Wind 6 SMS fa risparmiare qualcosa solamente ai più giovani che, statisticamente, inviano decine di sms al giorno. Per tutti gli altri… è meglio cercare altre strade per risparmiare sugli sms! 😉

P|xeL

P.S. nostalgico: p1x, quando fai tornare in vita SMSSplitter?! 😉

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.