Non usarmi…

Questa giornata è iniziata con la canzone Usami di Luca Dirisio e ci son tante parole che, di quella canzone, rileggo in me.

Sono dovuto uscire mezz’ora fa… sono sceso, nonostante la pioggia, senza ombrello.

Avevo voglia di raffreddare un po’ i miei pensieri… e poi, cavolo sono due gocce d’acqua rispetto a certi pensieri?

C’è proprio freddo. Ho visto che le cime più alte delle montagne intorno a Palermo si sono dipinte di bianco.

Sarebbe proprio il caso di prender la macchina e gli scarponi… e andare a cercare un po’ di Neve*

Emanuele

PS: ah, comunque oggi entrava la primavera, probabilmente è rimasta in panne da qualche parte…

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.