La politica entra in Chiesa.

Oggi alle 18, volevo partecipare a questa Messa. Erano stati invitati anche gli scout (R/S e Capi) ovviamente.

Ho saputo che c’erano la moglie e la sorella di Raciti mentre i figli (anche loro scout) non erano presenti.

La cattedrale non era piena a quanto pare.

Purtroppo però, non sono potuto andarci… ho dovuto accompagnare mia sorella alla posta e poi sono andato a lasciare un materasso a Biagio Conte.

Ci sono state varie polemiche su questa Messa. Qualcuno si è lamentato che giornalmente muore gente in Africa e non viene ricordata.

Mi dispiace che tutto venga strumentalizzato. Che tutto venga demonizzato e criticato. Sono uno dei tanti che non *ignora* il problema Africa (a proposito… scout siciliani, vi siete iscritti alla bottega “Africa e non solo” che si terrà il 3 e 4 Marzo a Palermo?! :-)) ma questo non significa neanche che il resto non esista più.

E’ morta una persona per un gesto folle ed immotivato. Perché vedere la politica in ogni caso? I politici lo so, sfruttano ogni occasione per riempirsi la bocca, uscire il petto in fuori e fare tanti sorrisini. Però ca**o, è morto un uomo. Non me ne frega minimamente di chi dimentica questa cosa e, al contrario, la sfrutta a suo vantaggio. Sarà lui in errore, non io che voglio ricordare un defunto.

Non sono potuto esserci, ma, non ci sarei andato seguendo nessuna bandiera. Ci sarei andato solamente per ricordare quell’uomo, così come vado ai momenti di preghiera, per le guerre o per altro, quando vengono organizzati.

La gente che critica secondo me… spesso sa fare solo quello ma non ha il coraggio di smuoversi per cambiare minimamente quel che di brutto c’è nel mondo.

E anche il voler criticare sempre tutto è probabilmente una bella piaga…

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

4 commenti » Scrivi un commento

  1. ci son stato io, per caso. E no, era decisamente vuota. Ti ho pensato quando ho visto gli scout fuori dalla cattedrale. Anzi, a dire il vero non ho mai visto tanti scout quanti a PAlermo! 🙂

  2. Che ci facevi da queste parti?! 🙂
    E’ un bel complimento il fatto di aver visto così tanti scout da queste parti…
    Si vede che Falcone, Borsellino e tanti altri… non hanno dato la vita per una terra che non da frutti. 🙂
    Ciao,
    Emanuele

  3. Ciao sn entrata per caso nel tuo blog…sn stata alla bottega “Africa e non solo…” non ho parole per esprimere quello che ho provato e sopr quello che mi sn portata dietro…Buona strada

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.