La bella vita… (degli altri)

A legger certe notizie, non si può che morir d’invidia.

Non voleva lasciare in garage la sua vecchia 500 e l’arzillo centenario si è fatto rinnovare la patente. Il vecchietto è iscritto all’Università della terza età e gode di ottima salute.

E non per la patente rinnovata, e neanche per il suo corso di studi.

Piuttosto per i 40 anni di pensione!!!

Ha fatto il suo dovere e adesso si sta godendo una “seconda giovinezza” molto prolungata.

Che culo Giuvà! 😉

Emanuele

PS: è una giornata che sto male ma… l’influenza ritarderà (secondo l’ANSA)! Cosa ho allora? :burp:

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

1 commento » Scrivi un commento

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.