Vespa, mon amour!

Vespa obsessionStasera sono uscito in Vespa… giubottino leggero e magliettina sotto.

Sono andato prima alla partita dell’Agesci (veramente si stavano allenando…) e poi, dopo aver girato mezza città ho raggiunto “le catanesi” che sono venute a trovare alcuni scout di Palermo.

Siamo finiti al parco a mare… e, vedi quant’è piccolo il mondo… una di loro s’è portata con se una amica. Sabrina! 😀 Una ex-scout del mio gruppo di… 10 anni fa.

Mamma mia quanto tempo è passato… sembrava che fossimo diventati vecchi in pochi istanti. Siamo stati tutta la sera a parlare dei ricordi del reparto… quante risate! 🙂

A mezzanotte però… Cenerentola torna a casa, e così, anch’io… ho ripreso la mia Vespa e sono andato via.

Ho fatto un bel giro per Palermo al ritorno… avevo voglia di respirare l’aria fresca… che solo a quest’ora si può avere. Le strade diventano più vuote… si può giocare con le marcie… arrivare a scalare prima di una curva e… tuffarsi verso la prossima.

Era divertente… se non fosse per il caro benzina, passerei ancora più tempo così.

Sarò scemo ma… mi sono divertito, da solo. 🙂

Adesso mi metto a leggere un pò… poi vado a nanna, domani riprendono le lezioni ed ho già appuntamento con 2 colleghi.

Aiuto, sta arrivando l’inverno. Speriamo non arrivi il freddo, dentro me, s’intende.

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive con sua moglie in una casa con un ciliegio e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.