La mia coccinella…

“…al centro dentro sento un grande movimento e sentimento, sono 100 voci tutte in un momento che gridano, ti chiamano, e’ un grande coro ed io mi riconosco in ognuna di loro: esplosioni .. sento come se .. temporale e mare in tempesta fosse dentro di me…”

(Sottotono – La mia coccinella)

E’ tutta la sera che ripenso a 3 anni fa… anzi, ripenso anche a *molti* anni fa. Quante cose sono cambiate… quante abitudini, persone… luoghi. Anche tra noi due… tante cose sono cambiate, e moltissime sono migliorate.

Buona “conversione di San Paolo” pulcina mia… divertiti.

…ti amo tanto…

Emanuele

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.