QUEL GIORNO.

…oggi è QUEL GIORNO. E lo so benissimo. Lo so tanto bene che… non lo dimenticherò mai.

C’è semplicemente troppo che il tempo non può cancellare.
Quando hai pianto ho asciugato tutte le tue lacrime.
Quando hai urlato ho combattutto tutte le tue paure.
Ho tenuto la tua mano durante tutti questi anni.

Ti amo per sempre pulcina mia… ti amo… davvero tanto,
Emanuele.

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.